Modern Family (prima stagione)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Modern Family.

Modern Family, prima stagione.

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Episodio 1, La nostra famiglia[modifica]

  • Ma perché gridate in quel modo quando siamo di sopra? Mandatemi un sms! (Haley)
  • Quando ero adolescente non mi controllavo. Ecco, sì, insomma, l'ho detto. Io...io non voglio che i miei figli facciano gli stessi sbagli che ho commesso io. Se...Haley non si sveglierà mezza nuda su una spiaggia della Florida, avrò fatto il mio lavoro. (Claire)
  • Gloria: Siamo molto diversi. Jay viene dalla città, lui è un importante uomo d'affari. Io vengo da una piccola cittadina molto povera ma molto molto bella: è al primo posto in tutta la Colombia per...como se dice?
    Jay: Omicidi.
  • Mitch: Noi stiamo insieme da...quanti? Saranno cinque anni. E abbiamo deciso che volevamo adottare un bambino, così abbiamo chiesto a una nostra amica lesbica se voleva fare la madre in affitto, ma...
    Cam: Le lesbiche! Sono già arrabbiate, immaginatevi una incinta! No grazie, che orrore!
  • Tutti fanno i complimenti a Lili, poi arrivi tu e dicono "Uh, che bello, devo comprare un porta cravatte motorizzato!" No! Devo fare il discorso! (Mitch)
  • Passeggera: Tesoro guarda, è veramente una delizia quella chicca!
    Mitch: Ok, Scusi signora! Mi scusi ma se non fosse per noi checche questa bambina sarebbe in un orfanotrofio! E tutti voi pronti a giudicare! Ascoltatemi: l'amore non ha razza, religione o sesso! Quindi vergognatevi con la vostra mentalità ristretta e...
    Cam: Mitchell!
    Mitch: Che c'è?!
    Cam: "Chicca" era riferito alla piccola!
    Mitch: Ah...
  • [Riferendosi al fratello Luke] Dovete farlo vedere da uno specialista. (Alex)
  • Sono un padre fico. Eh, sono fatto così. Sono alla moda, navigo in internet, mando sms...RAC: Rido a crepapelle. OMD: Oh, mio Dio. PQF: Perché quella faccia? E poi, sì, conosco tutti i balli di High School Musical, quindi... (Phil)
I'm the cool dad. That's my thing. I'm hip. I surf the Web. I text. LOL: laughing out loud. OMG: Oh my God. WTF: Why the face? Um you know, I know all the dances to High School Musical so..
  • Gloria: Manny è molto passionale. È como suo padre, il mio primo marito. È molto bello, ma troppo fuori de testa! [Ride] Noi non facevamo altro che litigare e fare l'amore, litigare e fare l'amore, litigare e fare l'amore! Una volta, giuro, verdad, siamo caduti dalla finestra tutti e due! [Ride]
    Jay: Quale delle due cose stavate facendo? Eh, eh, eh....Lo sento adesso per la prima volta.
  • [Lili non dorme] Nell'orfanotrofio c'erano solo donne. Forse non si addormenta perché non vede una presenza femminile! (Mitch)
  • [Serio] Sì, ho messo su qualche chilo mentre aspettavamo la bambina ed è stato molto difficile, ma a quanto pare subentra un istinto primario materno e il tuo corpo diventa un nido: trattiene le sostanze nutritive, è una cosa fisiologica. Questa è scienza. Non puoi farci niente. [Intanto vengono mostrate riprese notturne di Cam che mangia nella dispensa] (Cam)
  • [Vedono per la prima volta la cameretta di Lili completamente rosa e decorata con un affresco di Cam e Mitch]
    Cam: Oh, mio Dio! Ti piace? L'ha fatto Andrè mentre non c'eravamo.
    Mitch: Quelli siamo noi con le ali?
    Cam: Fluttuiamo sopra di lei per proteggerla!
    Mitch: [Sarcastico] È rassicurante, vero Lili? Ti abbiamo allontanato da quello che conoscevi, ma non preoccuparti qui è tutto normale: i tuoi papà sono fatine fluttuanti! [Serio] Chiama Andrè e fagli dipingere qualcosa un po' meno gay! E poi basta avere amici con nomi tipo Andrè!
  • Gloria: Tu sei la sua famiglia ora e questo significa una cosa sola: devi essere il vento che lo spinge non lo sputo sulla faccia!
    Jay: Cosa?!
    Gloria: Me lo dice sempre mia madre. È carino in spagnolo!
  • Alex: Senti, se Haley restasse incinta tu fingeresti che ha la mononucleosi e poi diresti che il bambino è tuo?
    Claire: Cosa?!
    Alex: Una dell'ultimo anno si è data malata per un mese ma l'hanno vista allattare in un autolavaggio a gettoni! [...] Sarebbe davvero fichissimo vedere Haley così grassa e poi sarebbe forte avere un fratellino finto che in realtà è mio nipote!
  • Mitch: Mio padre...Mio padre non è ancora completamente a suo agio con questo [Si indicano]...E fa una cosa...fa una cosa da cinque anni ormai: lui annuncia la sua presenza prima di entrare in qualsiasi posto in cui ci troviamo noi due solo per avere la certezza di non vedere che ci baciamo!
    Cam: Vorrei che mia madre facesse così. Ti ricordi?
    Mitch: Non adesso!
  • Phil: Ciao Gloria. Oh, che bel vestito!
    Gloria: Oh, grazie. Bella stoffa vero?
    Phil: Ah, fa sentire... [Tocca il vestito]
    Claire: Phil! Ha detto "bella stoffa" non "toccami! Capito?!
Phil: Hi Gloria. How are you? Oh, beautiful dress.
Gloria: Oh, thank you, "Feel".
Phil: Okay.
Claire: Phil! That's how she says "Phil". Not "feel". "Phil"!

