Vladimir Konstantinovič Bukovskij

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Vladimir Konstantinovič Bukovskij nel 1987

Vladimir Konstantinovič Bukovskij (1942 – vivente), scrittore e dissidente russo.

Bukovsky: "Prodi un uomo del Kgb? Non mi stupirei"

Intervista di Paolo Guzzanti, il Giornale.it, 21 maggio 2007.

  • [Riferito a la Repubblica] Per anni è stato usato dal Kgb come proprio portavoce allo scopo di diffondere disinformazione.
  • Il terrorismo politico è stato tutto inventato dall'Unione Sovietica. Non esisteva prima: nasce tutto da una stessa strategia e da piani e addestramenti sovietici.
  • La versione secondo cui Scaramella mi ossessionava per estorcermi a tutti i costi qualcosa su Prodi è un'invenzione del quotidiano La Repubblica.
  • Ero presente quando Litvinenko ripeté queste accuse su Prodi al mio amico Gerard Batten. E Gerard Batten disse: Ma questa storia è straordinaria, se ne deve parlare?. Poi Batten la comunicò al Parlamento europeo chiedendo un'inchiesta su Romano Prodi.

Altri progetti[modifica]