Pipistrello

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Un pipistrello in volo

Citazioni sul pipistrello.

Citazioni[modifica]

  • E i pipistrelli, [sono figli] di una civetta e di un topo. (Primo Levi)
  • I criminali sono codardi e superstiziosi. Il mio travestimento dovrà infondere il terrore nei loro cuori. Dovrò essere una creatura della notte, nera, terribile, un... un... [vedendo entrare un pipistrello dalla finestra] Un pipistrello! Ma certo! È un segno... Diventerò un pipistrello! (Batman)
  • I miei antenati... usarono dei gufi per sterminare i pipistrelli. C'erano gufi ovunque. Ma c'era una cosa... mi sono dimenticato di una cosa... quando i gufi se ne andarono... i pipistrelli... tornarono indietro. Sì... adesso ricordo. I pipistrelli si erano solo nascosti ancora più in profondità. Nelle zone più buie delle caverne, dove i gufi non osavano spingersi. E quando i pipistrelli tornarono... lo fecero in grande stile. (Batman)
  • I pipistrelli sono creature a torto diffamate. È molto più probabile che decimino gli insetti che volano attorno alla vostra casa piuttosto che impigliarsi nei vostri capelli! Il loro numero è in pauroso declino, per vari motivi fra i quali la violazione delle grotte da parte dell'uomo, lo scarico dei rifiuti e l'abitudine di fumigare sconsideratamente con veleni le soffitte. Se volete incoraggiare questo innocuo e utile animale, mettetegli a disposizione delle cassette-nido [...] o aprite un piccolo foro d'accesso alla vostra soffitta. (Tony Soper)
  • I pipistrelli sono particolarmente «sgradevoli». L'ala è flaccida, il corpo è sgraziato, il muso è affollato di peculiari «mostruosità», quali appendici nasali fogliacee e membranose, padiglioni auricolari presentanti arricciature, ripiegamenti, smisuratezze e modanature. Eppure queste singolari mostruosità partecipano, come casse di risonanza, come trasmettitori direzionali, come ricevitori, per ottenere le informazioni essenziali per il crearsi di quella raffigurazione ultrasonora del mondo che è la loro immagine del mondo. Sì, i pipistrelli non sono rondini, loro vanno capiti colla ragione, colla conoscenza. (Danilo Mainardi)
  • Il palpistrello, per la sua isfrenata lussuria, non osserva alcuno universale modo di lussuria, anzi maschio con maschio, femmina con femmina, sì come a caso si trovano, insieme usano il lor coito. (Leonardo da Vinci)
  • Il pipistrello vola col suo parapioggia. (Jules Renard)
  • Imbattersi in un pipistrello mentre si fugge, indica felice riuscita del proprio allontanarsi, perché sebbene quest'animale non abbia ali, pure non si stanca dal volare. (Agrippa von Nettesheim)
  • In primavera le stesse ristrutturazioni di palazzi e facciate andrebbero condotte con accortezza, poiché in tanti incavi si riproducono i rondoni, nei sottotetti i balestrucci, nelle fenditure i pipistrelli che sono assai meglio della disinfestazione chimica: un singolo esemplare mangia fra le duemila e le tremila zanzare ogni sera. (Margherita D'Amico)
  • Lo sai almeno cosa vuol dire "Gotham", uccellino? Eh?! Vuol dire rifugio per le capre! E lo sai che è che caccia le capre? I pipistrelli... i pipistrelli fanno ammalare le capre, ogni pipistrello lo fa a modo suo. (Detective Comics)
  • Ora, i pipistrelli nostrani, inermi e innocui, temono l'uomo, non gli si avvicinano mai né si lasciano avvicinare; ma la nostra avversione razzista di animali diurni contro la «cattiva gente, gente che gira di notte» (così Don Abbondio) non arretra davanti alla mancanza di ogni conferma sperimentale, chi gira di notte è cattivo per definizione, e nella sua immagine più diffusa il diavolo, quando ha le ali, ha ali di pipistrello, mentre le fate hanno ali di farfalla e gli angeli ali di cigno. (Primo Levi)
  • – Perché i pipistrelli, signor Wayne?
    – Perché mi fanno paura. Che li temano anche i miei avversari. (Batman Begins)
  • Questo dov'è più luce, più si fa orbo, e, come più guarda il sole, più s'accieca. Pel vizio, che non po' stare dov'è la virtù. (Leonardo da Vinci)

Gene Gnocchi[modifica]

  • Il pipistrello che manifesta propensione alla musica si chiama menestrello, come da noi.
  • Il pipistrello povero di solito impegna il radar.
  • Il pipistrello, quando invecchia e non riesce più a volare, si adatta a fare piccoli lavoretti.
  • Nelle persone calve il pipistrello si attacca alle sopracciglia.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]