Diogene di Sinope

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Diogene il Cinico

Diogene di Sinope (412 a.C. circa – 323 a.C. circa), filosofo greco.

Citazioni di Diogene di Sinope[modifica]

  • [Alla domanda da dove venisse:] Sono cittadino del mondo intero. (citato in Diogene Laerzio, Vita di Diogene)
  • Se i Sinopi mi hanno condannato all'esilio, io li condanno a restare in patria! (citato in Diogene Laerzio, Vita di Diogene, Mondadori)
  • [Interrogato sul perché parlasse con una statua] Mi alleno a chiedere invano! (citato in Diogene Laerzio, Vita di Diogene, Mondadori)
  • La libertà di parola è la cosa più bella per gli uomini. (citato in Diogene Laerzio, Vita di Diogene, Mondadori)
  • [Sulla masturbazione] Magari bastasse strofinarsi il ventre per non avere più fame. (citato in Diogene Laerzio, Vite dei Filosofi, VI, 46, 69)
  • La folla è madre dei tiranni. (citato in Diogene Laerzio, Vita di Diogene, Mondadori)

Citazioni su Diogene di Sinope[modifica]

  • Accanto a Diogene Antistene sembra timido. La Antichità lo chiamò "il Socrate furioso". Il poeta Cercida lo tramuta nella costellazione del Cane. Nel secolo IV d.c., l'imperatore Giuliano l'Apostata cui ripugnava il cinismo, faceva rispettose eccezioni per la persona di Diogene. "Sono convinto – diceva Barbey d'Aurevilly – che Diogene era, di suo, una persona geniale e ammodo, ma il Faubourg Saint-Germain di Atene lo aveva fatto disperare." (Alfonso Reyes)
  • Il suo discepolo più famoso [di Antistene] fu Diogene, il quale riuscì a spuntarla su Alessandro e vinse sulla natura umana. (San Girolamo)

Diogene Laerzio[modifica]

  • Durante un convito alcuni gli gettavano le ossa come ad un cane. Diogene andandosene ci orinò sopra, come un cane.
  • Interrogato qual vino bevesse volentieri, rispose: «Quello degli altri». A chi gli disse: «Molti ti deridono», replicò: «Ma io non mi derido».
  • Una volta Diogene gridò: «Ehi, uomini!» e convenne della gente che egli picchiò col bastone, dicendo: «Uomini chiamai, non canaglie!»

Altri progetti[modifica]