Maldicenza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla maldicenza.

  • Bandite dalla vostra presenza la maldicenza e la canzonatura, vizi comuni nella corte dei Grandi. (Maria de' Medici)
  • Gli uomini sono o maldicenti (médisants) o canzonatori (moquants). Nel primo caso v'è cattiveria; nel secondo frivolezza, per l'intento di far divertire alle spalle degli errori altrui. (Immanuel Kant)
  • Il maldicente non differisce dal malvagio che per l'occasione. (Marco Fabio Quintiliano)
  • La maldicenza rende peggiore chi la usa, chi la ascolta, e talora anche chi n'è l'oggetto. (Cesare Cantù)
La maldicenza rende peggiore chi parla e chi ascolta, e per lo più anche chi n'è l'oggetto. (Alessandro Manzoni)
  • La maldicenza senza fondamento è una menzogna odiosa. (Publilio Siro)
  • Se non parli male degli altri più di quanto tu già faccia, non è perché non ne hai voglia: sai che la maldicenza ti gioverà solo se usata in dosi ben misurate. (Dag Hammarskjöld)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]