Rambo III

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Rambo III

Immagine Rambo 3 de.svg.
Titolo originale

Rambo III

Lingua originale russo, inglese
Paese Usa
Anno 1988
Genere Drammatico, azione
Regia Peter MacDonald
Sceneggiatura Sheldon Lettich, Sylvester Stallone
Produttore Mario Kassar, Andrew G. Vajna
Interpreti e personaggi

Rambo III, film statunitense del 1988 con Sylvester Stallone, regia di Peter MacDonald.

Frasi[modifica]

  • Non sono un turista. (Rambo)
  • Signore Iddio, salvaci dal veleno del cobra, dai denti della tigre e dalla vendetta di afgano. (Mousa Ghani)
  • Se dobbiamo crepare vorrei portarmi dietro quel bastardo! (Colonnello Trautman)
  • Tu sicuro non vuoi restare? Combatti bene come turista! (Mousa Ghani) [Parlando a Rambo]

Dialoghi[modifica]

  • Griggs: Non si può ufficialmente.
    Rambo: Allora non ufficialmente.
    Griggs: Qualora fosse possibile, devo avvertirla fin d'ora che se fosse catturato o se trapelasse qualcosa, noi negheremmo ogni partecipazione, perfino che lei esiste.
    Rambo: Ci sono abituato.
  • Colonnello Trautman: Hai detto che le tue guerre sono finite. Forse quelle che hai fatto sì, ma non quella dentro di te. Io so perché sei qui Johnny, però non funziona, sai? Puoi provarci, ma non è possibile fuggire da quello che sei.
    Rambo: E che pensa che io sia?
    Colonnello Trautman: Un soldato, un combattente di razza.
    Rambo: Adesso non più, non mi voglio così.
    Colonnello Trautman: Brutto affare, è il rifiuto di te stesso.
  • Mousa Ghani: [spulciando l'equipaggiamento di Rambo] E questo? Per fare cosa? [osservando un neon azzurrino]
    Rambo: È una luce azzurra.
    Mousa Ghani: Che cosa fa?
    Rambo: Luce azzurra.
  • Zaysen: Dunque, dov'è il deposito di questi vostri missili?
    Colonnello Trautman: Vicino...
    Zaysen: Dove sono?
    Colonnello Trautman: In culo a te!
  • Mousa Ghani: Io non so chi tu davvero sei, ma dal tuo aspetto vedo che tu non hai nessuna esperienza di guerra. Vero? ...avanti vero?
    Rambo: Ho sparato qualche volta.
  • Mousa Ghani: In tempo antico a un re afgano è stato chiesto di mandare cinquecento suoi guerrieri in battaglia. Lui ne manda solo cinque, quelli più valorosi, e vincono! E lui dice "meglio mandare cinque leoni che cinquecento pecore!" Cosa pensi di questo?
    Rambo: Che è stato fortunato.
  • Rambo: Non posso aspettare.
    Capo afghano: Devi aspettare per aiuto come facciamo noi!
    Rambo: Andrò solo.
    Capo afgano: E morirai!
    Rambo: E morirò.
  • Colonnello Trautman: Tu hai qualche idea? [I due si trovano davanti tutta la guarnigione del forte]
    Rambo: Circondarli lo escludo.
    Colonnello Trautman: Mi sembra proprio il momento di fare lo spiritoso.
Colonel Trautman: You got any ideas?
Rambo: Well, surrounding them is out.
Colonel Trautman: Hell of a time for humor, John.
  • Colonnello Trautman: Che gli rispondiamo?
    Rambo: Fanculo.
  • Bambino: [osservando il ciondolo di Rambo] Cosa questo?
    Rambo: Allora vuoi tutto! [il bambino aveva già chiesto in regalo il coltello di Rambo] È un portafortuna.
    Bambino: Cos'è fortuna? [Quindi Mousa Ghani dice qualcosa in lingua afgana al bambino]
    Bambino: Ah! Dallo a me! Serve fortuna!
    Rambo: Anche a me.
  • Rambo: Dimmi le regole.
    Mousa Ghani: Be' tu devi prendere la pecora, fare un giro e poi... lanciarla dentro il cerchio.
    Rambo: Perché?
    Mousa Ghani: Eh, per via che c'è un cerchio lì! [Rambo prova un gioco che gli afghani usano per dare il benvenuto]
  • Mousa Ghani: Dio deve amare la gente pazza.
    Rambo: Perché?
    Mousa Ghani: Ce n'è talmente tanta!
  • Zaysen: Un uomo solo contro agguerriti commandos... Chi credi mai che sia quell'uomo? Dio!?
    Colonnello Trautman: No, Dio potrebbe aver pietà. Lui no!
  • Colonnello Trautman: La tua ferita?
    Rambo: Lei ci ha insegnato a ignorare il dolore.
    Colonnello Trautman: E funziona?
    Rambo: Non proprio; non se la prenda a male.
Colonel Trautman: How's the wound?
Rambo: You taught us to ignore pain, right?
Colonel: Is it working?
Rambo: Not really.
  • Zaysen: Chi sei tu?
    Rambo: Il tuo incubo peggiore.
Zaysen: Who are you?
Rambo: Your worst nightmare.

Altri progetti[modifica]