Di che segno sei?

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Di che segno sei?

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Di che segno sei?

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1975
Genere commedia
Regia Sergio Corbucci
Sceneggiatura Franco Castellano, Bruno Corbucci, Sabatino Ciuffini, Sergio Corbucci, Alberto Sordi
Produttore Franco Cristaldi
Episodi
  1. Acqua
  2. Aria
  3. Terra
  4. Fuoco
Interpreti e personaggi
  1. Acqua
  2. Terra
  3. Aria
  4. Fuoco

Di che segno sei?, film italiano del 1975 di Sergio Corbucci, con Renato Pozzetto, Adriano Celentano, Alberto Sordi. Paolo Villaggio, Mariangela Melato,

Frasi[modifica]

  • Io ad accavallare le gambe non ci sono mai riuscito, mi sono sempre spappolato i coglioni, io! (Dante Bompazzi)
  • Scusi una curiosità, carabinere: la riforma carceraria prevede il tip tap? [Mentre viene arrestato] (Fred Astaire)
  • Come sei carina la mattina! Ma cosa fai di notte, le flebo? (Basilio)
  • Un miliardo e mezzo sono... ehm... allora sono... ehm... un milione e trecentomila ore lavorative, poi metti due o tre giorni di assenteismo sono 743 anni... ehm... non ce la farò mai! (Basilio)
  • Gesù, Giuseppe, Maria...fatemi avere una tabaccheria! (Basilio)
  • Mia moglie, da quando abbiamo preso questi gorilla in casa, io la sento diversa, più tranquilla, come dire... più leggiadra. (On. Capoccia)
  • Non si preoccupi, commenda! (Nando Moriconi)

Dialoghi[modifica]

  • Claquette: Fred, ma tu di che segno è che sei?
    Fred Astaire: Dell'acquario, aria.
    Claquette: Come me! Anche il segno mio è un segno dell'aria, però c'ho l'ascendente vergine.
    Fred Astaire: Dicono tutte così.
  • Claquette: Sei odioso ma bravo.
    Fred Astaire: Lo so.
    Claquette: Vaffanculo!
  • Muratore: Quella bambola lì il mese scorso era su "Novella 2000" tutta nuda.
    Basilio: Cosa c'è di strano? Ce l'avrà come tutte le altre no? Sfumatura bassa.
  • Conte Leonardo: Io col capo del governo mi do del tu!
    Basilio: Sapessi cosa gli dico io tutti i giorni al capo del governo!

Altri progetti[modifica]