Chiesa (comunità)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Una illustrazione medievale della Chiesa

Citazioni sulla Chiesa.

Citazioni[modifica]

  • E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. (Gesù, Vangelo secondo Matteo)
  • È la Chiesa che ha abbandonato l'umanità, o è l'umanità che ha abbandonato la Chiesa? (Thomas Stearns Eliot)
  • Fuori dalla Chiesa non c'è salvezza. (Tascio Cecilio Cipriano)
  • Il potere della Chiesa non è altro che la Parola di Dio. (Martin Lutero)
  • In qualunque Chiesa sono numerosi gli uomini di specchiata onestà, i quali onorano Dio nella giustizia e nella carità. (Baruch Spinoza)
  • In tutti i tempi, ma specialmente nelle età come la nostra, la vera Chiesa non risiede in alcuna delle chiese visibili che ci offrono il triste spettacolo dei loro dissensi, ma nell'unione invisibile di tutte le anime sincere che si sono purificate dall'egoismo naturale e nel culto della carità e della giustizia hanno avuto la rivelazione della verità e la promessa della vita eterna. (Piero Martinetti)
  • L'avvenire appartiene alla Chiesa che avrà le porte più larghe. (Alphonse Karr)
  • La Chiesa avrebbe dovuto essere il luogo in cui gli esseri umani, con tutte le loro differenze e i loro itinerari disparati, si riuniscono; e ovviamente siamo ancora ben lontani dall'aver raggiunto questo scopo. (Charles Taylor)
  • La Chiesa combatte la passione con l'estirpazione in ogni senso: la sua prassi, la sua «cura» è il castratismo. Essa non chiede mai: «come si spiritualizza, si abbellisce, si divinizza un desiderio?» (Friedrich Nietzsche)
  • La chiesa deve uscire dalla sua stagnazione. Dobbiamo tornare all'aria aperta del confronto spirituale con il mondo. (Dietrich Bonhoeffer)
  • La Chiesa è il più grande ostacolo per la riforma della società, che si vuol definire civile e laica. Pezzi di politica poi le vanno dietro. (Paola Turci)
  • La chiesa [...] non è la padrona o la serva dello stato, ma la coscienza dello stato. (Martin Luther King)
  • Noi uomini possiamo dividere la Chiesa nel suo elemento umano e visibile, ma non la sua unità profonda che si identifica con lo Spirito Santo. (Raniero Cantalamessa)
  • Non ci sarà mai una chiesa che si troverà, in un certo momento, nella posizione di poter realmente favorire l'esperienza interiore dei suoi membri: sarà solo un'apparenza. (Jane Roberts)
  • Non può avere Dio per padre chi non ha la Chiesa per madre. (Tascio Cecilio Cipriano)
  • Se non fosse per la morte e i relativi funerali, penso che l'istituto ecclesiastico non sopravviverebbe a lungo. Solo la necessità di seppellire decentemente i nostri morti – padri, madri, fratelli, sorelle, figli (trascurando peraltro il pericolo che essi vengano sepolti vivi) – ci impedirà per lungo tempo, se non per sempre, di usare ad esso violenza. (Henry David Thoreau)

Paolo di Tarso[modifica]

  • Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto. E voi, mariti, amate le vostre mogli, come Cristo ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei, per renderla santa, purificandola per mezzo del lavacro dell'acqua accompagnato dalla parola, al fine di farsi comparire davanti la sua Chiesa tutta gloriosa, senza macchia né ruga o alcunché di simile, ma santa e immacolata. (Lettera agli Efesini)
  • Tutto infatti [Dio] ha sottomesso ai [...] piedi [di Cristo] e lo ha costituito su tutte le cose a capo della Chiesa, la quale è il suo corpo, la pienezza di colui che si realizza interamente in tutte le cose. (Lettera agli Efesini)
  • Voglio che tu sappia come comportarti nella casa di Dio, che è la Chiesa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità. (Prima lettera a Timoteo)

Altri progetti[modifica]