Cattiva azione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulle cattive azioni.

  • Ecco com'è che vanno le cose: uno fa qualcosa di brutto, e poi non gli va di pagarne conseguenze. Dicono che, finché riesci a nasconderlo, non ti capita niente di male. (Huckleberry Finn, Mark Twain)
  • Il fatto è che se commetti cattive azioni e non vieni punito che cosa vuol dire? Che cosa vuol dire? (Breaking Bad)
  • Il mondo è pieno di persone oneste. Si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine. (Charles Péguy)
  • Le azioni riprovevoli hanno luoghi riservati. Come le acquaviti troppo forti, non si bevono d'un sol tratto. Si posa il bicchiere, poi si vedrà, la prima goccia già fa riflettere. (Victor Hugo)
  • Le cattive azioni puzzano di fogna, puoi cancellarle, seppellirle, ma non te ne liberi mai. (Inside Man)
  • Non c'era stata alcuna cattiva azione, ma c'era stato qualcosa di ben peggiore: c'erano stati i pensieri da cui derivano tutte le cattive azioni. Una cattiva azione si può non ripetere, di essa ci si può pentire, mentre i cattivi pensieri generano sempre cattive azioni. Una cattiva azione spiana soltanto la via ad altre cattive azioni, i cattivi pensieri invece trascinano irresistibilmente per quella via. (Lev Tolstoj)
  • Pietà quanta se ne vuole, ma non lodate le cattive azioni: date loro il nome di male. (Fëdor Dostoevskij)
  • Quel che induce la gente a cattive azioni strane, è che uno si trova vicino a quel che è suo, di diritto, e non lo sa, non lo sa, non lo sa! (João Guimarães Rosa‎)
  • Quelli che conoscono gli uomini sanno che il rimpianto di non aver fatto una cattiva azione vantaggiosa è molto più comune del rimorso. (Pierre-Marc-Gaston de Lévis)
  • Se un cristiano compie una cattiva azione la responsabilità è soltanto sua; se un ebreo compie una cattiva azione, la colpa ricade su tutti gli ebrei. (Anna Frank)
  • Si sentì ossessionato e si chiedeva sempre: come si fa a non commettere una sola cattiva azione, soltanto una al giorno? (Rocco Scotellaro)
  • Spesso gli uomini hanno il pudore delle loro azioni nel momento in cui le compiono. In contrasto, devono spesso passare mesi o anni prima che si vergognino delle loro cattive azioni. (André Giroux)
  • Tutte le azioni «cattive» sono motivate dall'istinto di conservazione o, ancor più esattamente, dal desiderio dell'individuo di cercare il piacere e fuggire il dolore: così motivate, però, esse non sono cattive. (Friedrich Nietzsche)
  • Tutti eseguiscono cattive azioni. Anch'io. Anche il Babbo. E anche tu le eseguisci. Una persona cattiva è un uomo che non compiange le sue cattive azioni. (Jonathan Safran Foer)
  • Una cattiva azione, per quanto rimonti a un lontano passato, lascia sempre una scia d'involontario turbamento, un malessere morale di cui si ha una vaga coscienza e che non è altro se non rimorso. (Xavier de Montépin)

Voci correlate[modifica]