Modern Family (seconda stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Modern Family.

Modern Family, seconda stagione.

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Episodio 1, Auto vecchia, castello nuovo[modifica]

  • [Cam legge una rivista di gossip a Lili come se fosse una favola]
    Cam: L'attricetta lampadata dichiarò di essere sobria da sei settimane, ma fonti anonime dissero di averla vista saltellare da un bar all'altro come un canguro cocainomane...
    Mitchell: Che cosa ti sta leggendo paparino?
    Cam: Se leggo per la quarta volta di seguito "Il Bruco Abbuffone" divento pazzo!
    Mitchell: Ah, non esagerare...
    Cam: Divento pazzo!

Episodio 2, Il bacio[modifica]

  • Claire: Come mai non si trovano i coperchi abbinati ai contenitori?! Perché si separano sempre?!
    Phil: Vecchi risentimenti, questioni di soldi, un coperchio più giovane, chissà...
  • Mitchell ha difficoltà a manifestare il suo affetto in pubblico. Ehm, durante una festa di capodanno, allo scoccare della mezzanotte lui mi ha dato il cinque. Due note di rammarico: I gay non si danno mai il 5 e i gay non si danno mai il 5.(Cam)
  • I figli non devono conoscere gli sbagli che abbiamo commesso. Devono conoscerci per come avremmo voluto essere e cercare di essere così. Non saranno mai all'altezza, ma meglio che non siano all'altezza dei finti noi che dei veri noi. (Claire)
  • Haley: Così ho sentito che hai un ragazzo...
    Alex: Non è vero!
    Haley: Chi è?
    Alex: Non ne voglio parlare con te!
    Haley: Una volta tanto che sei interessante...dai, parla!
    Alex: Senti, non è il mio ragazzo. È Jeremy Reed...è solo un ragazzo che io...
    Haley: Lo ami?
    Alex: No!
    Haley: Beh, vi siete baciati?
    Alex: No!
    Haley: Cosa stai aspettando?
    Alex: Che fretta c'è?! Ho solo 13 anni!
    Haley: E non hai mai baciato un ragazzo?
    Alex: Tu quanti anni avevi?
    Haley: Undici se non sbaglio! Ed è stato bellissimo! Ricordo che ero sulla moquette del garage di Jackson Kayler.
    Alex: A undici anni?!
    Haley: Già. Meglio che ti svegli o lui crederà che tu sia lesbica!
    Alex: Nessuno crederà che io sia lesbica!
    Haley: Io credevo che lo fossi! I tuoi sandali parlano chiaro, d'altronde!
  • Jeremy Reed: Ciao! Che ci fai qui?
    Alex: Ciao, Jeremy! C'è una cosa che vorrei dirti.
    Jeremy Reed: Riguardo a..?
    Alex: No, non parlare. Ecco...ci scriviamo messaggi da un po' e...ed è piacevole. Ma sento che c'è qualcosa di più e...non so se per te è lo stesso, ma...vorrei solo che capissi che sono una semplice ragazza che sta di fronte a un ragazzo e gli sta chiedendo di amarla. Oh, Dio...è una battuta di Notting Hill...Ma è un film molto sottovalutato!
    Jeremy Reed: Qual è il problema?
    Alex: Io non sono lesbica. E vorrei che tu mi baciassi.
  • Schiaffeggia el pollo! In Colombia quando si cucina in onore de los muertos si usa spaventare la muerte par allontanarla dal cibo e proteggere todos commensali. Schiaffeggia il pollo e grida! (Gloria)
  • [Durante un brindisi]
    Gloria: Ad Ana Maria Rosa de la Inmaculada Jimenez Morales!
    Tutti gli altri: [In coro] Ad Ana Maria Rosa...de la...Moralez??
  • Cam: È successo solo che Mitchell si imbarazza a baciarmi davanti ad altre persone!
    Mitchell: Tu mi hai teso un'imboscata!
    Claire: Cameron, non è un fatto personale. Alle superiori Mitchell usciva con una certa Robin Shiller. Non baciava neanche lei.
    Mitchell: Quello era perché io sono gay!
    Cam: E adesso qual è la tua scusa?
  • Claire: Tu sei così chiuso emotivamente che è difficile per i tuoi figli riuscire a dimostrare affetto, papà.
    Jay: Davvero?
    Claire: Sì.
    Jay: Tu hai avuto problemi a dimostrare affetto in pubblico?
    Claire: Sì.
    Jay: Tu?!
    Claire: Sì...
    Jay: È stato prima o dopo che quella pattuglia ti riportò a casa con indosso solo gli slip e la coperta della polizia?

