Gianluca Buonanno

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Gianluca Buonanno

Gianluca Buonanno (1966 – 2016), politico italiano.

Citazioni di Gianluca Buonanno[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ma il Grana Padano perché si chiama così? O perché esiste il Gazzettino Padano? [...] È un modo per dire che se c'è questo termine, questa terminologia, è perché la Padania esiste.[1]
  • Spero ardentemente che il nuovo leader spagnolo Rajoy proibisca matrimoni e adozioni gay, anche se non spetta certamente a me decidere. Io non ho niente contro i gay, ma le sfilate degli omosessuali [Gay Pride] mi fanno venire il vomito. Bisogna comportarsi in modo normale senza esternare le proprie cose solo per fare clamore. Ognuno ha la sua sessualita', e' giusto che sia così e non bisogna discriminare nessuno. Però credo che i primi razzisti siano proprio gli omosessuali, perché se tu gli attacchi sei cattivo contro di loro e sei omofobo, mentre loro possono dire tutto quello che vogliono, hanno la facoltà di poter dire tutto quello che ritengono giusto.[2]
  • Al Gay Pride si vedono delle scene che fanno schifo, scene orripilanti. Il Pride fa schifo. Un bambino se lo vede si chiede: cosa fanno quei pagliacci che sfilano li? Si svolge in posti pubblici e un bambino potrebbe pensare che qualcosa non quadra se vede certe porcherie.[3]
  • Se vedo due uomini o due donne che si baciano in pubblico a me fa schifo. E se un gay si avvicina e ci prova se viene a rompermi le palle gli do un calcio nei coglioni.[3]
  • Volevo dire alla compagine comunista che se non si vergognano ancora di essere comunisti siamo aggiustati male.[4]
  • Il peggiore Ministro è Diliberto che ha portato Ocalan![5]
  • [...] siccome quelli del partito Sinistra Ecologia Libertà hanno altre idee, molto più importanti secondo loro di quello che riguarda la sicurezza dei cittadini, per loro è importante vedere se c'è il matrimonio tra lo stesso sesso, se c'è l'adozione tra lo stesso sesso. Per cui, invece di chiamarsi Sinistra Ecologia Libertà, si chiamassero «Sodomia e Libertà», perché nella sostanza loro non hanno in mente altro che questo.[5]
  • [...] penso che Garibaldi ha unito l'Italia, ma ha diviso l'Africa: ci sono posti del nostro Paese che ricordano l'Africa, dove la mentalità e l'economia non coincidono con la velocità e la produttività del nord.[6]
  • [...] così come è concepita la SIAE si mortificano e si «bastonano» coloro che sul territorio cercano di fare qualcosa, e poi va sostanzialmente a beneficio solo dei grandissimi.[7]
  • [...] fa specie, in quest'Aula così piena di ipocrisia, che i due gruppi che vengono definiti rozzi, che vengono definiti non acculturati, sovversivi, e, cioè, il MoVimento 5 Stelle e la Lega [Nord], sono coloro che portano avanti delle questioni che riguardano, invece, la cultura, la musica classica, quello che è importante in un Paese evoluto e pieno di storia come il nostro, dove ci sono tante eccellenze. E fa ridere, in maniera ironica, vedere la sinistra, quella con la puzza sotto il naso, i radical chic, quelli che vanno sempre nei salotti a far vedere che loro ne sanno più degli altri, che, ovviamente, ha messo, come dicevo prima, gli uomini e le donne nei posti giusti – lo ripeto, nel giornalismo, nella televisione, tra gli artisti, nelle scuole, nelle università, nella magistratura, insomma, hanno messo dappertutto persone, donne e uomini – fanno tutto e, poi, quando è ora di votare cose che, comunque, riguardano l'ambiente che loro si vantano di avere stimolato, accudito, aiutato con tutte le varie persone che vi hanno pure infilato, quando si presentano degli emendamenti di buonsenso votano contro.[7]
  • [Rivolgendosi a Jyrki Kaitanen con una gaffe] Forse lei è abituato a parlare con i suoi connazionali. Faccio un esempio: un noto pilota finlandese di Formula Uno, mi sembra che si chiami Rikkionen [Kimi Räikkönen] [...].[8]
  • Qui non ci sono gli euroscettici o gli europeisti, qui ci sono solo gli europirla, cioè quelli che non fanno gli interessi del popolo europeo.[8]
  • [...] se mi chiedessero di celebrare nozze gay nel Comune dove sono sindaco direi che è meglio che si facciano un TSO [Trattamento sanitario obbligatorio]. Fosse per me li schederei: visto che vogliono pubblicizzare il loro amore, segniamoli su un registro. [...] Altro che matrimonio, al massimo ai gay offro una banana. O un'insalata di finocchio.[9]

