Renato Izzo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Renato Izzo (1929 – 2009), attore, doppiatore, direttore del doppiaggio e sceneggiatore italiano.

Citazioni su Renato Izzo[modifica]

  • A me, il più bravo di tutti, che è il mio maestro, e si chiamava Renato Izzo, che è nei cuori di tutti noi, che è stato il più grande direttore di doppiaggio mai esistito, oltre a essere stato un uomo [...] al quale ho voluto un bene enorme, mi ha insegnato che per ogni "no" ci vogliono almeno tre "sì"; quindi: vuoi dire "no"? Dammi almeno tre "sì"! [...] Ed è stata una grande lezione di vita per me, sempre, in qualunque circostanza: non fare obiezioni se non hai almeno una soluzione. (Stefano Benassi)
  • Ho avuto la fortuna di incontrare Renato Izzo che mi ha voluto nel suo gruppo e che mi ha insegnato tutto. Mi ha costruito da zero. (Barbara Castracane)
  • [La serie televisiva I segreti di Twin Peaks] La dirigeva Renato Izzo in persona. Io avevo venticinque anni, quando entravo in sala per doppiare il mio Andy Brennan, il poliziotto stupido che faceva un sacco di cavolate. [...] C'era da parte del direttore la possibilità di lavorare molto sull'intonazione, perché c'erano meno anelli a turno. Quindi il lavoro era molto più lento di oggi, quindi molto più preciso. Io mi ricordo, quando entravo in sala con Renato, non si facevano mai più di dieci anelli a turno, oggi sarebbe impensabile, e non era mai, mai, mai buona neanche la terza. (Tony Sansone)
  • Renato mi ha svezzato, mi ha dato i natali, mettendomi, distribuendomi in questa serie bellissima [I segreti di Twin Peaks] nella quale mi trovai e di cui ancora serbo un ottimo ricordo, perché tra l'altro era una persona dedita anche ad allevare queste nuove leve che entravano in sala. (Tony Sansone)

Doppiaggio[modifica]

Film[modifica]

Film d'animazione[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]