Episodio 3, Terremoto[modifica]

  • Pepper ha realizzato l'impossibile: ha fatto odiare il brunch a due gay. (Mitchell)
  • Manny: Penso che salterò la messa anch'io. Forse ha ragione Jay: Dio è nella natura!
    Gloria: Non ascoltare il miscredente! Ha i giorni contati ormai!
    Manny: Riflettici mamma, ha una logica: Dio ha fatto l'erba e gli alberi. Non ha fatto quella chiesa.
    Gloria: Ma ha fatto le persone che hanno fatto quella chiesa! E tu non farmi arrabbiare!
  • [Jay e Manny vanno a giocare a golf]
    Jay': Sai, anche Mitch mi faceva da caddy. Ma passava la maggior parte del tempo a inseguire farfalle.
    Manny: Tranquillo io non lo farò.
    Jay': Bravo.
    Manny: Ho il terrore delle farfalle.
    Jay': [Deluso] Ah...
    Manny: Non hai paura di finire nei guai? Intendo...con Dio.
    Jay': Credo che abbia cose più importanti da fare.
    Manny: Allora non ti preoccupa l'inferno?
    Jay': Ti svelerò un piccolo segreto, figliolo: l'inferno non esiste.
    Manny: Sul serio? Niente inferno? È fantastico! ...Andiamo tutti in paradiso, quindi?
    Jay': Già. Fine della storia.
    Manny: Anche le persone cattive?
    Jay': Ecco...loro...vanno in un altro settore. ...Li è tutto organizzato. [Si prepara a colpile la palla] Non devi distrarmi!
    Manny: Non ho detto niente!
    Jay': Ti sento pensare!
    Manny: Penso al paradiso che è pieno di persone cattive.
    Jay': Ce n'è solo qualcuna, chiusa nel suo settore!
    Manny: E se riescono a evadere?
    Jay': Sono circondate da un lago infuocato.
    Manny: In paradiso ci sono laghi infuocati?! Sta diventando un inferno!

Episodio 4, Delitto per delitto[modifica]

  • [Riferito a Phil] Finirà al tappeto. Non è che non sia simpatico. Lo è, e tanto anche. Solo che non fa ridere. Le sue battute sono orribili, ma non lo voglio offendere, così fingo di ridere. Beh, almeno con la bocca. Con gli occhi non ci riesco. (Claire)
  • Forse esiste una persona a cui stanno bene i pantaloncini da ciclista, ma il mio Cam non è quella persona. E io non glielo posso dire. Lui è estremamente sensibile quando si tratta di commenti che riguardano il suo fisico. (Mitch)
  • Claire: Senti, non puoi correre come tutte le altre persone?
    Mitch: È "tapiroga".
    Claire: Che cos'è?
    Mitch: Non conosci il "tapiroga"?
    Claire: Odio quando fai così.
    Mitch: Come?
    Claire: [Con una vocina a mo' di sberleffi] "Non conosci il "tapiroga"? Non hai assaggiato la piovra? Non hai mai fatto quella cosa incredibile che ho scoperto ieri ma fingo di farla da una vita".
    Mitch: Il tapiroga è lo yoga sul tapis-roulant. È da virtuosi.
    Claire: È da cretini. [E tira uno schiaffo sulle mani a Mitchell]
    Mitch: Ahi! Che cos'hai oggi?
    Claire: Scusami. Phil presenta quella cosa stasera e sta scrivendo le battute.
    Mitch: Bleah. Aggiacciante.
    Claire: Lo so e mi preoccupo che si possa rendere rindicolo davanti a tutte quelle persone e io non gli posso dire niente...
    Mitch: Oh, lo so che cosa intendi perché gli farebbe ancora più male se glielo dicessi tu. A me sta succedendo una cosa simile con Cam.
    Claire: Ah sì?
    Mitch: Ha ricominciato a fare ginnastica.
    Claire: Beh, buon per lui.
    Mitch: Indossa pantaloncini da ciclista.
    Claire: E male per te.
    Mitch: E io sono l'ultima persona che può dirgli qualcosa perché lui...
    Claire: Certo.
    Mitch: No, aspetta, no. no, no, ascolta. Conosci il film "Delitto per Delitto"?
    Claire: Mai visto.
    Mitch: Non conosci "Delitto per De...
    [Claire gli lancia un'occhiataccia] Ehm, scusa. Bel film. È la storia di due che vogliono liberarsi ognuno di un proprio famigliare e così ognuno dei due propone il delitto perfetto, cioè ognuno compirà l'omicidio per l'altro. Dovremmo farlo anche noi.
    Claire: Io dico a Cam di non mettere i pantaloncini da ciclista...
    Mitch: Tenendo fuori me. E io convinco Phil a non dire battute.
    Claire: Sì, affare fatto.
    Mitch: Fantastico.
    Claire: Bell'idea.

