Siena

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Siena, Piazza del Campo

Citazioni su Siena.

Citazioni[modifica]

  • A dirlo fra noi, la gentilezza sta di casa solo a Siena. Altrove, nel resto della Toscana, è civiltà di modi, e non di voce, di piglio, di tono, di parole. (Curzio Malaparte)
  • Dopo essere stata a Siena per vedere se sono crudeli con gli animali, ho deciso di rinascere cavalla... Ma sì, conviene rinascere cavalle. Dico "cavalle" perché i maschi sono castroni, è il solo lavorino sgradevole che gli fanno. (Paola Fallaci)
  • La mia anima, per aver dovuto vivere a Siena, sarà triste per sempre: piange, pure che io abbia dimenticato le piazze dove il sole è peggio dell'acqua dentro un pozzo, e dove ci si tormenta fino alla disperazione. Ma i miei brividi al tremolio bianco degli olivi! E quando io stavo fermo, anche più di un'ora, senza saper perché, allo svolto di una strada, e la gente mi passava accanto e mi pareva di non vederla né meno! Città, dove la mia anima chiedeva l'elemosina, ma non alla gente! Città, il cui azzurro mi pareva sangue! (Federigo Tozzi)

Divina Commedia[modifica]

  • «Io fui d'Arezzo, e Albero da Siena», | rispose l'un «mi fé mettere al foco; | ma quel per ch'io mori' qui non mi mena. (Inferno)
  • 'Deh, quando tu sarai tornato al mondo | e riposato de la lunga via' | seguitò il terzo spirito al secondo, | ricorditi di me che son la Pia. | Siena mi fe' disfecemi Maremma: | salsi colui che inanellata pria,| disposando, m'avea con la sua gemma. (Purgatorio)
  • Colui che nel cammin sì poco piglia | dinnanzi a me, Toscana sonò tutta; | e ora a pena in Siena sen pispiglia, | ond'era sire quando fu distrutta | la rabbia fiorentina, che superba | fu a quel tempo sì com'ora è putta. (Purgatorio)
  • Tu li vedrai tra quella gente vana | che spera in Talamone, e perderagli | più di speranza ch'a trovar la Diana. (Purgatorio)
  • "Quando vivea più glorïoso", disse, | "liberamente nel Campo di Siena, | ogne vergogna diposta, s'affisse;" (Purgatorio)

Proverbi toscani[modifica]

  • Bandi da Siena, per chi sì e per chi no.
  • Fiorentini ciechi, Senesi matti, Pisani traditori, Lucchesi signori.
  • Panno senese, si rompe prima che si metta in dosso.
  • Quando Siena piange, Firenze ride.[1]
  • Vento senese, acqua per un mese.

Note[modifica]

  1. Riferito al meteo e non solo. Presente anche nella forma inversa.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]