Suzuha Amane

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Suzuha Amane

Descrizione di questa immagine nella legenda seguente.

Cosplayer di Suzuha Amane

Universo Steins;Gate
Nome originale

鈴羽 阿万音
Suzuha Amane

Soprannome Suzu
John Titor
Soldato part-time
Relazioni
Voce originale
Voce italiana

Suzuha Amane, personaggio di Steins;Gate.

Citazioni di Suzuha Amane[modifica]

Nell'anime[modifica]

  • [Battuta ricorrente] Come butta?
  • Okarin: Cinque secondi: mi basta che tu distragga Mr. Braun per cinque secondi, in modo che non si accorga delle scosse prodotte dall'esperimento.
    Suzuha: Va bene, ho capito: allora dovrò usare l'arma della seduzione. [piega il bicipite del braccio destro] Tocca qui. È abbastanza duro, no?
    Okarin [tocca il bicipite con un dito]: In effetti, sì.
    Suzuha: Visto? Lascia fare a me.
  • Le linee di universo potrebbero essere paragonate a un filo di lana o a questa corda. Questa corda a prima vista sembra un'entità unica, ma in realtà è composta da molti fili sottili uniti insieme. I fili sono come le linee di universo, non interferiscono l'uno con l'altro ma conducono tutti alla medesima destinazione.
  • Quando non sai che pesci pigliare, attacca: è questo il mio motto.
  • Io sono venuta per incontrarti, papà. Ho usato la macchina del tempo che costruirai. Papà, io porterò a termine quello che tu hai cominciato, te lo garantisco.

Nel videogioco[modifica]

  • [Scrivendo con il nome di John Titor] Sono giunto qui per cambiare il mio presente. In altre parole, il vostro futuro.

Nel film[modifica]

  • Kurisu Makise... Non c'è tempo, perciò ti dirò solo questo. [...] Telefono cellulare. Forno a microonde. SERN. Non dimenticare. Se non dimenticherai, qualcosa riuscirai a fare, se osserverai con attenzione... ci riuscirai.
  • Come pensavo, è così che andrà a finire. Tu in futuro costruirai di nuovo la macchina del tempo, lo so. [...] A inventare la macchina del tempo sei stata tu, Kurisu. Ma non ne hai mai permesso l'uso. E hai chiesto a papà di sigillarla, dicendo che era questa la volontà di Rintarō Okabe. Non hai fatto che continuare a essere in contraddizione. Per il desiderio di salvare Rintarō Okabe, hai escogitato il modo per tornare nel passato. E sei riuscita a costruire la macchina del tempo, ma alla fine hai smesso di riconoscere i tuoi veri sentimenti. Tutto in una continua ripetizione. [...] Avevo pensato che la te stessa del passato avrebbe agito onestamente, rispettando i propri sentimenti, ma... come temevo sei una zuccona!

Citazioni su Suzuha Amane[modifica]

Nel videogioco[modifica]

  • Nel mio cuore, mi rivolgo alla ragazza che morì dieci anni fa. Alla ragazza che nascerà fra sette anni. Alla ragazza che ha attraversato il tempo per salvare il futuro. [...] Io porterò avanti la tua lotta, Suzuha. (Okarin)
  • [Riferito alla Suzuha giunta negli anni '70] Si può dire che lei abbia salvato la mia vita. Una volta le chiesi perché mi aveva trattato così bene. Non che fossimo parenti o altro. Ma lei si limitò a sorridere e a dire... "Tutti noi dipendiamo dalla gentilezza di qualcuno a un certo punto delle nostre vite. Quando arriva il momento, passa avanti il regalo". (Mr. Braun)

Nell'OAV[modifica]

  • Yuki: Hai fatto tanta strada per seguirmi. Questa persona così identica a me dev'essere davvero molto importante per te.
    Okarin: Sì, lo è. È un'amica preziosa.
    Yuki: E non hai idea di dove sia ora?
    Okarin: In questo momento non è qui. Però potrò rivederla tra sette anni, questo è sicuro.
    Yuki: Accidenti, è proprio una storia meravigliosa! Sai, di recente un'indovina mi ha detto che tra circa sette anni mi sposerò e metterò al mondo una bambina.

Altri progetti[modifica]