Citazioni su Gianluca Buonanno[modifica]

  • È anche la gente come questo signore ad armare le mani di quelli che ammazzano un diciottenne dopo averlo torturato e seviziato, solo perché gay, è anche per gente come questa se questa intolleranza sfocia nelle tragedie quotidiane che tutti conosciamo, è anche per gente come questa che ragazzi si suicidano perché non reggono più all'emarginazione, all'isolamento, allo scherno. Sono stanca di questa gentaglia e la chiamo con il nome che merita: MERDA. (Fiorella Mannoia)
  • Il deputato della Lega Gianluca Buonanno è un chiaro esempio di omofobia politica. Il suo attacco di oggi in Aula nei confronti di Sel (che a suo dire dovrebbe chiamarsi Sodomia e Libertà) è a dir poco vergognoso. Chi ha questo concetto dei gay, dei diritti civili e di chi si batte politicamente per il loro riconoscimento si qualifica da solo. Buonanno dovrebbe dimettersi o essere dimesso dal suo ruolo di parlamentare. Anche se non mi sembra probabile che il gruppo della Lega prenderà alcun provvedimento. (Alessandro Zan)
  • Se rimango su un'isola da sola con Buonanno che faccio? Piuttosto mi accoppio con un pellicano, con un gabbiano, con un animale. Buonanno è come un cabarettista di un localino di periferia che paghi due euro per divertirti. E alla fine gli lanci pure i pomodori. Invece ci rappresenta. (Vladimir Luxuria)

Note[modifica]

  1. Dalla trasmissione radiofonica La Zanzara, Radio 24, 22 novembre 2011. Ascoltabile su Youtube.com.
  2. Citato in Gianluca Buonanno Day: "La Padania esiste e sono stato violentato da un gay"., Gay.tv, 24 novembre 2011
  3. a b Citato in Buonanno (Lega Nord): "Il Gay Pride fa schifo, scene orripilanti che disturbano bambini. Se un omosessuale si avvicina gli do un calcio nei coglioni", Radio24, 6 giugno 2013.
  4. Citato in Camera dei Deputati della Repubblica Italiana – XVII Legislatura – Resoconto stenografico dell'Assemblea - Seduta n. 44 del 2 luglio 2013 – Proposte di legge: Delega al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili (A.C. 331-927-A). Roma, 2 luglio 2013.
  5. a b Citato in Camera dei deputati della Repubblica Italiani – XVII Leglislatura – Resoconto stenografico dell'Assemblea – Seduta n. 45 del 3 luglio 2013 – Seguito della discussione del testo unificato delle proposte di legge: Ferranti ed altri; Costa: Delega al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili (A.C. 331-927-A).. Roma, 3 luglio 2013.
  6. Dall'intervista di Andrea de Angelis, Buonanno (Lega): «Oggi la Catalogna, domani la Padania: il sud mi ricorda l'Africa», IntelligoNews.it, 11 settembre 2013.
  7. a b Citato in Camera dei deputati della Repubblica Italiana – XVII Legislatura – Resoconto stenografico dell'Assemblea – Seduta n. 90 di giovedì 3 ottobre 2013 – Disegno di legge di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 91 del 2013: Disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo (Approvato dal Senato) (A.C. 1628). Roma, 3 ottobre 2013.
  8. a b Citato in Buonanno (Lega): "Qui ci sono europirla". E chiama "Rikkionen" il pilota della Ferrari, Il Fatto Quotidiano.it, 17 settembre 2014.
  9. Dal programma radiofonico La Zanzara, Radio 24; citato in Fiorella Mannoia Vs Gianluca Buonanno: "È per gente come lui che i giovani gay si suicidano. È una m...a", HuffingtonPost.it, 19 settembre 2014.

Altri progetti[modifica]