Episodio 9, Addio Dylan![modifica]

  • Alex: Ai ragazzi stupidi piacciono le stupide. A quelli intelligenti piacciono le stupide. A noi intelligenti che resta?
    Phil: Gatti, di solito.

Episodio 11, Rischi di quartiere[modifica]

  • Phil: [Con un megafono] Ciao Luke, sono tuo padre!
    Claire: È esattamente la frase che dicesti in sala parto...
    Phil: Te la dissi mentre uscivi dalla farfallina di tua madre!
    Haley: Oh, mio Dio, papà!
  • Nessuno ricorda il secondo arrivato! Tutti amano Michael Jordan, ma chi ricorda Scottie Pippen? (Phil)
  • [A Cameron] Siete fortunati che non vi consentano di sposarvi! (Signora Coi)
  • Vorrei essere una di quelle persone che amano il rischio di condurre una doppia vita. Sapete come...Bruce Wayne, Peter Parker, Hanna Montana... (Phil)

Episodio 12, Tali genitori, tali figli[modifica]

  • Mitch: Tracy era la mia ragazza alle superiori. Sì. Sì, ho avuto delle ragazze. E parecchie a dire la verità.
    Cam: Anch'io ho portato diverse pollastre nel pollaio. Vivevo in una fattoria e l'unico posto dove avevo un po' di privacy era il pollaio.
    Mitch: Ah sì? Come si chiamavano queste pollastre?
    Cam: Oh, beh, c'era Nellie Forbush...
    Mitch: Oh...
    Cam: Betty Rizzo... Eliza...
    Mitch: Doolittle. Sì. Sono personaggi dei musical. Sei talmente gay che non riesci nemmeno a fingere!
    Cam: Kim MacAfee... è stata una mia...
    Mitch: ...Bye Bye Birdie!
  • Non crederai che dopo avermi detto che hai un figlio con un'altra persona io continui a mangiare del cibo delizioso e creativo come se niente fosse! (Cam)
  • Claire: Amore, che cosa succederebbe se i grandi scienziati si riunissero per far accoppiare i due predatori più feroci del pianeta?
    Phil: Stiamo parlando di...Croctopus in 3D?
    Claire: Alle due e dieci!
    Phil: Prenotalo!
    Phil: Claire e io condividiamo la passione per certi film di serie B. Ehm, le nostre categorie preferite includono animali geneticamente modificati...
    Claire: Anziani posseduti dagli spiriti...
    Phil: Neonati accuditi da energumeni...
    Claire: Tutti in sequel! Dal terzo in avanti!
    Phil: Oh, sì! Di solito cambiano il cast verso il quinto e avviene la vera magia!
  • Perché devo vedere un film francese? Non ho fatto nulla di male! (Phil)

Episodio 15, La festa della principessa[modifica]

  • Haley: Ho un disturbo dell'apprendimento! Le lettere saltano sulla pagina e le vedo sotto sopra!
    Claire: Tesoro, ti abbiamo fatto visitare sei volte! Credimi, ho pregato che fosse dislessia!
  • Dede: Tesoro, non so tu, ma non è questo il modo in cui io sono cresciuta!
    Claire: [Pausa] Sei tu che mi hai cresciuta.
  • [Alla madre Dede] Perché dev'essere sempre così difficile con te?! Perché non puoi essere solo una normale vecchia nonna?! Perché devi sempre provocare le persone?! Le provochi! Le provochi! Le provochi per vedere dove puoi arrivare! E va bene guardami Hai vinto Ha vinto Sto urlando ad una festa di bambini, mamma! Sto urlando ad una festa di bambini sblgrlgl... [Phil la zittisce mettendole le mani sulla bocca] (Claire)
  • [Tono pacato] I non voglio essere ricordata come la nonna pazza. Non è quello che sono! Credo che...più di ogni altra cosa, il mio vero problema... [Urlando a squarciagola] È lei! [Si scaglia contro Gloria] (Dede)

Episodio 16, Un'insalata... capricciosa![modifica]

