Vai al contenuto

Tino Scotti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Tino Scotti nel 1950

Ernesto Scotti, detto Tino (1905 – 1984), attore italiano.

Citazioni su Tino Scotti[modifica]

  • È assai gradito dal pubblico come creatore di frenetiche macchiette e tipi esilaranti dalla parlantina a raffica, quali il "Bauscia" o il "Cavaliere" [...]. Scotti è anche richiestissimo dal cinema fin dalla fine degli anni Trenta, anche se è soltanto nel dopoguerra che ottiene i meritati consensi da protagonista assoluto in commediole di discreta fattura e di modesto interesse, alternando anche particine da comprimario o da caratterista. [...] Il teatro è comunque il genere che gli è più congeniale, compreso quello di prosa, dove si fa apprezzare in testi "seri". (Dizionario del cinema italiano)
  • scotti, tino (1905-1984) Attore milanese celebre per la caratterizzazione di un buffo Cavaliere e per la frase tipica "Ghe pensi mì". Non fosse che faceva anche la pubblicità di un famoso purgante, potrebbe essere al Governo. (Enrico Bertolino)

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]