Piazza del Campo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Veduta di Piazza del Campo

Citazioni su Piazza del Campo.

  • Lo smussato poligono della Piazza del Campo è acceso da colori di una varietà incalcolabile, da quelli più squillanti delle bandiere agli ocra pallidi dei palazzi e alla vertiginosa picchiettatura della folla, stretta dall'anello terroso su cui si correrà, o sporta come l'avvocato da finestre, balconi, tribune, merli, abbaini a contemplare il sontuoso serpente del corteo storico che avanza a piccoli passi, si arresta, riparte agli squilli di una marcia ripetuta senza fine. (Fruttero & Lucentini)
  • Nella Piazza del Campo | ci nasce la verbena, | viva la nostra Siena, | viva la nostra Siena! | Nella Piazza del Campo | ci nasce la verbena, | viva la nostra Siena, | la più bella delle città! (Canto della Verbena)
  • Oh quant'è bella la Piazza di Siena | circondata dai dieci fantini, | vanno alla mossa son dieci assassini, | suonano le ventiquattro | e tu sei l'idolo del mio cuor. (canto popolare senese)
  • Piazza del Campo, una conchiglia di nove spicchi a ricordo del governo dei Noverchi. (Emanuela Audisio)

Mario Castelnuovo[modifica]

  • Piazza del Campo, | terra siena bruciata dal sole di questi cavalli, | che nessuno è di razza ma forti, | qui servono quelli. || Piazza del Campo, | una pista così non prevede le gambe sottili, | eleganti di quei purosangue dai cuori leggeri.
  • Piazza del Campo, | ed il sole lasciava la sera a dirigere i tetti, | e i cavalli che urlavano ai canapi e stavano stretti; | la conosco quell'ansia, | che anch'io | sono uscito di lì.
  • Piazza del Campo, | ti ricordi, dall'alto sembrava un'enorme conchiglia, | e lo sparo iniziale era il lampo di un'unica perla.
  • Piazza del Campo, | non stupirti se adesso il fantino è caduto per terra, | questa pista pretende al traguardo la bestia più bella.

Altri progetti[modifica]