  • [A Claire] Una donna bellissima merita dei fiori... dei cavolfiori. (Phil)

Episodio 18, Una serata tra ragazzi[modifica]

  • Se Hannibal Lecter e Freddy Kruger avessero un figlio...avrebbe paura del nostro vicino. (Claire)
  • [Sarcastico, parlando di Lili] Se qualcosa va storto facciamo un salto in oriente e ne prendiamo un altra! (Cam)

Episodio 19, Musical di fine anno[modifica]

  • Un bambino ed un anziano possono essere amici, ci sono un sacco di esempi: Up, Gran Torino, Il Grinta... (Phil)

Episodio 21, La festa della mamma[modifica]

  • Cam: Oggi? Oggi è la mia giornata?
    Mitchell: È molto speciale.
    Cam: [Offeso] È la festa della mamma!
    Mitchell: Lo so...
    Cam: [Offeso] Mi porti la colazione a letto il giorno della festa della mamma!
    Mitchell: Ma no, non te l'ho portata per la festa della mamma! Te l'ho portata solo per dimostrarti...
    Cam: [Offeso] Tu hai sempre pensato a me come a una mamma! Sono tua moglie?! Sono una donna?!
  • Cam e Mitchell: Non c'è niente che i gay odino di più della gente che li tratta come donne.
    Cam: Non lo siamo. Noi non frequentiamo i corsi preparto, noi non abbiamo quei giorni come voi e noi non amiamo il rosa.
    Mitchell: Beh, tu lo ami...
    Cam: È il rosa che ama me!
  • Cam: Loro...loro mi vedono come una donna.
    Mitchell: Cam, no. Noi siamo un nuovo tipo di famiglia e ancora non l'hanno inventato un termine per definirci. Ma uno di noi dev'essere la mamma.
    Cam: Ma perché proprio io? Porto forse le sottane?
    Mitchell: Beh...
    Cam: Quella è la camicia da notte!
    Mitchell: Ed è satinata.
    Cam: Cosa vuoi dire?
    Mitchell: Andiamo, lo sai!
    Cam: No, no, no. Non lo so!
    Mitchell: D'accordo. A pensarci bene...ehm, insomma, fra noi due, se dovessi scegliere, tu sei leggermente più "mammoso"

Episodio 23, Il giorno del diploma[modifica]

  • [Cadendo in una piscinetta gonfiabile] Che fai ridi? Avrei potuto morire! (Cam)
  • Alex: [Provando il suo discorso per il diploma di scuola media] È ironico che io sia qui a rappresentare i miei compagni di classe, mentre negli ultimi tre anni per la maggior parte di loro era come se fossi invisibile. Ma era colpa mia! Ero ossessionata dai bei voti invece che dal mio aspetto, dalla popolarità o dai jeans alla moda, quindi...
    Haley: Cosa?! Questo è il tuo discorso?!
    Alex: Via di qui!
    Haley: Ma non puoi dire quelle cose!
    Alex: Sì che posso! E vuoi sapere perché? Perché sono cose vere!
    Haley: Ma a nessuno interessa la verità! È molto semplice Alex, se vuoi fare un buon discorso basta che riprendi il testo di qualche canzone tipo...Don't stop believing o Get this Party started!
    Alex: Non vuol dire niente!
    Haley: A chi importa? Oggi nessuno vuole pensare! È un diploma: una festa per aver finito di pensare!
    Alex: La gente vuole essere stimolata. Mi rispetteranno per questo.
    Haley: Nessuno dei tuoi amici vorrà più parlare con te.
    Alex: Il Mahatma Gandhi ha fatto lo sciopero della fame per quello in cui credeva!
    Haley: L'ha fatto perché nessuno voleva più mangiare con lui alla mensa!
  • È tipico dei Pritchett: crudeltà genetica! (Cam)
  • Haley: Mi odi vero? Credi che i ragazzi più popolari sono vuoti e superficiali.
    Alex: Non mi riferivo a te.
    Haley: Tu credi sempre di capire tutti, ma sappi che ognuno ha i suoi problemi.
    Alex: Che diavolo di problemi hai? [Sarcastica] Troppi ragazzi che ti corteggiano? Troppe feste?
  • Jay: Io mi sento un quarantenne. Poi mi guardo allo specchio e mi dico "Chi è quel vecchio? E che ci fa nel mio bagno?"
    Gloria: Beh, quello è anche il mio bagno. E mi piace quando ci trovo dentro quel viejo! Questa è la faccia della quale me so enamorada!

Altri progetti[modifica]