[Gloria pronuncia il nome di Phil allungando la "i" e facendolo sembrare la parola "feel" (come se avesse detto "Oh, grazie, senti!" invece di "Oh, grazie Phil!")]
  • Jay: Come è andato il viaggio?
    Mitch: È stato bello. È andata bene. Ma riguardo a questo io...Devo dirvi una cosa, ragazzi, ecco...non siamo andati in Vietnam solo per fare un viaggio di piacere. Noi dobbiamo darvi una notizia!
    Jay: Ah, no! Se Cam spunta fuori con le tette io me ne vado!
    Claire: Papà!
    Haley: Spero che non ti abbia messo in imbarazzo, mamma.
    Claire: Oh, non datele retta. Oggi ha invitato a casa un ragazzo e Phil...gli ha sparato. [Mitch è perplesso]
    Mitch: ...Allora, ehm, dunque...Più o meno da un anno Cam e io sentivamo un forte desiderio, sapete, di qualcosa di più...di un bambino magari.
    Jay: Oh, è una pessima idea!
    Mitch: Perché è una pessima idea?
    Jay: C'è bisogno di una madre! Se vi annoiate prendetevi un cane!
    Mitch: [Offeso] Noi non ci annoiamo, papà!
    Gloria: Io ti appoggio Mitchell. Anche se non sei mio filio.
    Claire: Io credo che papà stia cercando di dire che tu, Mitchell, sei un pochino ansioso, i bambini creano confusione tu non sapresti come fare.
    Mitch: Ehm, mh, non sta dicendo questo. Lo dici tu. Ed è offensivo, ma in un modo diverso.
    Phil: Va bene famiglia, cerchiamo di rilassarci...
    Claire: Io volevo...
    Alex: Ehi, dov'è lo zio Cameron?
    Mitch: Ti ringrazio. Grazie. Una persona che non mi sta insultando si è accorta che lui non c'è.
    Jay: Ah, è questo l'annuncio importante, eh? Voi due vi siete mollati! Beh, un bambino non vi avrebbe aiutato comunque! Sai che ti dico? Meglio Così! Si comportava in modo teatrale!
    Mitch: No, no, basta! No! Sei nella mia casa e ti metti a insultare me e il mio fidanzato...che non affatto così teatrale tra parentesi! [Si spengono le luci e si sente Circle Of Life di Elton John dalla colonna sonora de Il re leone. Appare Cam in abiti etnici con in braccio Lili illuminata da un faro, riprendendo una scena dal suddetto film] Oddio...Abbiamo adottato una bambina. Si chiama Lili.
  • Jay: So di aver detto che per me era una pessima idea. Ma...e io che ne so? Insomma non ho scritto un libro su come si fa il padre. Ho cercato di fare del bene nella vita, ma continuo a sbagliare. Vero Manny?
    Manny: In macchina ho scritto una canzone.
    Jay: Me l'immaginavo. Ehm, comunque, sono felice per voi. E dovresti sapere che...non sono qui per sputarti in faccia, ma per essere il vento che ti spinge!
    [Sono tutti confusi]
    Cam: Non capisco che cosa significa...
    Jay: Dovrebbe suonare meglio in spagnolo, comunque.
    Gloria: [Dice la frase originale] Voy a ser la brisa en tu espalda, no quien te escupa en la frente.
    Tutti: [Sono tutti ammirati] Oh...
    Claire: Accidenti!
    Haley: In spagnolo rende sicuramente di più!
  • [Leggendo parte della poesia scritta da Manny per Brenda] Veniamo da mondi diversi eppure stiamo bene insieme. È l'amore che ci unisce. Sia con il bel tempo, sia con la neve. (Jay)

