Chiesa (architettura)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
La chiesa di Auvers (Van Gogh)

Citazioni sulla chiesa e le chiese (intese come edifici architettonici).

  • Addio, chiesa, dove l'animo tornò tante volte sereno, cantando le lodi del Signore; dov'era promesso, preparato un rito; dove il sospiro segreto del cuore doveva essere solennemente benedetto, e l'amore venir comandato, e chiamarsi santo; addio! (Alessandro Manzoni)
  • Chiesa (s.f.). Luogo in cui il pastore adora Dio e le donne adorano il pastore. (Ambrose Bierce)
  • Concediti in chiesa tanto tempo quanto ti è necessario per trovare serenità e pace. (Edith Stein)
  • Dalle chiese si diffondono i suoni delle campane e, oscillando sopra la città che dorme, ricordano che è mattino. (Lev Tolstoj)
  • Hai bisogno di istruzione? Va' in chiesa, ascolta e guarda. Ti vengono impartite lezioni sia attraverso l'udito che attraverso la vista. (Teofane il Recluso)
  • L'aria di una chiesa è diversa da tutte le altre. È l'aria che respirano i morti, umida, vecchia, raggelante. (John le Carré)
  • La Chiesa ha la forma di una famiglia speciale, non di una setta esclusiva, chiusa e la Chiesa non può che avere la forma di una casa accogliente, con le porte aperte, sempre, le chiese e le parrocchie con le porte chiuse non si devono chiamare chiese, ma musei. (Papa Francesco)
  • Noi altri Italiani c'innamoriamo in chiesa. (Francesco Domenico Guerrazzi)
  • Se mi capita di entrare in chiesa, me ne sto a guardare il Cristo, a braccia spalancate, e penso che è là, con quel gesto, a parare i peccati del mondo. (Ricardo Zamora)
  • Ti adoriamo, o Cristo, in tutte le tue chiese che sono in tutto il mondo [...]. (Francesco d'Assisi)
  • Voi potete anche andare in chiesa ogni giorno; voi potete ogni giorno confessarvi e comunicarvi; voi potete recitare quante preghiere volete; ma se assistete indifferenti alle miserie e alle ingiustizie che vi circondano, se nulla fate perché esse debbano scomparire, voi non avete nulla di comune con Cristo e i suoi seguaci, voi non avete capito nulla delle loro dottrine, voi non avete il diritto di chiamarvi cristiani... (Camillo Prampolini)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]