Sospesi nel tempo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Sospesi nel tempo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Frighteners

Lingua originale Inglese
Paese Nuova Zelanda, Stati Uniti d'America
Anno 1996
Genere commedia, horror
Regia Peter Jackson
Soggetto Fran Walsh, Peter Jackson
Sceneggiatura Fran Walsh, Peter Jackson
Produttore Jamie Selkirk, Peter Jackson, Tim Sanders (co-produttore), Fran Walsh (produttore associato)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Sospesi nel tempo, film del 1996 con Michael J. Fox, regia di Peter Jackson.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Frank Bannister. Investigatore esoterico. 707/555 4432 "Contattate i cari estinti"
Frank Bannister. Psychic Investigator 707/555 4432 "Contact your dear extincts" (Biglietto da visita)
  • Una scarica elettrica di 2200 volt pose fine alla vita di Johnny Bartlett, omicida mai pentitosi. Mentre chiudevano il circuito lo sentirono gridare: "Me ne sono fatti 12, provate a battermi!" (Presentatrice televisiva) [dalla VHS Murders, Madmen & Psychopaths]
  • Ah, persistente residuo del defunto. È sempre un problema in questa stagione. (Frank) [commentando il disordine lasciato dai fantasmi]
  • [...] mi metto a fare Martin Luther King, ok? Mi trovo un po' di fantasmi di pelle nera e come niente ti organizzo una marcia! Certo, fondo la Coalizione Apparizioni Afro-Americane, la C-A-doppia A. E la vuoi sapere una bella cosa, Frank? Non c'è niente di peggio di un mucchio di negri belli che morti e che sono pure incazzati! (Cyrus)
Pull this, Frank. I'm about to go like Jesse on your ass. I'm going to find some other black ghosts and organize a march. The African-American Apparition Coalition. The AAAC. I'll tell you something. Nothing's worse than some pissed-off brothers that's already dead!
  • Senti, se mi volevo far sparare una volta al giorno allora muovevo il culo e me ne andavo a Los Angeles! (Cyrus)
  • Quando a un uomo gli comincia a cascare la mascella, è tempo di rivedere la situazione. (Il Giudice)
  • Troppi scheletri nell'armadio... (Il Giudice)
  • Il mio turno di guarda durerà altri ottantacinque anni! E c'è un pezzetto di terra quassù col tuo nome sopra, Bannister! (Sgt. Hiles)
  • [Elegia funebre]
    Amico di Ray: Qualche volta ci sono state persone che hanno accusato Ray di essere... non tanto generoso. Ma io sono sicuro che, in fondo in fondo, il nostro amico racchiudeva un cuore d'oro e uno spirito generoso.
    Fantasma di Ray [assistendo al suo funerale]: È vero, non può mentire! Non in un momento del genere.
    Sacerdote: Poiché il Signore ha deciso di chiamare a sé il nostro fratello Ray togliendolo da questa valle di lacrime, noi affidiamo il suo corpo alla terra.
    Fantasma di Ray: Oddio, che spreco, che spreco! È una tragedia immane!
    Lucy: Addio per sempre...
  • Ho qualche problema con le donne che strillano. (Milton)
  • Sceriffo Perry, lei sta violando le mie personali propaggini! (Milton)
  • Sceriffo Perry, io dubito seriamente di rivedere il signor Bannister in un prossimo futuro L'uomo ha risorse che vanno ben al di là della sua comprensione. (Milton) [nel frattempo alle sue spalle arriva Frank]
  • Per i poteri conferitimi dal presidente degli Stati Uniti io la ingiungo di andarsene al diavolo fuori da questa stanza! (Milton) [allo sceriffo Perry]
  • E perché sta tremando? Oh, mamma... Mammina mia bella, lei ci-ci sta riprovando, vero? Cerca di uccidere me, in questo istante! Be', se lo può scordare, Bannister! [si strappa via la camicia] Io porto un pettorale di piombo! (Milton) [a Frank]
