Spyro the Dragon

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Spyro the Dragon

Sviluppo Insomniac Games
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Anno 1998
Genere piattaforme
Piattaforma PlayStation
Serie Spyro the Dragon
Seguito da Spyro 2: Gateway to Glimmer
Personaggi
  • Spyro: il protagonista
  • Sparx: il compagno inseparabile di Spyro
  • Nasty Norc: l'antagonista principale

Spyro the Dragon, videogioco del 1998 per PlayStation.

Incipit[modifica]

Cameraman: Motore.
Primo drago: Cosa? Ah... Che pace qui nei Cinque Mondi... o sono sei? Da un po' di tempo, beh, dall'età di un drago... Ora abbiamo dodicimila tesori... o sono quattordicimila?
Bob: Può dirci qualcosa su questo Nasty Norc? Pare che abbia scoperto un incantesimo per trasformare i diamanti in guerrieri.
Secondo drago: Risponderò io: Nasty Norc è una creatura semplice.
Nasty Norc: Semplice?
Secondo drago: È confinato in un mondo remoto e non rappresenta certo una minaccia per il regno dei draghi.
Nasty Norc: Cosa?
Secondo drago: E inoltre è brutto.
Nasty Norc: Brutto? Questa poi! [trasforma tutti i draghi in statue eccetto Spyro]
Spyro: Sembra che ci sia bisogno del mio intervento![1]

Cameraman: Azione.
Primo drago: Oh... ehm... La pace ha regnato nei Cinque Mondi... o forse sei... ehm... per generazioni. Ora abbiamo dodicimila tesori... o, forse... quattordicimila?
Bob: Che mi dici di quel tizio, Nasty Norc? So che ha trovato un incantesimo in grado di trasformare le gemme in guerrieri.
Secondo drago: Risponderò io: Nasty Norc è una creatura semplice.
Nasty Norc: Semplice?
Secondo drago: È stato confinato in un mondo lontano, e non minaccia il regno dei draghi.
Nasty Norc: Che cosa dice?
Secondo drago: Inoltre, è davvero brutto.
Nasty Norc: Brutto? È troppo. [trasforma tutti i draghi in statue eccetto Spyro]
Spyro: Sembra che ci sia bisogno di me.[2]

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Spyro, hai visto un tizio vestito di blu aggirarsi nei paraggi? È un ladro, ha rubato un uovo di drago.[2] (Alvar)
  • Che planata incredibile, Spyro, pensavo di rimanere intrappolato per sempre con quei brutti avvoltoi sulla testa. Sai, sembrano dei duri, ma in realtà sono ottimi flambè con un pizzico di sale...[1] (Maximos)
  • Un avvertimento, ragazzo: aspetta di diventare grande... come me, prima di caricare nemici... così grossi.[1] (Ulric)
  • Questo qui [Dr. Shemp] pensa di essere un simpaticone. Non puoi immaginare cosa vuol dire doverlo ascoltare tutto questo tempo. Ma ti dico una cosa: dovrebbe coprirsi le spalle![1] (Trondo)
Il dottor Shemp si crede chissà chi. Non immagini che seccatura sia doverlo stare a sentire, ma lascia che ti dica una cosa: farà bene a guardarsi le spalle.[2]
  • Ti prego, fa’ qualcosa contro questi biechi stregoni, insistono col voler spostare tutto![1] (Cyrus)
  • Benvenuto tra i tessitori di sogni, giovane amico. Nella caccia agli scagnozzi di Nasty in questo mondo, devi prevedere gli imprevisti e prepararti a ciò che non vedi.[1] (Lateef)
Benvenuto nel mondo dei Tessisogni, giovanotto. Mentre dai la caccia agli scagnozzi di Nasty, qui dovrai aspettarti l'inaspettato, e prepararti a quello che non c'è.[2]
  • Ehi, Spyro, tutti i draghi sanno che il bacio di una fata ha poteri magici.[1] (Kosoko)
  • Avrai presto la possibilità di combattere contro chi ha più potere di tutti: Nasty Norc.[1] (Lutalo) [rivolto a Spyro]
  • Nessuna pecora è stata maltrattata durante la creazione di questo gioco.
    Alcuni gnorc, ma nessuna pecora.[1] (Testo a schermo)
No sheep were harmed during the creation of this game.
A few gnorcs, but no sheep.

