Ingrid Bergman

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ingrid Bergman in Casablanca, 1942

Ingrid Bergman (1915 – 1982), attrice svedese.

Angoscia

  • Miglior attrice(1945)

Anastasia

  • Miglior attrice (1957)

Assassinio sull'Orient Express

  • Miglior attrice non protagonista (1975)

Citazioni su Ingrid Bergman[modifica]

  • Ero in un angolo a bere lo champagne del nostro ospite con Miss Ingrid Bergman e le dissi: «Figliola, questo sarà l'anno peggiore che abbiamo mai visto». (Ho omesso gli aggettivi qualificativi.) (Ernest Hemingway)
  • Ingrid Bergman è forse la sola persona al mondo che non consideri Ingrid Bergman un'attrice completamente riuscita e definitivamente arrivata. (Indro Montanelli)
  • Non ho mai visto in vita mia, nemmeno nei film di cui la Bergman è protagonista, una donna così trasparentemente pulita. (Indro Montanelli)
  • [«Che cosa ha donato sua madre al cinema?»] Una naturalezza che le altre attrici non avevano. Quando lei arrivò a Hollywood, il produttore Davis Selznick voleva che cambiasse nome, Bergman suonava troppo tedesco; c'era anche la guerra contro la Germania in quel periodo. Voleva cambiarle le sopracciglia... Lei disse "assolutamente no, sono già famosa in Svezia, il mio nome è Ingrid Bergman e questo è il mio aspetto". E lui: però, questa è una buona idea, sarai la prima attrice al naturale. Una incredibile conferma per le donne: si poteva essere belle, attraenti e talentuose senza artifici. E poi, trovo positivo come abbia assorbito la cultura di paesi diversi: in America è percepita come americana, in Europa come europea, e questo è molto inusuale. Parlava cinque lingue. (Isabella Rossellini)

Film[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

donne Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne