Simone Cristicchi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Simone Cristicchi

Simone Cristicchi (1977 – vivente), cantautore italiano.

Citazioni di Simone Cristicchi[modifica]

  • [Su Rino Gaetano riferendosi ad alcune sue canzoni] Qui nun c'è Gianna, Aida, né Berta che filava | e quando tramonta il sol, Maria se n'è già andata. | Malgrado i cambiamenti, 'sto cielo è sempre blu, | è sempre der colore che l'hai lasciato tu.[1]
  • [Su Rino Gaetano] Se stamo qui stasera è pe salutà un amico, | pe ricordà un fratello che se chiamava Rino. | So annato lì al Verano solo pe fa un saluto | perché, lo posso dì, co te so cresciuto. | Ce fosse un monumento, verrebbero in milioni | a rende omaggio ar genio che cantava le canzoni.[2]

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Fabbricante di canzoni[modifica]

Etichetta: Ariola / Sony BMG, 2005.

  • Il sonno non ti vizia e non puoi farne senza | non è un gesto di pigrizia ma una scelta | d'esperienza. (da Senza, n. 1)
  • Vorrei cantare come Biagio Antonacci, | vorrei pesare come Biagio Antonacci, | firmare autografi alle fan, riempire i palasport | e fare quel che fa Biagio Antonacci. | Vorrei vestirmi come Biagio Antonacci, | vorrei convivere con Biagio Antonacci. | Se fin da piccolo il mio mito era Jim Morrison, | con Rambo e Rocky, adesso è solo Biagio Antonacci. (da Vorrei cantare come Biagio, n. 3)
  • Così il bambino apriva il suo giocattolo, | un po' curioso e un po' cattivo | e poi piangeva perché | non funzionava più. (da Questo è amore, n. 13)
  • Non ho peli sulla lingua, sono cinico | Di peli ce ne ho tanti sì, ma tutti sullo stomaco | Sono antipatico, anti-democratico | malato di dissenteria dialettica e quando parlo mi agito | Politicamente un po' scorretto è vero | rispetto a Sgarbi dico qualche parolaccia in meno | Schizofrenico, sono maleducato | quel romantico nostalgico Cristicchi l'ho cacciato!!! (da Rufus, n. 14 – ghost track)

Dall'altra parte del cancello[modifica]

Etichetta: Sony BMG, 2007, prodotto da Dueffel Music.

  • Ti regalerò una rosa, | una rosa rossa per dipingere ogni cosa, | una rosa per ogni tua lacrima da consolare | e una rosa per poterti amare. | Ti regalerò una rosa, | una rosa bianca come fossi la mia sposa, | una rosa bianca che ti serva per dimenticare | ogni piccolo dolore. (da Ti regalerò una rosa, n. 2)
  • I matti sono punti di domanda senza frase | Migliaia di astronavi che non tornano alla base | Sono dei pupazzi stesi ad asciugare al sole | I matti sono apostoli di un Dio che non li vuole. (da Ti regalerò una rosa, n. 2)
  • Piero non dirmi che è vero... | quello che mi hai detto... | è la verità... ma che cazzaro! | Bella L'Italia di Piero, | quello che succede è un'assurdità... | ma è tutto vero! (da L'Italia di Piero, n. 7)
  • Cercando un alibi nel mistero, | mi fermo un attimo e guardo il cielo | c'è un buco fatto a forma di Dio... (da La risposta, n. 10)
  • Tesi di laurea col pancione, | 110 e lode con i complimenti della commissione | Brava! Hai fatto un figurone, | ma è proprio adesso che per te si complica la situazione. (da Laureata precaria, n. 3)

Grand Hotel Cristicchi[modifica]

Etichetta: ?, 2010.

  • Osama è ancora latitante, | l'ho visto ieri al ristorante! | Lo so che voi non mi credete, | se sbaglio mi corigerete.[3] (da Meno Male, n. 3)
  • La verità è come il vetro | che è trasparente se non è appannato | per nascondere quello che c'è dietro | basta aprire bocca e dargli fiato! (da Meno male, n. 3)
  • Meno male che c'è Carla Bruni | Siamo fatti così – Sarkonò Sarkosì | Che bella Carla Bruni | se si parla di te il problema non c'è | io rido. (da Meno Male, n. 3)

Non incluse negli album[modifica]

  • Prete! Io non ho voglia di ascoltarti, | Prete! Non hai il diritto di insegnarmi | Niente! Sei bravo ad inventare e a raccontare favole | Per addomesticare le paure della gente! | Non ho bisogno più di credere a un | Prete! Se la Madonna piange sangue, è noia! | Sei bravo e fai di tutto per alimentare, per tenere in piedi | La bugia più grande della storia | La bugia più grande della storia. (da Prete)

Citazioni su Simone Cristicchi[modifica]

  • Poi terzo posto Simone Cristicchi, cioè questo qua è andato la [a Sanremo] con la storia dei disabili e ha fottuto tutti! Questo cantava "Io vorrei essere come Biagio Antonacci". Ragazzi! Ma come cazzo siamo messi! Vabbè dai. (Pino Scotto)

Note[modifica]

  1. Dal libretto della raccolta E cantavo le canzoni, RCA Italiana, 27 luglio 2010; citato in Stefania Ulivi, Ciao Charlie, l'inedito di Rino Gaetano, Corriere.it, 22 luglio 2010.
  2. Dal libretto della raccolta E cantavo le canzoni, RCA Italiana, 27 luglio 2010.
  3. Cfr. Papa Giovanni Paolo II: «Non so se posso bene spiegarmi nella vostra... nostra lingua italiana. Se mi sbaglio, mi corrigerete

Altri progetti[modifica]

Opere[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]