Amadeus (conduttore televisivo)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Amadeus, pseudonimo di Amedeo Umberto Rita Sebastiani (1962 – vivente), conduttore televisivo, conduttore radiofonico, showman ed ex disc jockey italiano.

Citazioni di Amedeus[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Come nel calcio: ritieni di fare gol ma ti tengono in panchina. Significa che non crede in te. [...] Quando ti accorgi che avresti potuto fare dei programmi (sono uno che ha raggiunto anche il 30% di share)... Non capisci come mai finisci per essere utilizzato in maniera part-time.[1]
  • Non vivo di rendita. Sono una persona normale che vive del suo lavoro. Così non credo che esistano persone devote a un'azienda, per tutta la vita. Ognuno va a sposare un progetto, un'idea o un direttore. Per essere innamorati bisogna essere innamorati in due. Se non sei corrisposto non ti puoi intestardire.[1]
  • Onestamente ho sempre dato priorità alla televisione. Ho iniziato a fare la radio a fine anni 70 perché non c'era la possibilità di fare tv tutti i giorni. [...] L'unico modo per avere una palestra quotidiana era la radio; feci un provino in una piccola radio e fui preso. Da lì ho scoperto che la radio è una palestra meravigliosa per poter fare la televisione, ma sono due mondi completamente diversi, anche se entrambe le cose sono un grande divertimento.[2]

Citazioni su Amadeus[modifica]

  • L'adulatore principe. Leccapiedi di tutti quelli che telefonano, com'è bravo, com'è intelligente. Adulazione dell'idiozia di massa, esaltazione della mediocrità. (Jas Gawronski)
  • L'unico [nome] che resta ancora riconoscibile è quello di Amadeus, perché il conduttore ha la tipica resistenza dei mediocri. Scegliendo il nome d'arte di Amadeus, Amedeo Sebastiani fece un'offesa, più che un omaggio, alla memoria di Mozart. [...] La sua figura artistica non acquisirebbe rilievo nemmeno se girasse un film in 3D. [...] Amadeus è come quei compagni di classe di cui ci si accorge solo a metà anno scolastico. E solo perché hanno indossato un maglione con ricamata una renna. (Tommaso Labranca)

Note[modifica]

  1. a b Dall'intervista «Raiuno mi ha messo in panchina», Il Tempo.it, 17 settembre 2011.
  2. Dall'intervista di Massimo Galanto, Amadeus a TvBlog: "Tale e quale show mi ha rilanciato? È servito, ma i quiz li faccio dal 1999!", Tvblog.it, 19 settembre 2014.

Altri progetti[modifica]