Lucio Presta

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Lucio Presta (1960 – vivente), danzatore, manager e imprenditore italiano.

Da Lucio Presta

Intervista di Claudio Sabelli Fioretti, Corriere Magazine, citato in Interviste.sabellifioretti.it, 2 giugno 2005.

  • Io sono un maggiordomo di alto livello. Sulla mia carta d'identità non posso neanche scrivere "agente". Il mio mestiere non esiste. La mediazione tra uomini è vietata.
  • Non mi sento collega di Lele, lo dico con rispetto. Siamo due mondi diversi. Lui gestisce molti artisti, serate, feste, esibizioni, ostentazione. Io sono salesiano.
  • Magalli è un delinquente. Le battute sono la sua rovina. Ha talento, ma ha una bocca che non dovrebbe appartenere a quel corpo.
  • Io sono salesiano. Prima mi vendico poi perdono.
  • [Su Antonio Ricci] Crede di essere il dottore della televisione. Invece è la malattia. Per andare dritto alla meta non ti dico che ammazzerebbe i figli ma tutti quelli che ci sono prima sì.
  • [Su Beppe Grillo] Gli scrissi una lettera di fuoco di dieci pagine, dove gli ricordavo, tra l'altro, quando andava all'estero per convention, quando con la sua barca, che andava a nafta non a idrogeno, si incagliò in una zona protetta della Sardegna.
  • I capricci vanno bene, ma i telefoni bianchi no. Valeria ha cambiato tutti gli agenti su piazza. Se non c'è riuscito Lele Mora, che è il più grande a coccolare, non ci può riuscire nessuno.
  • Pippo ha dedicato talmente tante energie alla televisione che la confonde con la sua famiglia. Se non va in studio non sa che cosa fare.
  • Boncompagni. Ottimo regista, ha fatto cose geniali. Ma vive pensando al passato.
  • [Su Renzo Arbore] È insopportabile. Non vuole mai rischiare nulla e poi critica gli altri.
  • La Gruber è troppo impostata. Non respira nemmeno se non ha pensato come fare.
  • Baget Bozzo. Non è neanche salesiano. È solo un anguillone.
  • Socci è negato per la televisione ora dirige una scuola di giornalismo televisivo.

Altri progetti[modifica]