Astrologia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Guercino, Personificazione dell'astrologia

Citazioni sull'astrologia.

  • Della astrologia, cioè di quella che giudica le cose future, è pazzia parlare; o la scienza non è vera, o tutte le cose necessarie a quella non si possono sapere, o la capacitá degli uomini non vi arriva; ma la conclusione è, che pensare di sapere el futuro per quella via è uno sogno. Non sanno gli astrologi quello dicono, non si appongono se non a caso; in modo che se tu pigli uno pronostico di qualunque astrologo, e di uno di un altro uomo fatto a ventura, non si verificherá manco di questo che di quello. (Francesco Guicciardini)
  • Dio, con il tuo aiuto e in tuo onore
    cominci questo nuovo trattato di astrologia. (Raimondo Lullo)
  • I corpi celesti sono la causa di ciò che avviene in questo mondo... ma non tutti gli effetti che producono sono inevitabili. (Tommaso d'Aquino)
  • L'astrologia è una scienza immensa che ha regnato sulle più grandi intelligenze. (Honoré de Balzac)
  • L'astrologia, secondo me, è una grande signora, molto bella e venuta così da lontano che non posso fare a meno di sottomettermi al suo fascino. (André Breton)
  • La conoscenza degli effetti e l'ignoranza delle cause produsse l'astrologia. (Giacomo Leopardi)
  • La sola funzione delle previsioni in campo economico è quella di rendere persino l'astrologia un po' più rispettabile. (John Kenneth Galbraith)
  • Naturalmente le predizioni astrologiche si «avverano» seguendo il meccanismo di tutte le altre profezie e previsioni fatte da veggenti e cartomanti: come sempre, infatti, il cliente inconsciamente «seleziona» i risultati, si identifica con certe descrizioni caratteriali che si adatterebbero a molte altre persone, ricorda solo le cose azzeccate, «interpreta» le altre ecc. (Piero Angela)

Altri progetti[modifica]