Disonestà

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla disonestà e sui disonesti.

  • Chi è disonesto nel poco, è disonesto anche nel molto. (Gesù, Vangelo secondo Luca)
  • È la nuova ipocrisia: un tempo i disonesti tentavano disperatamente d'essere considerati onesti. Oggi gli onesti tentano disperatamente d'essere considerati disonesti. (Giovannino Guareschi)
  • Io sono un disonesto, e un disonesto puoi sempre confidare che sia disonesto. Onestamente è dagli onesti che devi guardarti, perché non puoi mai prevedere quando faranno qualcosa di incredibilmente stupido. (La maledizione della prima luna)
  • La disonestà è il cibo di un matrimonio. (Glee)
  • La disonestà è il più breve cammino tra due punti. (Cesare Mori)
  • La disonestà può aiutare qualcuno a fare buoni nuovi propositi, mentre altri rimangono a chiedersi se possono fare i conti con la realtà. (Gossip Girl)
  • Non di rado l'onestà è soltanto mancanza d'occasioni di disonestà. (Roberto Gervaso)
  • Posso amare un onesto idiota, ma non posso amare un genio disonesto. (William Saroyan)

Publilio Siro[modifica]

  • È giusto perdonare al disonesto per salvare un onesto.
  • Gli onori abbelliscono l'onesto e mettono in mostra il disonesto.
  • Le cose liete dei disonesti, presto si trasformano in disgrazia!

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]