Episodio 2, Ladro di biciclette[modifica]

  • Gloria: Bisogna aggiustare il ventilatore in camera di Manny.
    Jay: Ah, giusto...chiama qualcuno!
    Gloria: No! Dovete farlo voi due insieme! È importante che gli insegnamo a fare le cose per conto suo. Nella mia cultura gli uomini sono molto orgogliosi di poter usare le mani.
    Jay: Lo so. È per questo che assumo gente della tua cultura.
    Gloria: [Ride] Mi fai così ridere! Questa la racconterò al mio prossimo marito mentre staremo spendendo i tuoi soldi!
  • Reprimerò il mio talento e ballerò come un eterosessuale! (Cam)
  • Scusate, Meryl Streep potrebbe anche interpretare Batman e sarebbe adatta! Lei è la perfezione. Sia che divorzi da Kramer, sia che vesta Prada...per non parlare poi della scelta di Sophie... [Comincia a lacrimare]...mi commuovo al solo pensiero...Non riusciva a perdonarsi! [Alla fine della puntata la scena continua] Non riusciva a perdonarsi! E ha dovuto scegliere! E forse perché ora...ora...abbiamo...abbiamo...abbiamo Lili è così difficile immaginarsi in una situazione del genere! Se dovessi scegliere tra Lili e Mitchell io penso che sceglierei Lili! [Va via e urla] Non lo so! Non lo so! non lo so! (Cam)
  • Mitchell: Ho appena rubato la proprietà intellettuale di un bambino!
    Cam: Che cosa?!
    Mitchell: Lo vedrai stasera al telegiornale!

Episodio 3, Vola via con me[modifica]

