Vai al contenuto

Intermezzo (film 1939)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Intermezzo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Intermezzo: A Love Story

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1939
Genere sentimentale, drammatico
Regia Gregory Ratoff
Soggetto Gösta Stevens, Gustaf Molander
Sceneggiatura George O'Neil
Produttore David O. Selznick
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

(ridoppiaggio del 1958)

Intermezzo, film statunitense del 1939 con Ingrid Bergman e Leslie Howard, regia di Gregory Ratoff.

Frasi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Una coppa di champagne e due estranei diventano amici per la pelle. (Holger)
  • La primavera non dà anche a lei un senso di spavalderia, la certezza di conquistare il mondo? (Holger)
  • Noi due sappiamo qual è il posto di Holger. Io sono stata solo un intermezzo nella sua vita. (Anita)

Dialoghi[modifica]

Citazioni in ordine temporale.

  • Holger: Lo sa cosa mi rammenta lei?
    Anita: No, mi dica.
    Holger: Un valzer viennese: sorridente ma melanconico. Una melodia dei giorni in cui Vienna era una città felice.
  • Anita: Guarda nello specchio. Che aspetto abbiamo? Dimmi.
    Holger: Oh, non drammatizzare.
    Anita: Ciò che vedi non piace neanche a te. Sembriamo ciò che siamo: due persone in colpa.
    Holger: Perché? Perché ci amiamo?
    Anita: Non ho alcun diritto di avere la felicità che ricevo da te.
    Holger: Anita, ti prego, ascoltami!
    Anita: No. No, non voglio. Cerco di essere ragionevole.
    Holger: "Ragionevole" è una parola strana detta da te. L'amore non ragiona.
  • Anita: Dobbiamo finirla, non dobbiamo più rivederci.
    Holger: Capisco. Ci diciamo addio e non ci vediamo mai più. È molto semplice, eh?
    Anita: Dobbiamo. Non possiamo continuare a mentire a noi stessi e a chi ha fede in noi.
  • Anita: Se posso rimanere con Holger, nulla più mi interessa.
    Thomas: E Holger? Anche lui la pensa così?
    Anita: Lui mi ama. Io so che possiamo essere felici.
    Thomas: Non credo che nessuno abbia mai trovato la felicità nell'infelicità altrui.

Citazioni su Intermezzo[modifica]

  • Celebre e sciropposa love story alla svedese condita da lacrime e buoni sentimenti, ma dotata di indubbia classe oltre che di un'encomiabile concisione. Oggi la storia farà sorridere, specie gli spettatori più giovani: i due pudicissimi amanti non fanno nemmeno in tempo a sfiorarsi le dita che già sono colti da rimorsi. La ventiduenne, sfolgorante Ingrid Bergman giustifica le pazzie che farà per lei Roberto Rossellini. (Massimo Bertarelli)
  • È un archetipo delle love-story hollywoodiane, apprezzabile per la sua concisione, la fotografia del grande Gregg Toland, la recitazione, i 22 anni radiosi di I. Bergman. (il Morandini)

Altri progetti[modifica]