Luogo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Luoghi)
Un luogo in mezzo alla natura

Citazioni sul luogo.

  • È la storia che fa ricordare il luogo, non è il luogo che fa la storia. (Lamberto Sposini)
  • Io credo che quando tu hai vissuto tanto tempo in un posto, tu sei quel posto. (Rocky Balboa)
  • La stessa cosa si deve dire a proposito del luogo, che, se preso in sé, è una parola priva di significato. Ché si vede chiaramente l'esistenza del luogo sulla base di quella cosa di cui esso è il luogo: tanto è vero che, se tu togli questo elemento importante, tu togli il significato della parola 'luogo'. (Ermete Trismegisto)
  • Le persone giungono sempre al momento giusto nei luoghi in cui sono attese. (Paulo Coelho)
  • Non c'è nulla di più fragile dell'equilibrio dei bei luoghi. (Marguerite Yourcenar)
  • Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare, darsi tempo, stare seduti in una casa da tè ad osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l'amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro di umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. (Tiziano Terzani)
  • Per conoscere un luogo non è sempre necessario esserci stati. (Antonio Tabucchi)
  • Queequeg era nativo di Rokovoko, un'isola lontanissima a sud-ovest. Non è segnata in nessuna carta: i luoghi veri non lo sono mai. (Herman Melville)
  • Un luogo comunque può essere delizioso finché si vuole, ma finirà per annoiare un uomo che sia condannato a viverci da solo, a meno che quest'uomo non abbia sottomano qualche opera letteraria. (Giacomo Casanova)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]