  • Gloria: Come se chiama el teghetetetete?
    Jay: Elicottero.
  • Cam: Mitchell è uno snob.
    Mitchell: No. No. Ho solo buon gusto!
    Cam: Slogan ufficiale per... gli snob. Quando ci siamo incontrati neanche mi guardava perché io ero un bifolco del Missouri e lui un gran topo di città!
    Mitchell: Chi dice "topi di città"?!
    Cam: I topi di campagna.
  • Io e Jay siamo amici. Di sicuro. Ma con una specie di invisibile sterisco. Ehm, lui non è...un gran parlatore. O abbracciatore. E mi è passato su un piede con la macchina. Però aveva appena smesso di fumare! Ma fondamentalmente direi che siamo amici. (Phil)
  • Cam: Ci siamo conosciuti a un favoloso gioco dei mimi e mi ricordo che tutte le volte che io ridevo troppo forte lui faceva quella faccia.
    Mitchell: Non è vero...
    Cam: Un po' sì.
    Mitchell: Beh, lo ammetto: un po' sì. Mi ricordo che a quel punto toccava a me e non avevo idea di cosa inventarmi, così feci solo questo... [Fa un gesto con le mani] E senza perdere un colpo Cam disse:
    Cam: Casablanca!
    [La scena viene ripresa successivamente]
    Mitchell: Dopo il gioco siamo andati aprendere un caffè insieme e ho scoperto che ama l'arte, che suona il piano, parla il francese...
    Cam: Un peu.
    Mitchell: Lo avevo giudicato male.
    Cam: Sono un po' come un discount: grande, affidabile e tutti vengono da me.
    Mitchell: E io invece sono come...Come si chiama quel negozietto dove siamo stati a Parigi?
    Cam: Dio, come sei snob!
  • Oh, bambini! Non me ne parlare! A scuola mia è pieno! (Manny)
  • Claire: È difficile ricordarsi che hai solo dieci anni.
    Manny: E tre quarti!

Episodio 4, L'incidente[modifica]

  • La madre di Mitchell ha un problema con me. A Natale scorso, per esempio, mi ha regalato un attrezzo per fare ginnastica e un asciuga-insalata. Ricapitolando: io ho dato a lei degli splendidi orecchini di diamanti e lei ha dato a me del ciccione. (Cam)
  • Esiste un pesce in natura che nuota nel mare con i piccoli nella bocca. Quel pesce guarderebbe il rapporto di Mitchell con la madre e direbbe: "Siete messi male"! (Cam)
  • Sapete quando da piccoli sentiamo quella vocina in testa che ci dice che non valiamo niente? La mia era fuori dalla mia testa e mi portava a scuola! (Claire)
  • Questa veramente è una canzone che ho scritto per Haley. Si chiama "Al chiaro di luna". [...] The stars are falling from the sky | And you're the reason why | The moon is shining on your face | 'Cause I finally think it found it's place | Cause maybe, baby | I just wanna do you, do you | Do you wanna do me, do me? | Underneath the moonlight, the moonlight | Baby maybe | Maybe I will steal you, steal you | Just so I can feel you, feel you | Maybe that will heal you, heal you | On the inside... (Dylan)

Episodio 5, La pace ritrovata[modifica]

  • Haley: Mamma, puoi darmi quaranta dollari per il pranzo?
    Claire: Quaranta dollari?!
    Haley: Mi serve anche un libro per la scuola...
    Claire: Che libro?
    Haley: ...Voglio un vestito.
    Claire: Ti rendi conto che sei una pessima bugiarda?
    Alex: La cosa peggiore è che non le è venuto in mente nessun libro!

Episodio 6, Un papà è poco e due sono troppi[modifica]