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Spyro: Dov'è Nasty Norc? Lo arrostirò.
    Delbin: Frena il tuo ardore, Spyro. Hai molto da imparare prima. Lo sai cosa fa la libellula che ti segue girandoti intorno? [...] Si chiama Sparx, e viene con te per aiutarti e proteggerti. Tienila d’occhio, e capirai cosa voglio dire.[1]
Spyro: Dov'è Nasty Norc? Lo arrostirò.
Delbin: Raffredda i bollenti spiriti, Spyro. Hai ancora molto da imparare, prima. Sai cosa fa quella libellula che ti segue? Si chiama Sparx, ed è qui per aiutarti e proteggerti. Tienila d'occhio e capirai cosa intendo.[2]
  • Nevin: Nasty Norc ha messo al comando del Mondo dell'Artigiano uno dei suoi più subdoli scagnozzi.
    Spyro: Che venga avanti, sento già odor d'arrosto.
    Nevin: Fa' attenzione, Spyro: questo capo ha molti assi nella manica.[1]
Nevin: Nasty Norc ha affidato il controllo del Mondo degli Artigiani a uno dei suoi più subdoli scagnozzi.
Spyro: Non vedo l'ora di affrontarlo, sento già odore di arrosto.
Nevin: Sii prudente, Spyro. Tosto ha molti assi nella manica.[2]
  • Gunnar: Bene, Spyro. Se continui così sono sicuro che il tuo destino si compirà.
    Spyro: Destino? Io voglio dare solo un po’ di calci.
    Gunnar: Arrostisci i tuoi nemici, invece, e prendi il tesoro![1]
Gunnar: Ben fatto, Spyro. Continua così e porterai a compimento il tuo destino.
Spyro: Destino? Ma io voglio solo prendere a calci...
Gunnar: Arrostisci quei nemici, e raccogli i tesori.[2]
  • Ivor: Tu sei Spyro? Sei il giovane drago di cui ho tanto sentito parlare? Fin da quando non eri altro che uno sbuffo di fumo, sapevamo che...
    Spyro: Sapevate che...?
    Ivor: L'ho dimenticato.[2]
  • Ragnar: Per alcuni draghi non eri ancora pronto, ma io sapevo che si sbagliavano.
    Spyro: Sono pronto... Ma pronto per che cosa?[1]
Ragnar: Bel lavoro, Spyro. Alcuni draghi pensavano che non fossi pronto, ma io sapevo che si sbagliavano.
Spyro: Certo che sono pronto. Ma... pronto per cosa?[2]
  • Bruno: Nasty Norc sta trasformando la palude in un mucchio di immondizie elettrificato. E pensare che era così bella un tempo…
    Spyro: Non ho dubbi.[1]
  • Cypris: Bel lavoro, Spyro! Un giorno potrai raccontare a tutti i draghi delle tue fantastiche avventure.
    Spyro: Certo, ma quello che vorrei fare ora è uscire da questa palude.[1]
  • Bubba: Ti dirò io cosa devi fare a quelle creature: distruggile, Spyro, passaci sopra, appiattiscile, schiacciale.
    Spyro: Ehm... che ne diresti se le caricassi e le passassi alla fiamma? Siamo draghi, no?[1]
Bubba: Ti dico io cosa devi fare con quelle creature: distruggile, Spyro, pestale, schiacciale, stritolale.
Spyro: Che ne dici di caricarle e poi bruciarle? Siamo draghi, no?[2]
  • Jed: Questo sì che è stato un volo, Spyro! Hai imparato un bel po’ di cose dalla tua prima planata!
    Spyro: Già, ma avresti potuto trovare un punto più semplice per farti intrappolare![1]
Jed: Che emozione, Spyro. Hai imparato molto da quando eri un giovane planatore.
Spyro: Sì, beh, potevi trovare un posto più semplice in cui farti intrappolare.[2]
  • Mazi: I babbei di questo mondo sono invincibili, ma ciò non significa che non si possono attaccare.
    Spyro: Mi sembra giusto.[1]
Mazi: I babbei che incontrerai in questo mondo sono invincibili, ma questo non vuol dire che tu non debba attaccarli.
Spyro: Niente in contrario.[2]
  • Zikomo: Ehilà, Spyro, ottimo lavoro.
    Spyro: Sarà ottimo quando avrò arrostito quel Nasty Norc.[1]
Zikimo: Ciao, Spyro, gran bel lavoro.
Spyro: Lo sarà quando avrò arrostito quel Nasty Norc.[2]
  • Kasiya: I nemici qui possono essere davvero spaventosi, ma soprattutto attenzione ai babbei.
    Spyro: Io direi piuttosto: fiamme ai babbei.
    Kasiya: Questo si chiama parlare.[1]
Kasiya: I nemici qui sono spaventosi, ma è ai babbei che devi badare.
Spyro: Preferisco arrostirli, i babbei.
Kasiya: Ora sì che mi piaci.[2]
  • Apara: Grazie, Spyro. Vorrei aiutarti a prendere Nasty, ma non sopporterei di rimanere di nuovo nel cristallo.
    Spyro: Non preoccuparti, l’unico che ci rimarrà è lui.[1]
Apara: Grazie, Spyro. Vorrei aiutarti a catturare Nasty, ma non vorrei ritrovarmi ancora intrappolato nel cristallo.
Spyro: Non preoccuparti, in trappola ci finirà lui.[2]
  • Bakari: Sai, penso che tu potresti proprio essere il drago che sconfiggerà Nasty Norc.
    Spyro: Sì, sono io.[1]
Bakari: Sai, credo tu sia proprio il drago che ci vuole per sconfiggere Nasty Norc.
Spyro: Puoi scommetterci.[2]
  • Spyro: Reggetevi le corna, arriva Spyro!
    Lutalo: Calma, piccoletto. Presto avrai l'occasione di affrontare il nemico più importante di tutti: Nasty Norc.[2]
  • Spyro: Qualche consiglio prima della battaglia?
    Revilo: Consiglio? Uhm... un drago saggio mi disse un giorno: "Mira in alto nella vita, ma attento alle scatole volanti".
    Spyro: Eh?[1]
Spyro: Consigli prima della battaglia?
Revilo: Consiglio? Uhm... Un drago saggio una volta mi disse di puntare in alto nella vita, ma di stare attento alle casse volanti.
Spyro: Eh?[2]
  • Delbin: Adesso sei nel mondo di Nasty, Spyro. Sei tu il drago che deve sconfiggerlo.
    Spyro: Quando vuole, io sono pronto.[2]
  • Lateef: Continua così, Spyro. Scommetto che Nasty comincia a essere davvero preoccupato di te.
    Spyro: Fossi in lui, tremerei al solo pensiero.[2]
  • Tomas: Non avrei mai pensato di essere salvato, specialmente da un drago così piccolo... uhm... voglio dire, ho sempre creduto in te, Spyro.
    Spyro: Sarà meglio per te.[1]
Tomas: Uao, non pensavo che sarei mai stato salvato, e da un draghetto così piccolo, poi... ehm... voglio dire... ho sempre creduto in te, Spyro.
Spyro: Sarà meglio per te.[2]
  • Cleetus: Fa' attenzione alle truppe di Norc, Spyro.
    Spyro: Sarà meglio che loro facciano attenzione a me.[1]
Cleetus: Attenzione alle truppe di Norc, Spyro.
Spyro: Saranno loro a dover fare attenzione a me.[2]

