Conversazione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla conversazione.

  • Com'è pesante la conversazione della gente leggera. (Roberto Gervaso)
  • Il legame d'ogni unione, si tratti di matrimonio o d'amicizia, è costituito dalla conversazione, e la conversazione deve possedere una base comune: tra due persone troppo diverse per cultura, l'unica base comune si trova al più infimo livello. (Oscar Wilde)
  • L'attitudine alla conversazione non consiste nel mostrarne molta quanto nel suscitarla negli altri. (Jean de La Bruyère)
  • La conversazione è feconda soltanto tra spiriti dediti a consolidare la propria perplessità. (Emil Cioran)
  • Le conversazioni non rafforzano le buone relazioni ma, al contrario, le danneggiano. Bisogna parlare il meno possibile, specialmente con coloro ai quali teniamo. (Lev Tolstoj)
  • Un chiacchierone è uno che ti parla degli altri; un noioso è uno che ti parla di sé; e un conversatore brillante è uno che ti parla di te. (Lisa Kirk)

Proverbi italiani[modifica]

  • A parole lorde, orecchie sorde.
  • Chi conversa con i saggi, sarà saggio; l'amico degli stolti sarà simile a loro.
  • Chi tratta schiettamente è caro ad ogni gente.
  • Conversando s'impara.
  • Conversazione in giovinezza, fraternità in vecchiezza. (proverbio toscano)
  • Diffuso, o diverrai noioso.
  • Dimmi quel che io non so, e non quel che io so.
  • Dite ciò che sapete a tempo e luogo, non fuori tempo e a sproposito.
  • Le cattive conversazioni corrompono i buoni costumi.
  • L'uomo amabile nel conversare sarà amico più di un fratello.
  • Meglio non dire, che cominciare e non finire.
  • Non essere troppo conciso nel conversare, o non sarai inteso; né troppo
  • Non metter bocca dove non ti tocca.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]