J. Edgar

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

J. Edgar

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

J. Edgar

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2011
Genere biografico, drammatico
Regia Clint Eastwood
Sceneggiatura Dustin Lance Black
Produttore Clint Eastwood, Robert Lorenz, Brian Grazer, Ron Howard
Interpreti e personaggi

J. Edgar, film statunitense del 2011 con Leonardo DiCaprio e Naomi Watts, regia di Clint Eastwood.

TaglineAnche i grandi uomini si possono corrompere!

Frasi[modifica]

  • Lasci che le dica una cosa. Quelli dei diritti civili afro-americani hanno legami con i comunisti. Anche i grandi uomini possono essere corrotti, sa? Il comunismo non è un partito politico. È un morbo. Corrompe l'anima, trasformando anche l'uomo più gentile in un tiranno feroce e malvagio. Siamo di fronte a un dilagante disprezzo per l'ordine e la legalità. Il tasso di criminalità è alle stelle. Ovunque si sfida apertamente la nostra autorità e questo, se non si contrasta, sprofonderà di nuovo il nostro paese nell'abisso dell'anarchia. Ogni dissenso inizia in modo pacifico. (J. Edgar)
  • Quando c'è degrado morale e gli uomini onesti non fanno nulla, il male si diffonde. (J. Edgar)
  • Qualche volta occorre piegare un po' le regole per garantire la sicurezza del paese. (J. Edgar)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]