Buona azione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulle buone azioni.

  • Chi fa 'nu bene pe' ricavarne male, è peggio 'e n'animale.[1] (proverbio napoletano)
  • Come arrivano lontano i raggi di quella piccola candela: così splende una buona azione in un mondo malvagio. (William Shakespeare)
  • Dando troppa importanza alle buone azioni si finisce col rendere un omaggio indiretto e potente al male: allora, infatti, si lascia supporre che le buone azioni non hanno pregio che in quanto sono rare e che la malvagità e l'indifferenza determinano assai più frequentemente le azioni degli uomini. (Albert Camus)
  • Fai una buona azione una volta e non ne puoi più fare a meno. (Quel treno per Yuma)
  • Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli. (Gesù, Discorso della Montagna')
  • Il maggior piacere che conosco è fare una buona azione di nascosto e vederla scoprire per caso. (Charles Lamb)
  • In fondo hai fatto per questo la lista. Per dedicarti alle buone azioni a metà tra il Robin Hood e Gesù Cristo. (My Name Is Earl)
  • In questa vita non saremo mai così puri da compiere un'opera buona senza peccato. (Martin Lutero)
  • L'eredità ch'io lascerò a mio figlio | sarà quella delle mie buone azioni; | ed io vorrei che queste, e solo queste, | avesse a me lasciato il padre mio. (William Shakespeare)
  • La buona azione vale il doppio se è veloce. (Publilio Siro)
  • La sola cosa che possiamo dire è che questa è una buona azione perché aiuta qualcuno, o che quest'altra è cattiva perché fa male a qualcuno. (Philip Pullman)
  • Le buone azioni, fatte con amore altruista, indicano la presenza di Dio, perché soltanto nell'unione con lui l'uomo riesce a fare durevolmente il bene. (Richard Gutzwiller)
  • Le buone azioni si possono compiere per motivi diversi, ma a volte le buone azioni hanno cattive conseguenze. Correggere lo sbaglio di una collega può far nascere del risentimento; aprire la propria casa a un'amica può rovinare un'amicizia; cercare di riavvicinarsi a una moglie può farla allontanare ancora di più. Ecco perché c'è un vecchio modo di dire su chi aiuta le persone: nessuna buona azione resta impunita. (Desperate Housewives)
  • Le buone azioni sono come le belle poesie. È facile afferrarne il senso generale ma spesso è meno facile capirne le ragioni. (Albert Einstein)
  • Meglio per l'uomo peccare con fervore anziché compiere buone azioni senza entusiasmo. (Isaac Bashevis Singer)
  • Molti non sono degni di fare neanche un'opera buona. Perché è una cosa grande che un uomo sia degno di fare un'opera buona. (Martin Lutero)
  • Non c'è fede senza opera buona, come non c'è opera buona senza fede. (Dietrich Bonhoeffer)
  • Non sottovalutare le piccole buone azioni quotidiane. Goccia dopo goccia, un vaso enorme si riempie d'acqua. (Gianluca Magi)
  • Ogni buona azione ti ritorna, come un boomerang, solo che non lo tiri. (Jarod il camaleonte)
  • Per amor del cielo, nessuna alleanza sentimentale in cui la consapevolezza della buona azione sia l'unico compenso per il nostro sacrificio. (Otto von Bismarck)
  • Qui siamo alle superiori. Il ricordo di una buona azione dura quanto uno status su Facebook. (Glee)
  • Ricordate che solo una buona azione fatta nel nome di Cristo ci procura i frutti dello Spirito Santo. (Serafino di Sarov)
  • Ritengo che le buone azioni mal collocate siano cattive azioni. (Quinto Ennio)
  • Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone che Dio ha predisposto perché noi le praticassimo. (Paolo di Tarso, Lettera agli Efesini)
  • Tutte le cattive azioni derivano e prendono a esempio delle buone azioni. (Gaio Sallustio Crispo)
  • Una buona azione non basta a redimere un uomo da un'intera vita di scelleratezze. (La maledizione della prima luna)

Fëdor Dostoevskij, L'idiota[modifica]

  • Chi svaluta l'atto di carità individuale, per ciò stesso disconosce l'autentica natura dell'uomo e ne disprezza la dignità personale.
  • Gettando il suo seme, compiendo un atto di carità, una buona azione, in qualsiasi forma o modo, lei dona una parte della sua personalità e ne riceve in cambio una parte di un'altra; entrate in reciproca comunione tra voi; se solo vi farà attenzione, lei si troverà arricchito di nuove conoscenze e delle scoperte più inattese. Finirà immancabilmente per considerare la sua opera come una vera scienza, una scienza che assorbirà tutta la sua vita e può arrivare a riempirla. E, inversamente, tutti i suoi pensieri, tutti i semi da lei gettati, forse quando lei se ne sarà già dimenticato, s'insedieranno nell'anima altrui e germoglieranno; chi l'avrà ricevuto da lei trasmetterà il buon seme a un altro. E come può sapere quale sarà la parte da lei svolta nella futura soluzione dei problemi e del destino dell'umanità?
  • La buona azione individuale rimarrà per sempre, giacché essa costituisce un'esigenza dell'individuo, una viva esigenza che ha origine dalla reciproca e diretta influenza di un individuo sull'altro.

Note[modifica]

  1. «Chi fa una buona azione pur sapendo che ne otterrà del male, è peggio di un animale.»

Voci correlate[modifica]