  • Devo avere un'esperienza extracorporea. [...] E la devo avere immediatamente! (Frank) [puntandosi la pistola alla tempia]
  • Secondo me i cimiteri sono luoghi... molto riposanti. (Milton)
  • Il mio corpo è una mappa stradale del dolore! (Milton)
  • Con questa faranno quarantuno! Sono otto più di Gacy! A nove battiamo il record di Ted Bundy! (Fantasma di Johnny Bartlett)
  • In Russia c'è un cannibale che dice che se n'è fatto più di cinquanta![1] E questo ci fa fare una gran brutta figura, Patty. Il record deve continuare a essere di un americano. (Fantasma di Johnny Bartlett)
  • Oh, baby, tu sei una vera artista! (Fantasma di Johnny Bartlett) [a Patty, dopo che ha strangolato Frank]
  • Ho voglia di fare un po' di vivisezione! (Patty)
  • Eh, il vecchio treno espresso per l'inferno. Niente code, niente attese. (Cyrus)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Magda Rees-Jones: Truffare la gente in lutto è il più ignobile dei delitti. Lei è un parassita, signor Bannister e bisogna che le gente lo sappia.
    Frank: Sì, ma io ho il diritto di offrire i miei servigi al pubblico.
    Magda Rees-Jones: In caso non lo avesse notato siamo nel pieno di una grave crisi sanitaria. L'ultima cosa che vuole la gente di Fairwater è un piccolo ciarlatano che promette di passare messaggi fasulli dall'aldilà. E ora, se vuole scusarmi.
    Frank: Io cerco solo di guadagnarmi da vivere.
    Magda Rees-Jones: "Vivere"? Non è una parola che le sua familiare, vero, signor Bannister?
  • Fantasma di Ray: Bannister, ma che mi sta succedendo?
    Frank: Be', Ray, ho l'impressione che tu sia morto.
    Fantasma di Ray: N-non dire così. È impossibile. Sono nel pieno della vita. Faccio ginnastica tutti i santi giorni. Mia moglie fa pure il medico!
    Frank: Perché non hai preso il corridoio?
    Fantasma di Ray: Quale corridoio?
    Frank: Il corridoio di luce, il passaggio per l'aldilà.
    Fantasma di Ray: Perché io non ho niente a che spartire con l'aldilà! Dico, ma lo sai che ho solo ventinove anni?! [cade dentro una parete]
    Frank: Ehi, ehi! Ray, datti una calmata, d'accordo? Com'è successo? Dimmelo.
    Fantasma di Ray: Stavo facendo il vogatore, e a un tratto ho sentito non so, come una morsa che mi strizzava il mio cuore e non repiravo più, non riuscivo più a respirare e poi... Guarda come tremo adesso! Ci vuole la vitamina B.
    Frank: No, non le puoi più prendere le vitamine. Non mangi. Non bevi. Non vai più in bagno. Tutta quella merda è finita. Nel giro d'un annetto avrai la possibilità di passare di nuovo nell'aldilà per diventare un cosiddetto Puro Spirito, ma nel frattempo sei quello che si chiama un'emanazione, ossia una putrida nuvola di particelle bioplasmatiche che cola ectoplasma da tutti gli orifizi.
  • [Flashback, durante gli omicidi in ospedale]
    Johnny Bartlett: A quanto siamo, Patty?
    Patty: Undici.
    Johnny Bartlett: Siamo già alla pari con Starkweather.
  • Frank: Quanto sei stronzo!
    Milton: Sì, è vero. Sono un stronzo... armato di Uzi!
  • [In paradiso]
    Stuart: Niente male, non trovi? Eccellenti biblioteche...
    Cyrus: ...fantastici sigari....
    Stuart: ...e naturalmente, le pupe!

Citazioni su Sospesi nel tempo[modifica]

Frasi promozionali[modifica]

  • Alla fine della vita c'è soltanto la morte?[2]
  • Sei già morto?
Dead yet?[3]

Note[modifica]

  1. Cfr. Andrej Romanovic Cikatilo
  2. Dalla locandina in italiano. Cfr. Foto Locandina da Sospesi nel tempo (1996), FilmTV.it
  3. Dalla locandina in inglese. Cfr. Sospesi nel tempo (1996), IMDb.com

Altri progetti[modifica]