S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa

Lingua originale inglese
Paese Italia
Anno 1994
Genere comico
Regia Carlo Vanzina
Soggetto Carlo Vanzina,
Enrico Vanzina
Sceneggiatura Carlo Vanzina,
Enrico Vanzina
Produttore Aurelio De Laurentiis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

S.P.Q.R. – 2000 e ½ anni fa, film italiano del 1994 con Massimo Boldi e Christian De Sica. Regia di Carlo Vanzina.

Frasi[modifica]

  • Ma che fai? Sei gelosa della mia signora 'a panzona? O' sai da quand'è che non me la calzo? Dalle guerre puniche! [Rivolto ad un'amante.] (Senatore Atticus)
  • Qui c'è puzza di calcio scommesse... e anche di qualcos'altro, mi sa che mi sono cagato adosso! (Giudice Servilio)
  • Tutto voglio dire! Tutto voglio dare! (Senatore Atticus) [Al processo]

Dialoghi[modifica]

  • Senatore Atticus: E poi che fai? Mi dai ancora del lei?
    Iside: È... che sono timida...
    Senatore Atticus: Timida cara? Con 'sta faccia da zoccola?
    Iside: Come zoccola?
    Senatore Atticus: Una burla!
  • Senatore Atticus: Sono tanto solo, tanto. C'ho bisogno di affetto, di una voce amica, di una compagna per la vita. Iside...
    Iside: Eh?
    Senatore Atticus: Famme 'na pompa!
    Iside: Ma io non l'ho mai fatto su una biga.
    Senatore Atticus: E sì bona, per stanotte t'adatti! Poi da domani te trovo casa, su!
  • Cornelia: Alessio bello della mamma c'è la torta!
    Senatore Atticus: Eh basta con 'ste torte! Pensate sempre a magnà, che poi te senti male e vomiti!
    Cornelia: Ma che è? Scemo?
  • Giudice Servilio [Porgendo un mazzo di fiori]: Ecco un pensierino.
    Poppea: Ma sono bellissimi!
    Giudice Servilio: Come lei!
    Poppea: Ma dammi del tu.
    Giudice Servilio: Come tu.
  • Senatore Atticus: Brutto cornutazzo!
    Senatore Cinnico: Ah! Sprechi il fiato, io sono singolus!
  • Senatore Atticus: Come ti chiami?
    Poppea: Sono Poppea.
    Senatore Atticus: Nome d'arte!
    Poppea: Sì, di mio faccio Pomponia.

Altri progetti[modifica]