Norman W. Walker

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Norman Wardhaugh Walker (1886 – 1985), saggista britannico naturalizzato statunitense, sostenitore del crudismo.

Citazioni di Norman Walker[modifica]

  • Le fibre agiscono nell'intestino come una scopa. Dopo aver viaggiato attraverso lo stomaco, il duodeno e oltre sette metri e mezzo di intestino tenue, queste fibre raggiungono il colon sotto forma di particelle microscopiche di cellulosa. Il colon tratta la cellulosa come fibra e la utilizza come tale. Senza fibre il colon, e l'intero corpo, non riuscirebbero a mantenersi in condizioni di salute.[1]
  • Oggi chiunque non conosca il valore nutrizionale e terapeutico dei succhi di verdure e frutta fresche è deplorevolmente disinformato.[1]

Guida alla dieta vegetariana[modifica]

  • [In merito alla dieta statunitense] Il pubblico credulone e disinformato [...] ha accettato l'indottrinamento e la cattiva informazione di stampo commerciale e compra il cibo alla cieca, senza immaginare minimamente che anziché nutrire il corpo in maniera proficua, quel cibo può innescare una reazione a catena di processi degenerativi. È questo ciò cui siamo arrivati nella nostra nazione, la meglio alimentata ma la più denutrita, la nazione più sofferente e malata che il mondo abbia mai conosciuto. (pp. 8-9)
  • Gli alimenti biologici non sono semplicemente cibi coltivati senza pesticidi o fertilizzanti chimici: hanno qualcosa in più. Occorrono anni per bonificare un terreno deprivato o avvelenato chimicamente. Le condizioni del suolo al momento dell'utilizzo, come quel suolo è stato utilizzato o se ne si è abusato in precedenza, determinano il numero di anni che occorreranno per riportarlo a uno stato di fertilità naturale con l'utilizzo di compost e buone pratiche agricole. Solo allora il terreno sarà veramente pronto per accogliere i semi che cresceranno meravigliosamente e le piante che terranno lontani in maniera naturale insetti, germi e altri malanni – proprio come un corpo sano tiene lontane le malattie. (p. 11)
  • La finalità di quanto viene illustrato in questo libro non è quella di invocare il consumo esclusivo di cibi crudi, né di imporre l'eliminazione completa di ciò che più ci piace, ma piuttosto quella di dare la possibilità a chiunque desideri farlo, di sperimentare per un periodo di tempo adeguato un regime alimentare grazie al quale la maggioranza delle persone si sentirà meno stanca e vedrà reintegrati l'energia, il vigore e la vitalità. (p. 33)
  • Ogni farmaco che induce il sonno dà dipendenza, a dispetto delle pubblicità che sostengono il contrario, poiché se l'abitudine non è fisica diventa mentale. (p. 34)
  • Con poche eccezioni, trovo che frutti e verdure crudi siano perfettamente compatibili quando mangiati insieme, sia combinati in insalata, sia separatamente nello stesso piatto.
    I meloni di tutti i tipi andrebbero mangiati da soli, ossia l'intero pasto dovrebbe essere costituito solo dal melone. I frutti servono a ripulire l'organismo; il loro elevato contenuto di carbonio agisce come un inceneritore di scorie nel corpo. Le verdure, dal canto loro, servono a costruire letteralmente il corpo, poiché contengono più proteine in proporzione e meno carbonio o carboidrati. La frutta andrebbe mangiata solo quando è matura, poiché prima gli zuccheri non sono completamente formati e quindi possono dare luogo a una reazione acida nell'organismo stesso. La frutta matura, anche quella che mantiene un gusto acido, induce invece una reazione alcalina. (p. 36)
  • Se poi c'è bisogno di qualcos'altro che provi quanto siano ridicole le affermazioni a sostegno della carne, allora proviamo a pensare a quali animali carnivori vengono utilizzati come bestie da soma; non ne troveremo nemmeno uno perché non hanno abbastanza forza e resistenza. Gli animali erbivori, dal cavallo al bue fino all'elefante, hanno tutti una forza formidabile e grande resistenza ottenute mangiando vegetali crudi. (p. 72)
