Il Corsaro Nero (film)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Il Corsaro Nero

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Il corsaro nero

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1976
Genere Avventura
Regia Sergio Sollima
Soggetto Emilio Salgari (romanzi)
Sceneggiatura Sergio Sollima, Alberto Silvestri
Produttore Luigi Rovere
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il Corsaro Nero è un film italiano del 1976, regia di Sergio Sollima.

Dialoghi[modifica]

  • Corsaro Nero: Uomini del mare, uditemi. Io giuro che non avrò pace sulla terra finchè non avrò vendicato i miei fratelli spenti dalla mano omicida del Duca di Van Gould. Lo giuro su Satana in persona. Principe dei Demoni, io ti invoco! Avrai la mia anima, se mi darai il tuo aiuto. Che le folgori incendino la mia nave, che il mio corpo sprofondi negli abissi dell'oceano, che le anime dei miei fratelli mi maledicano in eterno, se io non sterminerò Van Gould e la sua famiglia come lui la mia.
  • Marchesa di Bermejo: Lo so chi siete. Siete quello che chiamano il Corsaro Nero e sperate di trovarvi faccia a faccia con Van Gould. Vero?
    Corsaro Nero: Per lui ho dannato la mia anima e mi sono strappato il cuore dal petto, proprio quando batteva per qualcuno.
  • Duca di Van Gould: Dopo di me...il nulla!
  • Yara: Yara conosce la domanda...che non lascia riposo al tuo cuore. Perchè ora...la Morte aiuta Yara a capire le cose.
    Corsaro Nero: Hai visto anche tu quello che ho visto io? Perchè hanno fermato la mia mano?
    Yara: Loro hanno fatto...quello che era già nel tuo cuore. Quando dentro di te è entrato l'amore, l'odio è scomparso.

Altri progetti[modifica]