Mara Carfagna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Mara Carfagna

Mara Carfagna (1975 – vivente) politica ed ex show-girl italiana.

Citazioni di Mara Carfagna[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non c'è nessuna ragione per la quale lo Stato debba riconoscere le coppie omosessuali, visto che costituzionalmente sono sterili. [...] Per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare.[1].
  • [I gay pride] Hanno obiettivi che non condivido. Io sono pronta ad occuparmi di contrasto alle forme di discriminazione e di violenza. Sono pronta a dare patrocini a seminari e convegni che si occupano di questi problemi. [...] Penso che l'unico obiettivo dei Gay Pride sia quello di arrivare al riconoscimento ufficiale delle coppie omosessuali, magari equiparate ai matrimoni. E su questo certo non posso esser d'accordo. Io credo che l'omosessualità non sia più un problema. Perlomeno così come ce lo vorrebbero far credere gli organizzatori di queste manifestazioni. Sono sepolti i tempi in cui gli omosessuali venivano dichiarati malati di mente. Oggi l'integrazione nella società esiste. Sono pronta a ricredermi. Ma qualcuno me lo deve dimostrare.[2]
  • [Gaffe[3]] In Italia paghiamo un grande ritardo: le donne hanno guadagnato il diritto di voto soltanto nel 1960, fino al 1919 erano sottoposte ad autorizzazione maritale, il delitto d'onore è stato abolito nel 1980, la riforma del diritto di famiglia è del 1970.[4]

Citazioni su Mara Carfagna[modifica]

  • Io non sono moralista! Non me ne frega niente della vita sessuale di Berlusconi... ma tu non puoi mettere alle pari opportunità una che sta là perché t'ha succhiato l'uccello... Se ne deve andare! Non la puoi mettere da nessuna parte, ma in particolare non la puoi mettere alle pari opportunità. Perché questo è uno sfregio. (Sabina Guzzanti)
  • Io trovo maschilista l'atteggiamento di Mara Carfagna che quando deve identificare Sabina Guzzanti la identifica per paternità, come figlia di Paolo Guzzanti. Mara Carfagna è una ragazza del Sud, il femminismo non sa nemmeno dove stia di casa, non le è richiesto. Più che sudista è saudita, ha un concetto quasi moresco, direi. (Paolo Guzzanti)
  • Mi permettete di essere inelegante? Mara Carfagna, una donna bella, dolce, intelligente, ma lasciatemelo dire: una donna con le palle! (Silvio Berlusconi)
  • [Nel gennaio 2007] Se non fossi già sposato la sposerei subito... (Silvio Berlusconi)

Note[modifica]

  1. Durante il seminario Donna, vita e famiglia, da lei stessa organizzato; citato in Carfagna: "Gay costituzionalmente sterili", Repubblica.it, 15 febbraio 2007.
  2. Citato in Alessandra Arachi, «Gay Pride, niente patrocinio», Corriere.it, 19 maggio 2008.
  3. Le donne in Italia votano dal 1946, il delitto d'onore è stato abolito nel 1981 mentre nel 1975 fu riformato il diritto di famiglia.
  4. Dalla trasmissione televisiva Tg2 Punto di vista, Rai 2; citato in Rosanna Santonocito, Il lato B / Mara Carfagna ministra della Repubblica italiana per le pari opportunità e le date storiche per le donne, JobTalk, ilSole24Ore.com, 16 marzo 2010.

Altri progetti[modifica]