Differenze tra le versioni di "Ciriaco de Mita"

Jump to navigation Jump to search
*Se una cosa difficile ti sembra semplice vuol dire che non hai capito niente.<ref>Citato in Franco Gerardi, ''Il mio amico De Mita'', in ''Mondoperaio'', 3/2015, p. 93.</ref>
*Siamo diventati un [[Paese]] che non pensa, non cresce, non ha più speranza e affoga nella amoralità, che è peggio dell'immoralità.<ref name=corsera>Citato in ''Corriere della Sera'', 11 luglio 2010.</ref>
*La politica di oggi si fa coi programmi. Ma i programmi non contengono la soluzione per la crescita di un Paese. La nascita o la rinascita di un Paese sta nelle parole. Perché le parole contengono le regole. E non esiste programma se prima non ci sono le regole.<ref>[[Tommaso Labate]], [http://www.corriere.it/elezioni-2018/notizie/elezioni-2018-de-mita-compie-90-anni-nel-1985-potevo-fare-capo-stato-bc6afad4-0790-11e8-8886-af603f13b52a.shtml De Mita: «Nel 1985 potevo fare il capo dello Stato, ma amo chiacchierare, e un presidente non può»], ''Corriere della Sera'', 1 febbraio 2018.</ref>
 
{{intestazione|Dall'intervista di Monica Guerzoni, ''[http://www.corriere.it/politica/10_gennaio_08/demita_93734076-fc1f-11de-98e4-00144f02aabe.shtml «Giusto riabilitare Craxi. Era parte di un sistema»]'', ''Corriere.it'', 8 gennaio 2010}}
Utente anonimo

Menu di navigazione