Nerone

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Nerone

Tiberio Claudio Nerone Domiziano Cesare (37 – 68), imperatore romano.

Citazioni attribuite a Nerone[modifica]

Qualis artifex pereo! (attribuita da Svetonio in Vita Neronis, 44)
  • Vorrei non sapere scrivere. (attribuita da Lucio Anneo Seneca nel trattato De Clementia, lib. 2, cap. 1)
Vellem nescire literas.

Citazioni su Nerone[modifica]

  • Il coronato santo patrono del dilettantismo. (Hugo von Hofmannsthal)
  • La impronta caratteristica, che il governo di Nerone lasciò nella storia dell'istruzione pubblica, non si rintraccia nelle scuole primarie o in quelle di retorica o di filosofia.
    L'originalità del suo governo consistette invece nella introduzione di una nuova forma di educazione fisica nel piano generale dell'istruzione e della vita romana, non che il decisivo trionfo del culto dell'istruzione musicale: due fatti, che reagirono contro tendenze tradizionali, subirono discussioni e contrasti vivaci, e furono tutta opera personale del principe. (Corrado Barbagallo)
  • [Interrogato sul perché non temesse Nerone] Perché il dio che ha concesso a lui di ispirare paura, a me ha concesso di non provarla. (Apollonio di Tiana)

Altri progetti[modifica]