Astrologia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Guercino, Personificazione dell'astrologia

Citazioni sull'astrologia.

  • Della astrologia, cioè di quella che giudica le cose future, è pazzia parlare; o la scienza non è vera, o tutte le cose necessarie a quella non si possono sapere, o la capacitá degli uomini non vi arriva; ma la conclusione è, che pensare di sapere el futuro per quella via è uno sogno. Non sanno gli astrologi quello dicono, non si appongono se non a caso; in modo che se tu pigli uno pronostico di qualunque astrologo, e di uno di un altro uomo fatto a ventura, non si verificherá manco di questo che di quello. (Francesco Guicciardini)
  • Dio, con il tuo aiuto e in tuo onore
    cominci questo nuovo trattato di astrologia. (Raimondo Lullo)
  • [L'astrologia] è stata ideata da scrocconi e da gente che si guadagna da vivere con le proprie menzogne. Costoro, per il solo fatto che alcuni fenomeni terrestri come le maree dipendono dalla luna, pretendono di farci credere che anche tutte le altre faccende umane, piccole o grandi che siano, sarebbero governate dagli astri Ma a me sembra sciocco pensare che, solo perché la luna innalza un po' il livello del mare, anche la vertenza giudiziaria che uno ha, ad esempio, con i vicini per le condutture dell'acqua, o con un coinquilino per una parete in comune, possa avere le sue redini in cielo. (Favorino)
  • I corpi celesti sono la causa di ciò che avviene in questo mondo... ma non tutti gli effetti che producono sono inevitabili. (Tommaso d'Aquino)
  • L'astrologia è una scienza immensa che ha regnato sulle più grandi intelligenze. (Honoré de Balzac)
  • L'astrologia, secondo me, è una grande signora, molto bella e venuta così da lontano che non posso fare a meno di sottomettermi al suo fascino. (André Breton)
  • La conoscenza degli effetti e l'ignoranza delle cause produsse l'astrologia. (Giacomo Leopardi)
  • La sola funzione delle previsioni in campo economico è quella di rendere persino l'astrologia un po' più rispettabile. (John Kenneth Galbraith)
  • Naturalmente le predizioni astrologiche si «avverano» seguendo il meccanismo di tutte le altre profezie e previsioni fatte da veggenti e cartomanti: come sempre, infatti, il cliente inconsciamente «seleziona» i risultati, si identifica con certe descrizioni caratteriali che si adatterebbero a molte altre persone, ricorda solo le cose azzeccate, «interpreta» le altre ecc. (Piero Angela)

Altri progetti[modifica]