Hit-Girl (fumetto)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Hit-Girl, miniserie a fumetti statunitense scritta da Mark Millar e disegnata da John Romita Jr., pubblicata dal 2012 al 2013 dalla Icon Comics, etichetta della Marvel Comics.

Citazioni da Hit-Girl[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

Uno[modifica]

  • Sei mesi fa, le mie giornate cominciavano con un frullato proteico e cento trazioni alla sbarra. Le mattine potevano essere di tutto, dalla guida spericolata al lancio di coltelli, i pomeriggi di solito esercizi scritti come l'analisi delle impronte digitali o le tecniche di tortura della C.I.A. Una volta mio padre mi ammanettò dietro la schiena e mi gettò nel fiume per vedere se ero stata attenta durante le sue lezioni di escapologia... [...] Mi insegnò a difendermi da chiunque. A essere autosufficiente in un'era di perdenti che vogliono sussidi o che vogliono dare la colpa a qualcun altro. [...] Non c'è giorno in cui non pianga un po' e non lo ringrazi per quello che mi ha insegnato. (Mindy)
  • Dave: Sicura che sia una buona idea? Non dovremmo cominciare da qualcosa di più facile, invece di buttarci subito dove non si tocca?
    Mindy: Siamo supereroi. Il nostro posto è dove non si tocca.
  • Papà, mi hai insegnato ad accecare un uomo con i pollici, a costruire una bomba con il contenuto di una dispensa e a scuoiare un lupo a mani nude. Ho sparato alla gente, l'ho strozzata... un bastardo l'ho persino annegato... perché non riesco ad affrontare quelle stronze? [le compagne di scuola] (Mindy sulla tomba del padre)
  • Hit-Girl: Sciarpa e giaccone? Cos'è, uno scherzo?
    Kick-Ass: Che stai dicendo? Fa un freddo bestiale là fuori.
    Hit-Girl: Vestiti a strati, idiota! Ti sembra che il Punitore si metta un berretto quando fa freddo? Ogni vulnerabilità è uno svantaggio psicologico per un supereroe. Inoltre, dovresti essere orgoglioso del tuo costume.
    Kick-Ass: Sono orgoglioso. È solo che mi congelavo le palle.
  • Madre di Chris: Chris, ti prego! Ti farai del male!
    The Mother Fucker: Sono un supercriminale, mamma. Sono io a far del male agli altri.

Due[modifica]

  • Nel nostro lavoro sfondare una finestra dev'essere normale come aprire una porta. Un eroe ben addestrato quando vede la finestra avvicinarsi sta già pensando alla sua battuta. (Hit-Girl)
  • Hit-Girl: Okay, trovami una bella battuta. Qual è la prima cosa che dici quando entri nel loro rifugio?
    Kick-Ass: Uh, non saprei... "Game over, bastardi"?
    Hit-Girl: Non male, ma funziona solo se stanno giocando a carte. Segnati "Qualcuno ha ordinato un panino con cazzotto"? Funziona in quasi tutte le situazioni.
  • Forza, andiamo. Ripassa la battuta un'ultima volta. ...Quel "panino col cazzotto" lo voglio fatto bene. L'Uomo Ragno fa sempre dei battutoni quando sfonda le finestre. (Hit-Girl a Kick-Ass)
  • Kick-Ass: Qualcuno ha ordinato un cazzo di panino?
    Criminale: Cosa?
    Hit-Girl: Avevo detto panino col cazzotto, idiota. Ma non importa. Comincia a picchiare.
  • Pensavo fossimo d'accordo che non avresti ucciso nessuno. Non sono l'eroe che agisce spinto dalla rabbia. Sono più uno vecchia scuola, da servizio pubblico. Uno di quelli che fa le battute mentre salta di qua e di là. (Kick-Ass a Hit-Girl)

Tre[modifica]

  • Sai cosa ci farò con questi soldi? Viaggerò per il mondo come Bruce Wayne e pagherò vari vecchi maestri perché mi rinsegnino le arti marziali. Imparerò una dozzina di lingue, diventerò un grande scienziato, mi farò dei muscoli e mi comprerò un casino di gadget fighi. Poi tornerò a casa e ucciderò i supereroi che hanno ammazzato mio padre. Non mi importa quanto ci vorrà. La sua morte sarà vendicata, e io sarò finalmente l'uomo che lui avrebbe voluto che fossi. (Chris)
  • Stai cercando di diventare nostra amica, puttanella? Pensi che questo sia uno di quei film in cui la ragazza maschiaccio si mette il trucco e tutti a scuola pensano che sia una principessa? Perché odio dovertelo dire, ma vestire Juicy Couture rende solo più difficile guardare quel tuo brutto faccione. Non sei diventata un bel cigno, Mindy. Sei sempre il brutto anatroccolo che compra vestiti con il salario di merda di un poliziotto. (Debbie Foreman)

Quattro[modifica]

  • Quale ragazzina va in giro con coltelli e pistole? È un cazzo di nano ed è venuto qui per ucciderci! (Criminale)
  • Combattere il crimine è molto più difficile senza un partner di appoggio. Di colpo capisci perché le bat-mobili le fanno a due posti. (Mindy)
  • Dave: In quanti modi diversi sai uccidere?
    Mindy: Diciamo solo che papà ha riempito un intero libro della buonanotte con modi diversi. Lo tengo nascosto nella mia cartellina di storia, Kick-Ass.
  • Ehi, Kick-Ass... ti MANCO stronzetto? Mi spiace se non mi sono tenuto in contatto regolarmente, ma è difficile prendere il SEGNALE qui sulle montagne. Oh, sì, non te l'avevo DETTO? Sono in una di quelle scuole mistiche di ADDESTRAMENTO NINJA ad allenarmi per essere pronto a SCONFIGGERTI. Sai quella roba da film in cui impari a COMBATTERE BENDATO e a sfondare muri a MANI NUDE? Be', sto imparando proprio a fare QUESTE COSE, amico, e poi verrò a uccidere te e quella tua troietta di AIUTANTE. Certo, sarebbe tutto più facile se mi ricordassi il tuo vero nome e se mandassi semplicemente della gente a SPACCARTI IL CULO, ma dopo tutto mi sembra più APPROPRIATO visto il cammino che abbiamo intrapreso. Attraverso fiumi con dei tronchi sulle spalle, mangio roba strana, imparo a muovermi come un'ombra umana, e sto sviluppando dei sensi che non pensavo nemmeno ESISTESSERO. Quando tornerò a casa sarò un criminale BASTARDISSIMO e dichiarerò guerra a TUTTO ciò in cui CREDI, idiota. Goditi il rilancio della DC finché PUOI! (Chris)

Cinque[modifica]

  • Ho dei dubbi sul Padrino. Credo che abbia fatto del sentimentalismo su dei criminali violenti e che gli abbia dato un codice d'onore che in realtà non hanno mai avuto. (Mindy)
  • Sensei: Christopher Genovese! Sei stato nostro studente per tre lunghi mesi, e hai imparato molto dai tuoi maestri. Sei pronto a essere messo alla prova nelle vie del guerriero? Sei pronto a combattere il nemico che tu chiami Kick-Ass?
    Chris: Sono pronto, sensei. Mi avete trasformato dal Christian Bale dell'Uomo senza sonno al Bale cazzuto pronto a tirare dei riflettori a un tecnico del suono.

Bibliografia[modifica]

  • Preludio a Kick-Ass 2: Hit-Girl, traduzione di Luigi Mutti, Panini Comics, maggio 2015. ISBN 9788891210616

Voci correlate[modifica]