  • Mitch: Perché nostra figlia è vestita da Donna Summer?
    Cam: Non è Donna Summer, è Diana Ross ai tempi dell'RCA!
  • Mitch: Ehi, ciao, quando i bambini erano piccoli...a te non è mai capitato...non so...di sbattergli la testa contro il muro?
    Claire: Sì, ma ogni tanto smettevo.
    Mitch: No, dico per caso!
  • Una volta Mitchell si mise una sciarpa fucsia per andare a scuola. Io non dissi niente. Tornò a scuola tutto dipinto di fucsia. (Jay)
  • [Lili ha battuto la testa e viene portata dalla pediatra]
    Dr. Miura: Non c'è nessun segno.
    Cam: Aveva la testa come...protetta.
    Dr. Miura: Da un berretto? Indossava qualcosa ?
    Mitch: Sì...un berretto...
    Cam: Una parrucca. Indossava una cosa afro decisamente divina. [Mitchell lo guarda male] Può essere importante dal punto di vista medico.
    Mitch: Davvero? È importante che fosse "decisamente divina"?
  • I bambini sono fatti per sopravvivere ai genitori. (Dottoressa Miura)
  • Cam: [Con urla acute] Aspetta rompo il vetroooo!
    Donna al telefono: Servizio Emergenza.
    Mitch: Abbiamo chiuso nostra figlia in macchina e tutti ci stanno giudicando!
    Cam: [Con urla acute] Giuro su Dio, lo spaccooo!
    Mitch: [A Cam] No, lascia! Può farsi male con i vetri!
    Donna al telefono: Dica a sua moglie di rilassarsi, andrà tutto bene.
    Mitch: È un uomo.
    Donna al telefono: [Incredula] Sul serio?

Episodio 7, Un talento naturale[modifica]

  • Alex: Sapete che la scherma è nata nel dodicesimo secolo?
    Haley: Sai che c'è di più inutile della scherma? Sapere quando è nata.
    Luke: Io non penso che sia inutile.
    Alex: Sta zitto, idiota!
Alex: Did you know fencing goes back to the 12th century?
Haley: You know what's even nerdier than fencing? Knowing when it began.
Luke: I don't think you're a nerd, Alex.
Alex: Shut up dork!
  • Phil: Sì, i nostri sono in gamba.
    Claire: I più in gamba.
    Phil: Siamo fortunati.
    Claire: È vero, ma sono...sono i migliori in qualcosa? Ehm, ci devo pensare?
    Phil: Beh, Alex è la migliore in tutto quello che si mette a fare. Troverà la sua specialità.
    Claire: Sicuro. Ed Haley è...
    Phil: Haley è...così bella!
    Claire: Stupenda! Una ragazza stupenda!
    Phil: Così almeno potrà trovare qualcuno che è il migliore in qualcosa. E poi...poi c'è Luke. [Lunga pausa] Abbiamo sbagliato la mira lì.
    Claire: Mi sa.
  • [Parlando della sua occasione perduta nel mondo del pattinaggio artistico]
    Cam: Avevo davanti a me una vita di lustrini!
    Mitch: Wow, l'hai fatto!
    Cam: Cosa?
    Mitch: Sei riuscito a farlo diventare ancora più gay!
  • Luke è già il migliore in qualcosa. Lui è mio figlio. [Pausa] Suonava meno falso nella mia testa... (Claire)
  • Mitch: Sì, va bene, lo ammetto: sono ancora un po' arrabbiato. Però tu hai rubato il mio momento.
    Claire: Sì, sono passati ventun'anni!
    Mitch: Non ti importa perché hai avuto i tuoi momenti: hai fatto la cheerleader, la filodrammatica, ti baciavi col quaterback...
    Claire: Aaah, questo lo facevi anche tu!
    Mitch: Sì, ma dovevo tenerlo segreto o papà mi cacciava di casa.

Episodio 9, Una festa da ricordare[modifica]

  • [Parlando di Luke]
    Phil: È un bambino a cui fai un regalo e...lui gioca con la scatola.
    Claire: Sì. Una volta gli abbiamo regalato una scatola. Una scatola davvero bellina.
    Phil: E abbiamo fatto l'errore di metterla in una busta regalo.
    Claire: Così ha giocato con la busta regalo...
  • [Un "teppista" ha urtato e insultato Mitchell]
    Cam: [Vestito dal clown Fitsbo] C'è un problema qui?
    Teppista: E tu chi cavolo sei?
    Cam: Sono quello che ti darà un calcio in culo e ti strizzerà le palle! Ti sbatto sul parafango finché non scoppia l'airbag! Perciò chiedi scusa al mio fidanzato in questo momento!
    Teppista: Come hai detto? Fidanzato?
  • [Luke si è rotto un braccio alla sua festa di compleanno]
    Phil: Mi dispiace per oggi. L'anno prossimo andrà meglio.
    Luke: Stai scherzando? È il più bel compleanno della mia vita!
    Claire: Cosa?!
    Luke: Mi hanno messo un gesso!
    Claire: E di questo sei contento?!
    Luke: Sì, l'ho sempre voluto! Dopo qualche giorno comincia a puzzare di morto!
    Claire: Oh, Luke!
    Alex: Tu sei tutto svitato, lo sai?