Explicit[modifica]

Explicit I[modifica]

Spyro: Scusa se ci ho messo tanto, mi ero quasi dimenticato di te.
Bob: E... Nasty Norc?
Spyro: Nasty Norc? È arrosto!
Bob: Quindi ora regna di nuovo l'ordine nella terra dei draghi?
Spyro: Be', quasi. Ho ancora un tesoro da recuperare.
Bob: Che cosa farai ora?
Spyro: Direi che il limite è il cielo.[1]

Spyro: Scusa se ho fatto tardi, mi stavo dimenticando di te.
Bob: Cosa ne dici di Nasty Norc?
Spyro: Nasty Norc? È fritto!
Bob: Quindi, ora, è tornato l'ordine nel regno dei draghi?
Spyro: Beh, quasi: ho ancora un tesoro da recuperare.
Bob: Che cosa farai, ora?
Spyro: L'unico limite è il cielo.[2]

Explicit II[modifica]

[Dopo aver raccolto tutte le gemme mancanti]
Bob: Spyro il draghetto, dopo aver sconfitto Nasty Norc, riportati in vita i draghi e riportato l'intero tesoro nel regno dei draghi, come si sente?
Spyro: Come uno che ha eseguito il suo compito, Bob. E sono contento per il mondo dei draghi. Certo, non vorrei trascorrere il resto della mia vita a combattere Nasty Norc e i suoi strani scagnozzi.
Bob: Cos'è uno scagnozzo?
Spyro: Beh, lasciamo perdere. Sapete come si dice? Per ogni buona battaglia ci vuole un buon avversario, e io penso che Nasty, nonostante la sua natura traviata, sia stato un avversario di valore. [i draghi dietro di lui vengono ritrasformati in statue] Oh-oh... si ricomincia![1]

Bob: Eroico Spyro, hai sconfitto Nasty Norc, raccolto le uova di drago, salvato tutti i draghi e trovato ogni tesoro nel regno dei draghi. Come ti senti?
Spyro: Mi sento tutto un fuoco, e sono felice per il mondo dei draghi. Certo, non vorrei trascorrere il resto della mia vita a combattere contro Nasty Norc e i suoi scagnozzi.
Bob: Che scagnozzi?
Spyro: Dettagli. Come si dice, per una buona battaglia ci vuole un buon avversario, e quel Nasty, nonostante la sua natura, è stato un degno avversario. Oh-oh... ecco che si ricomincia![2]

Note[modifica]

  1. a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa Doppiaggio originale.
  2. a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x Doppiaggio presente nel remake Spyro: Reignited Trilogy.

Altri progetti[modifica]