Filippo apostolo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
L'apostolo Filippo (Antoon van Dyck, 1620 ca.)

San Filippo, personaggio biblico, uno dei dodici apostoli di Gesù.

Citazioni di Filippo[modifica]

Vangelo secondo Giovanni[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • [Rivolto a Natanaèle] Abbiamo trovato colui del quale hanno scritto Mosè nella Legge e i Profeti, Gesù, figlio di Giuseppe di Nazaret
  • [In risposta alle parole di Natanaèle: «Da Nazaret può mai venire qualcosa di buono?»] Vieni e vedi.
  • [In risposta alle parole di Gesù: «Dove possiamo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?»] Duecento denari di pane non sono sufficienti neppure perché ognuno possa riceverne un pezzo.
  • [In risposta alle parole di Gesù: «Se conoscete me, conoscerete anche il Padre: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto»] Signore, mostraci il Padre e ci basta.

Citazioni su Filippo[modifica]

Vangelo secondo Giovanni[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Il giorno dopo Gesù aveva stabilito di partire per la Galilea; incontrò Filippo e gli disse: "Seguimi". Filippo era di Betsàida, la città di Andrea e di Pietro.
  • Tra quelli che erano saliti per il culto durante la festa, c'erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, e gli chiesero: "Signore, vogliamo vedere Gesù". Filippo andò a dirlo ad Andrea, e poi Andrea e Filippo andarono a dirlo a Gesù.
  • Gli rispose Gesù: "Da tanto tempo sono con voi e tu non mi hai conosciuto, Filippo? Chi ha visto me ha visto il Padre. Come puoi dire: Mostraci il Padre? Non credi che io sono nel Padre e il Padre è in me?".

Altri progetti[modifica]