  • Sintetizzando, possiamo dire che dall'esperienza pratica abbiamo compreso come le proteine della carne non siano solo inutili ma addirittura dannose per il corpo umano. Il lavoro muscolare intenso può essere fatto meglio e con meno fatica quando la carne viene eliminata completamente dalla dieta e quando le proteine necessarie vengono assunte da un assortimento di vegetali freschi e crudi e dai loro succhi [...]. Uccidere animali, uccelli e pesci, cuocerne la carne e mangiarla non è ciò che la natura intende come nutrimento per il corpo umano. Di contro, appena la carne viene eliminata dalla dieta, la conseguenza naturale è una salute migliore, oltre ad abitudini più salubri, miglior concentrazione e lucidità, più energia, vigore e vitalità e un'intelligenza più acuta. (p. 83)
  • Nelle insalate sono compatibili quasi tutte le combinazioni di verdure e frutta. [...] Utilizzando verdura e frutta disponibili in loco e mettendo in gioco il vostro spirito di iniziativa e la vostra ingegnosità, preparerete insalate sorprendentemente deliziose. (p. 85)
  • È significativo il fatto che poche generazioni fa le carote fossero considerate soprattutto un cibo per cavalli [...]. Lo stesso vale per l'alfalfa che in passato era considerata il miglior cibo per il bestiame e che poi è diventata, con il suo succo, uno degli aiuti più preziosi contro le malattie e le carenze dell'essere umano. (pp. 152-153)
  • [Le carote] Sono senza dubbio uno degli alimenti più preziosi e completi. Grattugiate finemente sono usate moltissimo per raggiungere il senso di sazietà da chi pensa erroneamente di non riuscire a mangiare le verdure crude. Di fatto comunque la polpa delle carote grattugiata finemente è uno dei modi migliori, più efficienti e positivi per aiutare il colon a ottenere il nutrimento necessario per tornare in una condizione normale. Le carote crude contengono tutti gli elementi e tutte le vitamine di cui il corpo umano ha bisogno. Ma il loro valore nutritivo viene perduto quando sono cotte, inscatolate o lavorate in altra maniera. Le carote raccolte troppo precocemente non hanno minerali e vitamine completamente formati e non sono così nutrienti come quelle che sono invece state lasciate in terra per quattro mesi e mezzo o cinque prima di essere raccolte. Tra i succhi vegetali, quello di carote sta al primo posto, a patto che sia sempre fresco e ottenuto nel modo giusto. (pp. 154-155)
  • [Il cavolfiore] È molto saporito e gradevole se mangiato crudo. [...] Ha buone proprietà nutritive e usato non troppo spesso è un'aggiunta preziosa all'insalata. (p. 157)
  • [Il cetriolo] Viene consumato diffusamente in quasi tutti i pasti in molti Paesi mediorientali come la Turchia, l'Egitto ecc. È noto per essere un alimento salutare. Sia il cetriolo intero che i semi sono molto utilizzati. Sono saporiti e rinfrescanti quando sono ancora croccanti. [...] È un cibo che fa bene e dovrebbe essere incluso nelle insalate tutte le volte che è possibile. (p. 158)
  • [L'erba cipollina] È una piacevole aggiunta alle insalate. [...] Stimola la digestione, è utile come depurativo del sangue ma è anche un forte diuretico, quindi va usata con moderazione soprattutto da parte di chi ha problemi renali. (p. 159)
  • [Il finocchio] È una verdura molto utile, usata in grandi quantità dai popoli latini. Mano a mano che il suo valore nutritivo è stato compreso, è diventato sempre più diffuso, aggiunto ad altre verdure crude, sia in insalata che come contorno. (p. 160)
  • [L'okra] Se mangiata cruda è particolarmente nutriente e utile per chi soffre di infiammazioni intestinali. Nonostante la sua consistenza viscida, uno o due frutti tritati insieme agli spinaci o alle foglie di senape, oppure alle foglie di lattuga, aggiunti in un'insalata rappresentano un valido aiuto per la secrezione dei succhi gastrici e per lenire le irritazioni del colon, della vescica e dei reni. (p. 162)
