Discussioni utente:Dell63

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ciao Dell63, benvenuto/a su Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà! Ci sono tanti modi in cui puoi aiutare Wikiquote.

Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikiquotiani, Homer (scrivimi) 15:30, 1 gen 2012 (CET)

Per iniziare la tua collaborazione, guarda come prima cosa il tutorial e la pagina di aiuto.
Controlla cosa si può mettere su Wikiquote e ricorda:

  • cita sempre le fonti dalle quali sono tratte o hai tratto le citazioni (comprese citazioni tradotte da Wiki in lingua straniera), seguendo le convenzioni che fanno al caso tuo: citazioni tratte da opere protette da copyright devono essere sempre accompagnate dalla menzione del titolo dell'opera, dei nomi dell'autore, dell'editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull'opera;
  • per sapere come scrivere una voce, cerca nei modelli quello che fa per te, confronta con le voci in vetrina, tieni conto del manuale di scrittura delle citazioni;
  • l'eventuale ordine alfabetico delle citazioni va rispettato.
Per firmare i tuoi messaggi usa il tasto indicato

Se hai problemi o dubbi, chiedi al Bar, a un amministratore o a qualsiasi wikiquotiano vedessi collegato seguendo le ultime modifiche.
Solo nelle pagine di discussione, per firmare i tuoi interventi usa il tasto indicato nella figura a lato.

Voci tematiche[modifica]

Benvenuto su Wikiquote!

Ciao, ho notato che hai inserito una o più citazioni in voci (o sezioni) tematiche (cosa sono?).
Attenzione, però: le citazioni vanno sempre inserite

  • prima nella voce biografica dell'autore della citazione
    • – controlla se è tra le voci biografiche che già abbiamo, in alternativa dovresti crearla tu (come?) –,
    • insieme all'indicazione completa della fonte,
    • formattando così: * Testo della citazione che vuoi inserire. (da ''Fonte'');
  • solo in un secondo momento in una voce (o sezione) tematica,
    • che è un contenitore di "citazioni su" qualcosa (o qualcuno),
    • formattando così: * Testo della citazione che vuoi inserire. ([[Nome Cognome]])

Se hai qualche dubbio in proposito, chiedi pure a me o al bar di Wikiquote, saremo ben felici di darti una mano :)
La citazione di Frossard l'ho spostata in Problema dell'esistenza di Dio. --Spinoziano (scrivimi) 17:14, 8 set 2012 (CEST)

Ordine alfabetico[modifica]

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z

Benvenuto in Wikiquote. L'invito a contribuire in modo costruttivo alla creazione di questa antologia libera è rivolto a tutti. Visita la pagina di benvenuto se desideri saperne di più. Ti invitiamo a rispettare l'eventuale ordine alfabetico delle citazioni; farlo significa rispettare anche il lavoro svolto dagli altri utenti. Visita per favore Aiuto:Ordine alfabetico. Grazie.


Ho spostato più in basso la citazione che hai messo nelle voci Dio e Fëdor Dostoevskij. In quest'ultima ho anche aggiunto l'autore e l'anno del libro. --Spinoziano (scrivimi) 16:05, 11 set 2012 (CEST)

Isaac Bashevis Singer[modifica]

Ciao, qui ho sistemato la trascrizione della fonte. Per caso non riusciresti a specificare anche il numero di pagina? :) --Spinoziano (scrivimi) 19:14, 29 set 2012 (CEST)

Regole di Wikiquote[modifica]

Salve. Ho dato una risistemata agli ultimi tuoi inserimenti, dove hai commesso un bel po' di errorini Smile. Ma, come si suol dire: sbagliando s'impara. Sei quindi pregato di prendere nota di tutte le correzioni che ho apportato, onde evitare la prossima volta di commettere nuovamente gli stessi errori. L'ordine alfabetico, quando c'è, va rispettato, e questo già ti era stato detto da Spinoziano qui sopra; e metti il punto finale poi: è lingua italiana. Osserva come indicare le fonti linkabili: è importante. Aiuto:fonti Buon lavoro.
--DonatoD (scrivimi) 10:14, 3 dic 2012 (CET)

A parte il fatto che è scortesia non rispondere ai messaggi, ti faccio notare esplicitamente che un blog non è una fonte certa per estrarre citazioni. Ho già annullatto due volte i tuoi inserimenti, per favore non insistere.
--DonatoD (scrivimi) 10:58, 4 dic 2012 (CET)
La notifica ti arriva via e-mail, ma anche in alto sulla pagina di Wikiquote c'è una notifica. Così va meglio: devi però rispettare l'ordine alfabetico (o cronologico, quando c'è): rivedi i tuoi inserimenti in tal senso dunque. Ah, quando scrivi nella talk di altro utente, occorre accodare in fondo il messaggio. Ciao.
--DonatoD (scrivimi) 12:55, 5 dic 2012 (CET)

Wittgenstein[modifica]

Salve. Potresti fare attenzione quando inserisci citazioni?... A parte lo spazio dopo il punto, c'è un ordine alfabetico in quella sezione. Poi volevo chiederti: hai tratto quella citazione dal testo indicato in bibliografia, cioè Adelphi?
--DonatoD (scrivimi) 09:33, 14 dic 2012 (CET)