Episodio 10, Tradizioni e contraddizioni[modifica]

  • Alex: Sentite ho un'idea. Vi ricordate il film Spartacus? [Luke e Haley hanno delle espressioni assenti] Ecco cosa faremo: Luke, tu dici a mamma e papà che è colpa tua.
    Luke: Ma non sono stato io!
    Alex: Non importa! Perché dopo che avrai confessato, io e Haley confesseremo la stessa cosa a mamma e papà.
    Haley: E questo a cosa serve?
    Alex: Saranno così commossi dal fatto che ci proteggiamo a vicenda che ci ridaranno il Natale!

Episodio 13, Cambiare si può?[modifica]

  • Si può cambiare? Non lo so, le persone sono quelle che sono, con un margine del 15%. Penso che sia il massimo che si possa cambiare se lo si vuole davvero. Sia che lo si faccia per se o per le persone che si amano. Si, non più del 15%, ma a volte questo è più che sufficiente. (Mitchell)

Episodio 19, Un compleanno movimentato[modifica]

  • Jay: Adesso ti insegno due mosse base del Jiu jitsu brasiliano. Sei pronto? Dai, attacca!
    Mitchell: Scusa, come?
    Jay: Trova la rabbia sepolta in te profondamente, prendi una bella rincorsa e attaccami.
    Mitchell: Non c'è nessuna rabbia sepolta...
    Jay: Ricordi quando non ti ho fatto mascherare da Olivia Newton-John?
    [Mitchell si scaglia contro di lui]

Episodio 20, La rivincita di Phil[modifica]

  • [Piangendo] Mi trovo in una situazione tremenda. Passare i giorni lontani dalla mia Lili è una tortura. E non voglio premere su Mitchell, ma io vorrei tanto, tanto che trovasse un lavoro così potrei tornare a fare il papà casalingo barra moglie trofeo! (Cam)
  • [Alla partita di pallacanestro di Luke]
    Alex: Ma perché devo venire a queste partite?
    Claire: Perché vuoi bene a tuo fratello.
    Alex: E perché non lo costringete a venire ai miei concerti [di violoncello]?
    Phil: Perché vogliamo bene a tuo fratello.

Episodio 22, Il compleanno di Jay[modifica]

  • Phil: Ne abbiamo già parlato. Viaggiare in aereo è assolutamente sicuro.
    Claire: Lo so, lo so. Ma è pur sempre un palazzo messo in orizzontale che viene lanciato da una parte all'altra!

Episodio 23, Luna di miele alle Hawaii[modifica]

  • Sono una mamma che viaggia con i figli: questa non è una vacanza, è un viaggio di lavoro. (Claire)

Episodio 24, Ritratto di famiglia[modifica]

  • Lo scalino maledetto! Rovinerà la foto di famiglia! (Claire)
  • [Haley] Quando sei una mamma le cose scorrono molto velocemente! Tra un minuto Luke si farà la barba e Alex andrà al college e tu farai...tu farai qualcosa di grande... (Claire)
  • Claire è una perfezionista. Il che a volte è una cosa positiva. Ad esempio se si tratta di scegliere un marito! [Ridacchia] A volte è una cosa negativa: come quando tutti vedono una cosa bella e lei ne vede l'unico insignificante difetto. (Phil)

Altri progetti[modifica]