  • [I porri] Sono buoni depurativi dell'organismo, favoriscono la stimolazione del pancreas e la secrezione dei succhi gastrici. Depurano anche il sangue e stimolano la funzionalità dei muscoli quando sono troppo carichi di acido urico a causa di un frequente consumo di carne. Dovrebbero essere consumati non solo come aggiunta nell'insalata ma in quantità sufficienti da renderli un alimento importante nella dieta. (p. 164)
  • [Il prezzemolo] È uno dei cibi più potenti del regno vegetale. Sotto forma di succo, se estratto in maniera adeguata e completa, è sconsigliabile assumerne più di 120 g al giorno se lo si beve senza aggiunta di altri succhi vegetali, poiché altrimenti può creare disturbi gravi al sistema nervoso. Se miscelato con succo crudo di carota e di sedano, è un ottimo nutrimento per gli occhi, per i reni e per la vescica e allevia le infiammazioni dell'uretra e degli organi genitali. (p. 164)
  • Le cime e le radici [della rapa] sono ottime se trattate per ottenerne il succo. Sotto questa forma sono un alimento eccellente per la struttura ossea del corpo. (p. 165)
  • Nella stagione calda e nei climi tropicali, chi beve molto succo fresco e crudo di sedano non soffre il caldo [...]. Ho conosciuto persone con disturbi nervosi e afflitte da insonnia che hanno ottenuto fantastici benefici dal consumo di questo succo. Le ho viste diventare calme e composte, ricominciare a dormire, anche solo con uno o due bicchieri il pomeriggio e la sera. (pp. 166-167)
  • [L'albicocca] È uno dei frutti più delicati. Essendo molto deperibile, è difficile da trasportare lontano. Le albicocche maturate sulla pianta sono una delle fonti migliori di ferro organico per la produzione dei globuli rossi. [...] Quando è fresca e matura è una meravigliosa aggiunta alle insalate, sia di frutta che di verdura. (p. 170)
  • [L'avocado] È abbastanza ricco di minerali e non dovrebbe essere mangiato se non completamente maturo; quando è maturo è dolce e ha una consistenza semi-soffice simile a quella del burro. Può benissimo essere usato crudo al posto del burro. L'avocado è un cibo eccezionalmente nutriente e dovrebbe essere consumato ogni giorno se disponibile. [...] È maturo quando la polpa cede appena a una lieve pressione delle dita. (p. 172)
  • I datteri sono un'ottima alternativa alle caramelle. Sia gli adulti che i bambini dovrebbero essere incoraggiati a consumarli al posto, appunto, delle caramelle [...]. (p. 173)
  • [Il lime] È il risultato di un incrocio tra i limoni e le arance, è più dolce del limone e ha mutuato proprietà e qualità da entrambi. Quando è ancora verde, a volte viene usato al posto del limone, mentre quando è maturo può essere usato al posto dell'arancia. È meglio consumarlo solo quando è maturo. (p. 174)
  • Le olive mature sono un cibo sano e un ottimo lubrificante per l'organismo. (p. 177)
  • [La papaia] È molto utile per il suo contenuto di elementi che permettono la digestione delle proteine. Stimola anche l'appetito e la secrezione dei succhi gastrici. (p. 177)

Citazioni su Norman Walker[modifica]

  • Già Norman Walker, pioniere del crudismo e del movimento vegetariano, agli inizi del '900 aveva teorizzato i rimedi naturali per vivere più a lungo (campò 99 anni!), risolvendo disturbi e malattie con l'alimentazione: [...] ricordando che amminoacidi essenziali, minerali, sali, enzimi e vitamine necessarie al corpo sono nei vegetali. (Maurizio Martucci)

Note[modifica]

  1. a b Da Succhi freschi di frutta e verdura, Macro Edizioni, Cesena, 2012, cap. 1. ISBN 88-6229-352-6

Biografia[modifica]

  • Norman Walker, Guida alla dieta vegetariana (The Vegetarian Guide to Diet & Salad), traduzione di Claudia Benatti, Macro Edizioni, Cesena, 2014. ISBN 978-88-6229-662-5

Altri progetti[modifica]