Blob - Il fluido che uccide

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Blob - Il fluido che uccide

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Blob

Lingua originale Lingua inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1988
Genere horror, fantascienza
Regia Chuck Russell
Soggetto Irving H. Millgate
Sceneggiatura Frank Darabont, Chuck Russell
Produttore Jack H. Harris, Elliott Kastner
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Blob – Il fluido che uccide, film statunitense del 1988, regia di Chuck Russell, rifacimento dell'omonimo Fluido mortale (The Blob) del 1958.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • È l'estate indiana, bello mio: da un momento all'altro l'inverno ci piomberà addosso e senza chiedere il permesso. (Moss)
  • Kevin, non mangiare con tutta la faccia! (Signora Penny)
  • Stimolanti! (Signor Penny) [facendo conoscenza Paul, il ragazzo della figlia, ricordandosi il tipo di profilattici che ha comperato in farmacia]
  • È quello schifo che aveva sulla mano che ha ucciso quell'uomo e poi ha ucciso Paul! E qualunque cosa sia sta diventando più grande! (Meg)
  • Gli uomini della Domopak ci insegnano a mantenere freschi i nostri avanzi! (Brian) [scherzoso, riferito alla squadra di sorveglianza biologica in tuta hazmat]
  • Sembra che il nostro piccolo virus sperimentale sia cresciuto diventando una forma di vista plastica autonoma che va a caccia delle sue prede. Un terribile predatore. È fantastico. (Dr. Meddows)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Sceriffo Gellar: Flagg, tanti auguri.
    Brian: Per cosa?
    Sceriffo Gellar: Ho sentito che tra non molto è il tuo compleanno. Basta con il riformatorio, vero?
    Brian: Sì, certo.
    Sceriffo Gellar: Se ti metti nei guai adesso vai tra i professionisti.
  • Meg: Sei lo stesso di sempre.
    Brian: Scusa, cosa vorresti dire?
    Meg: Ti comporti come se fossi diverso e fai sempre un mucchio di scena, ma sei uguale a tutti quelli che vivono in questa città! Sei un sacco di merda!
    [...]
    Brian: Non posso crederci! No, è solo che non ti avevo mai sentito pronunciare la parola "merda". Dimmi, che sensazione hai provato?
  • Meg: La porta è chiusa a chiave.
    Brian [prende un mattone]: Non importa. Ecco la chiave.
  • Dr. Meddows: Lasciate che vi racconti una storia: i dinosauri hanno dominato il nostro pianeta per milioni di anni, eppure nell'arco di una sola notte si sono praticamente estinti. L'ipotesi più attendibile è che una meteora sia caduta sulla terra portando un batterio sconosciuto.
    Meg: Un'epidemia? Ecco perché c'è questo schieramento.
    Dr. Meddows: Prevenzione.
    Brian: Allora pensa che questa meteora abbia portato qualche germe mortale?
    Dr. Meddows: È un avvenimento che avevo previsto e a cui mi sono preparato studiando per tutta la vita.
    Brian: La sua meteora ha portato sicuramente qualcosa. Ma se è un germe... è il più grosso figlio di puttana che abbia mai visto!
  • Meg: Pensa solo a te stesso, è l'unica cosa che sai veramente fare nella vita!
    Brian: Per me mai nessuno si è offerto volontario.

Explicit[modifica]

Reverendo Meeker [recitando l'omelia]: La volontà di Dio è scritta nel Cielo a lettere di fuoco! L'assenzio cadrà dal Paradiso distruggendo peccatori e santi allo stesso modo! Chi si leverà in Cielo fino all'estasi quando suoneranno le trombe del giudizio? Nessuno potrà se non crede, miei cari fratelli e sorelle! Nessuno potrà se non crede!
Fedele #1: Continua, reverendo!
Fedele #2: Parlaci ancora di quel giorno!
[Una fedele inizia a cantare, il reverendo va dietro le quinte]
Fedele #3: Quando sarà, reverendo?
Reverendo Meeker: Come hai detto?
Fedele #3: Il giorno del giudizio, quando arriverà?
Reverendo Meeker: Presto, mia cara. Presto. Il Signore... Lui manderà un segno. [prende il barattolo in cui è contenuto il Blob che è sopravvissuto]

Citazioni su Blob – Il fluido che uccide[modifica]

  • I realizzatori del Blob del 1988, lavorando nell'era in cui regnavano gli effetti speciali fatti con la gomma plasmabile, hanno conferito alla propria creatura elaborate appendici tentacolari e fauci micidiali. È sicuramente ben fatta, ma è come tanti altri mostri (in particolare come quello de La cosa del 1982), invece l'originale disadorna massa di appiccicume rotolante è più efficace e risulta straordinariamente piacevole. (Kim Newman)

Frasi promozionali[modifica]

  • Grida ora... finché riesci a respirare.[1]
  • Il terrore non ha forma.[2]
  • Urla ora... o mai più![3]

Note[modifica]

  1. Dalla copertina del DVD in italiano. Cfr. Blob - Il fluido che uccide, LongTake.it
  2. Dalla locandina in italiano. Foto locandina da Blob, il fluido che uccide, FilmTv.it
  3. Dalla copertina della VHS in italiano. Locandina di Il fluido che uccide, Zapster.it

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]