Rotta verso l'ignoto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Rotta verso l'ignoto

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Star Trek VI: The Undiscovered Country
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1991
Genere fantascienza
Regia Nicholas Meyer
Soggetto Leonard Nimoy, Lawrence Konner, Mark Rosenthal, basato su Star Trek di Gene Roddenberry
Sceneggiatura Nicholas Meyer, Denny Martin Flinn
Produttore Ralph Winter, Steven-Charles Jaffe
Attori

Rotta verso l'ignoto, film di fantascienza del 1991 per la regia di Nicholas Meyer.

  • La logica è solo l'anticamera della saggezza, non il suo epilogo. (Spock)
  • Non mi sono mai fidato dei Klingon, e mai lo farò. Non potrò mai perdonarli per la morte di mio figlio. (James Tiberius Kirk)
  • Prima regola di un assassinio: eliminare gli assassini. (James Tiberius Kirk)

Dialoghi[modifica]

  • Chekov: Noi pensiamo che a tutte le specie vadano tributati gli inalienabili diritti umani.
    Azetburn: «Inalienabili». Se solo vi sentiste quando parlate. «Diritti umani». Perfino la definizione è razzista. La Federazione dei Pianeti Uniti sembra un circolo riservato all'homo sapiens.

Explicit[modifica]

Giornale di bordo: Data Stellare 9529.1: Questa è l'ultima crociera dell'Enterprise sotto il mio comando. Questa nave e la sua storia tra breve saranno consegnate ad un nuovo equipaggio. A loro e ai loro discendenti noi affidiamo il nostro futuro. Essi continueranno il viaggio attraverso spazi ancora inesplorati spingendosi con coraggio dove nessun uomo, dove nessuno è mai stato prima. (James Tiberius Kirk)

Altri progetti[modifica]