Superfluo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul superfluo.

  • Chi ha l'indispensabile sente una gran mancanza del superfluo. (anonimo cinese)
  • Ci sono molte persone che considerano necessario soltanto il superfluo. (Montesquieu)
  • Ciò che non è straziante è superfluo, almeno in musica. (Emil Cioran)
  • Dovere di ogni uomo, dovere impellente del cristiano è di considerare il superfluo con la misura delle necessità altrui, e di ben vigilare perché l'amministrazione e la distribuzione dei beni creati venga posta a vantaggio di tutti. (Papa Giovanni XXIII)
  • È contro le leggi di natura che pochi uomini rigurgitino del superfluo mentre le moltitudini affamate mancano del necessario. (Jean-Jacques Rousseau)
  • È incredibile come si possa fare a meno dell'indispensabile quando si ha il superfluo. (Pitch Black)
  • Il progresso della civiltà si misura dalla vittoria del superfluo sul necessario. (Alberto Savinio)
  • Il superfluo, cosa quanto mai necessaria.[1] (Voltaire)
  • Io sono un animale di lusso; e il superfluo m'è necessario come il respiro. (Gabriele d'Annunzio)
  • L'infallibile caratteristica della ricchezza è che, come il Nilo, distribuisce il superfluo. (Friedrich Georg Jünger)
  • L'inutile e il superfluo sono più indispensabili all'uomo del necessario. (René Barjavel)
  • La ricchezza superflua può comperare solo cose superflue, ma per comprare ciò che è necessario all'anima non occorre danaro. (Henry David Thoreau)
  • Nella vita moderna il superfluo è tutto. (Oscar Wilde)
  • Nessuno di noi è povero se non desidera il superfluo e possiede il necessario, che per natura è assai poco. (Apuleio)
  • Non c'è che il superfluo che m'incanti. (Philippe Petit)
  • Perché aspiriamo al superfluo? Esso non è un bene per nessuno. (Lucio Afranio)
  • Viviamo in un'epoca dove le cose superflue sono le nostre uniche necessità. (Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray)

Proverbi italiani[modifica]

  • Cavalli, cani, uccelli e servitori; guastano, mangiano e rovinano i signori.
  • Chi compra ciò che pagar non può, vende ciò che non vuole.
  • Chi compra il superfluo, presto vende il necessario.
  • Chi compra quel che non gli abbisogna, ruba a sé stesso.
  • Chi vuol comprare tutto quello che vede, deve vendere tutto quello che ha.
  • Piccion grossi e cavalli a vettura, e bravo chi la dura.

Note[modifica]

  1. Qualcuno attribuisce erroneamente la frase a Alphonse Karr. In realtà la citazione è di Voltaire e Karr, in Nouvelles guêpes (1853), ha solamente ripetuto e sviluppato il concetto: «Il superfluo è diventato cosi necessario che molte persone, per procurarselo, considerano il necessario come superfluo».

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]