Luis Buñuel

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Luis Buñuel

Luis Buñuel Portolés (1900 – 1983), cineasta surrealista spagnolo.

  • Io sono profondamente e coscienziosamente ateo, e non ho nessun tipo di problema religioso. Anzi, attribuirmi una tranquillità spirituale di tipo religioso è innanzitutto non capirmi, e poi offendermi. Non è Dio che mi interessa, ma gli uomini.[1]
  • La differenza culturale tra i francesi e gli spagnoli è che noi spagnoli sappiamo tutto della Francia, e i francesi non sanno nulla della Spagna.[2]
  • Non riesco a capire l'ossessione che alcuni hanno per dare una spiegazione razionale a immagini spesso gratuite. La gente vuole sempre la spiegazione di tutto. È la conseguenza di secoli di educazione borghese. E per tutto quello per cui non trovano spiegazioni ricorrono in ultima istanza a Dio. Però, a cosa gli serve? Dopo dovranno spiegare Dio.[In occasione di un'intervista rilasciata nel 1962 dopo aver vinto il premio della critica al Festival di Cannes con L'angelo sterminatore.][3]

Note[modifica]

  1. Citato in Alberto Cattini, "Luis Buñuel", Ed. Il Castoro Cinema, p. 7.
  2. Citato in Focus, n. 46, pag. 172.
  3. Citato in Alberto Farassino, Scritti strabici: cinema, 1975-1988, Baldini Castoldi Dalai, 2004, p. 317.

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]