Carne (Bibbia)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla carne in senso teologico.

Citazioni[modifica]

  • Guardati dal desiderio carnale. (Didaché)
  • L'obbedienza della carne allo spirito – questo sarebbe il paradiso. (Martin Lutero)
  • La carne è incompatibile con la carità: l'orgasmo trasformerebbe un santo in lupo. (Emil Cioran)
  • La carne è nata schiava e l'uomo libero. (Sophie-Jeanne Sojmolov Swjetschin)
  • La carne, quando smette di essere debole, è ben peggio: è moralistica. E tanto più è beata per i cieli, tanto più imputridisce nel monito di come quella altrui vada marchiata qui in terra. (Aldo Busi)
  • Lo spirito è pronto, ma la carne è debole. (Gesù)
  • Non temere la carne e non amarla. Se la temi, essa ti dominerà. Se l'ami, essa ti divorerà e ti soffocherà. (Vangelo secondo Filippo)
  • Ogni carne è una possibilità di piaga. «Carne» è una parola cristiana, visto che ne hanno fatto la sede del peccato. (Emil Cioran)

Paolo di Tarso[modifica]

  • Del resto le opere della carne sono ben note: fornicazione, impurità, libertinaggio, idolatria, stregonerie, inimicizie, discordia, gelosia, dissensi, divisioni, fazioni, invidie, ubriachezze, orge e cose del genere. (Lettera ai Galati)
  • Quelli infatti che vivono secondo la carne, pensano alle cose della carne; quelli invece che vivono secondo lo Spirito, alle cose dello Spirito. Ma i desideri della carne portano alla morte, mentre i desideri dello Spirito portano alla vita e alla pace. (Lettera ai Romani)
  • Vi dico dunque: camminate secondo lo Spirito e non sarete portati a soddisfare i desideri della carne; la carne infatti ha desideri contrari allo Spirito e lo Spirito ha desideri contrari alla carne; queste cose si oppongono a vicenda, sicché voi non fate quello che vorreste. (Lettera ai Galati)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]