Aiuto:Modifica

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Modifica la pagina Visualizza cronologia Osservati speciali Sposta la pagina Casella di ricerca

Ad eccezione di pochissime pagine protette, ogni pagina su Wikiquote presenta una linguetta in alto con la scritta modifica. Questo link permette di fare esattamente quello che sembra, ovvero modificare la pagina che si sta guardando.

Nelle pagine protette, la linguetta "Modifica" viene sostituita da "Visualizza sorgente", che permette di visualizzare il codice senza però poterlo modificare.

Come modificare una pagina[modifica]

Per intervenire sul contenuto di una pagina, clicca sulla linguetta modifica in cima alla pagina stessa. Per scrivere nella pagina di discussione corrispondente, clicca sulla linguetta con la scritta discussione e quindi su modifica; apparirà la pagina con la casella di testo modificabile.

Per modificare una sezione o una sottosezione, clicca sulla scritta [modifica] a fianco del suo titolo.

Link per la modifica di una sezione.

Quando hai finito di scrivere, inserisci una breve descrizione delle modifiche effettuate nel campo oggetto, situato appena sotto la casella di modifica. Se si tratta di una modifica minore, indicala come tale. Se lo desideri puoi visualizzare l'anteprima delle modifiche prima di salvare. Al termine clicca sul pulsante Salva la pagina.

È spesso più conveniente copiare e incollare il testo della pagina nel proprio editor di testo preferito, modificare e controllare l'ortografia e in seguito incollare nel browser per fare un'anteprima. In questo modo puoi mantenere una copia locale di backup delle tue pagine in modo da effettuare cambiamenti offline. Alcuni editor di testo possono essere adattati per modificare le voci di Wikiquote, ma è importante verificare che l'editor usato sia in grado di gestire le apostrofi o i caratteri Unicode, presenti ad esempio nei collegamenti alle Wikipedie redatte in lingue che usano alfabeti diversi da quello latino. Esistono, poi, correttori automatici online, forniti da alcuni browser.

Come alternare più modifiche successive[modifica]

Per mantenere più chiara e consultabile la cronologia della pagina, che elenca tutte le modifiche apportate dagli utenti in ordine cronologico e i relativi commenti, cerca di evitare quando editi le pagine di Wikiquote di fare moltissimi piccoli edit; viceversa, quando modifichi grandi quantità di testo, cerca di farlo in passi successivi (ad esempio modificando e salvando una sezione alla volta), in maniera tale che gli altri possano seguire più facilmente l'andamento delle tue modifiche ed eventualmente correggere i tuoi errori. Salvare una sezione alla volta è anche un modo per evitare i conflitti di edizione, che accadono quando due utenti cercano di modificare la stessa pagina contemporaneamente.

Modifiche fittizie[modifica]

Spesso può essere utile apportare modifiche fittizie (in lingua inglese null edit) ad una pagina, ad esempio aggiungendo un carattere di ritorno carrello (a capo) alla fine della pagina. Questo serve, tra l'altro, a riempire il campo oggetto nel caso, per dimenticanza, non lo si sia fatto in precedenza o lo si sia fatto in modo erroneo.

Nota: se si apre una pagina in modifica e si "salva" senza aver modificato nulla al suo interno (neanche un carattere), non viene registrato alcunché, indipendentemente dall'aver o meno riempito il campo oggetto.

Elementi di codice[modifica]

Seguono gli elementi di codice più importanti utilizzati dal software Mediawiki nella realizzazione di particolari funzioni. Qualunque stringa di codice può essere disabilitata e mostrata a video "così com'è", basta inserirla tra i tag <nowiki></nowiki>; questo è il metodo usato in questa pagina per visualizzare la sintassi dei vari comandi.

Wikilink[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Aiuto:Wikilink.

Inserendo una parola tra due coppie di parentesi quadre, si realizza un collegamento ipertestuale ad una pagina del progetto it.wiki, anche detto wikilink; ad esempio, il codice [[pagina principale]] inserito nella casella di modifica riproduce a video il link "pagina principale". Si noti che il codice, limitatamente alla prima lettera, non è sensibile alle maiuscole: questo non vale però per le lettere successive. Il codice [[pagina prinCipale]] verrà quindi trasformato in un link, "pagina prinCipale", che punta ad una pagina ancora da creare (come è evidenziato dal colore rosso), dato che all'interno del progetto non esiste ancora nessuna pagina con quel nome.

È anche possibile nascondere il nome della pagina linkata e mostrare un'etichetta qualsiasi grazie al cosiddetto piped link, che si ottiene facendo seguire il nome del collegamento dal simbolo | e dall'etichetta: in questo modo, il codice [[pagina principale|etichetta]] viene tradotto nel link "etichetta".

Tabelle[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Aiuto:Tabelle.

L'uso delle tabelle può rivelarsi molto utile per controllare l'aspetto di una voce e per inserirvi serie di dati uniformi. È possibile inserire sia tabelle nella consueta sintassi HTML sia avvalersi di una sintassi molto semplificata (ma non per questo meno potente) fornita specificamente dal software wiki.

L'uso delle tabelle come strumenti di impaginazione è deprecato dal W3C: in molti casi si può ottenere lo stesso effetto facendo uso del tag html <div>.

Immagini[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Aiuto:Markup immagini.

È possibile inserire immagini all'interno del testo specificandone il nome completo del namespace cui appartiene (Immagine:) e inserendolo tra parentesi quadre come se fosse un wikilink. Ad esempio, il codice [[Immagine:Rose of sharon Icon.svg]] consente di visualizzare l'icona che appare in basso.

Rose of sharon Icon.svg

Categorie[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Aiuto:Categorie.

Una pagina viene inserita in una particolare categoria se si specifica, in un qualunque suo punto, il nome della categoria compreso tra doppie parentesi quadre e preceduto dal nome del relativo namespace (Categoria), esattamente come per le immagini. Ad esempio, il comando [[Categoria:Aiuto]], inserito nel codice di questa stessa pagina, la inserisce automaticamente nella relativa categoria. Le categorie in cui si trova una pagina vengono visualizzate in fondo alla stessa all'interno di un riquadro; questo è l'unico effetto del comando [[Categoria:]], che per il resto viene completamente ignorato.

Indice[modifica]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi: Aiuto:Indice.

La presenza di quattro o più intestazioni di sezione in una pagina provoca la comparsa automatica dell'indice della voce (in inglese "Table of contents", da cui l'acronimo TOC); tale indice compare immediatamente sopra la prima intestazione, allineato sulla destra.

È comunque possibile evitare la comparsa automatica dell'indice inserendo il codice __NOTOC__ in un punto qualunque del testo, oppure forzarne la comparsa anche nel caso la pagina abbia meno di quattro intestazioni inserendo il comando __FORCETOC__, o ancora farlo comparire in un punto qualunque inserendo in quella posizione il codice __TOC__ (in questo caso, l'indice comparirà in ogni punto in cui si trova quel comando).

Pagine correlate[modifica]