Qui non mi hai risposto.
--DonatoD (scrivimi) 08:46, 11 gen 2013 (CET)

Hitler e resto[modifica]

Cioè, ma esiste un metodo particolare, del tutto tuo, per far sì che tu comprenda le regole che qui abbiamo?... Se sì, per favore partecipamelo. Proprio qui sopra ti ho spiegato il fatto dell'ordine alfabetico... Poi, mi sembrava che fosse chiara la differenza fra "da Opera" e "citato in Opera": invece vedo che non è così. Puoi fare due cose: uno, leggere attentamente Aiuto:fonti; due, correggere i tuoi ultimi inserimenti?... Grazie. Qui siamo contributori come te, ed è interesse comune pertanto che le citazioni siano inserite secondo norma.
--DonatoD (scrivimi) 08:35, 11 gen 2013 (CET)

Cartellino giallo[modifica]

Yellow card.svg
Gentile Dell63,

al prossimo contributo contrario alle linee guida di Wikiquote scatterà un blocco in scrittura sulla tua utenza.

Per favore, rispetta il lavoro altrui: segui le regole e usa il buon senso.

Stai continuando a ignorare i miei messaggi: vedi qui sopra Wittgenstein, Hitler, oltre i suggerimenti dati sia da me che da Spinoziano. Stai continuando a inserire citazioni non a norma: qui. Questo comportamento non è affatto consono a uno spirito collaborativo quale qui si chiede, di più: continuare a inserire citazioni non a norma quando si è stati più volte prima corretti e poi avvertiti è vandalismo.
--DonatoD (scrivimi) 12:26, 15 gen 2013 (CET)

Visualizza anteprima[modifica]

Dell, in basso, affianco al pulsante "Salva", c'è "Visualizza antepirma": per favore, potresti utilizzarlo prima di concludere tutte le tue modifiche?... grazie, così mi fai risparmiare tempo nella verifica: 15 modifiche per una sola citazione sono davvero troppe!
--DonatoD (scrivimi) 21:01, 31 gen 2013 (CET) Ok scusa...--Dell63 (scrivimi) 01:57, 1 feb 2013 (CET)

Ti ricordo che occorre rispondre nella "discussione" del tuo interlocutore.
--DonatoD (scrivimi) 09:29, 1 feb 2013 (CET)

Carl Sagan[modifica]

Ho cancellato la citazione in quanto priva di fonte. Inoltre se la fonte è in lingua straniera e la traduzione è tua, devi riportare anche la citazione in lingua originale. Se hai dei dubbi, chiedi pure.--AssassinsCreed (scrivimi) 01:13, 7 set 2013 (CEST)

Perfetto, l'ho sistemata ora.--AssassinsCreed (scrivimi) 23:51, 8 set 2013 (CEST)
Figurati, grazie a te per il contributo, è una bella frase.--AssassinsCreed (scrivimi) 13:36, 9 set 2013 (CEST)

Jurij Gagarin[modifica]

La fonte in russo non ha valore qui a meno di una traduzione. Poi la citazione è attribuita, cioè è qualcun altro che dice che Gagarin avrebbe detto che eccetera eccetera; ma c'è una fonte diretta, cioè un audio, uno scritto di Gagarin in proposito?
--DonatoD (scrivimi) 21:15, 14 apr 2014 (CEST)

Attenzione[modifica]

Hai inserito di nuovo citazioni prese chissà dove, e in ogni caso mancanti dell'originale in lingua. Ti è stato già spiegato che non è questo il modo corretto di contribuire a Wikiquote, né Wikiquote è un sito per propagandare ideologie di qualsiasi segno. Tieni presente che hai già un cartellino giallo, questo significa che al prossimo contributo non a norma, sarai bloccato. Ciao.
--DonatoD (scrivimi) 08:45, 16 apr 2015 (CEST)

Mi scrivi di non aver compreso il motivo della mia cancellazione, ma dalle correzioni che adesso hai apportato si evince il contrario: hai compreso eccome, evidentemente con te le esortazioni non funzionano, ci vuole la mano pesante... ma l'importante è il risultato, anche se abbiamo dovuto aspettare più di due anni. Buon proseguimento.
--DonatoD (scrivimi) 20:46, 17 apr 2015 (CEST)
Cioè, non ho capito, fai anche il finto gnorri?... Di quali "poche" correzioni parli?... Tu non avevi inserito la citazione originale in lingua, facendo figurare una citazione in italiano come presa da un testo in lingua straniera, e questa è falsificazione delle fonti. Non solo, la cosa ti era già stata spiegata altre volte, rileggiti la tua talk. Poi, in ogni caso, anche aggiunto l'orginale, le correzioni non sono state affatto "poche", come scrivi. Ti ripeto quanto già ti ho scritto da tempo ormai: apprendi come inserire correttamente le citazioni e le loro fonti. Non è ammissibile che dopo quasi tre anni siamo sempre al punto di partenza. Pertanto, e visti anche i ripetuti avvertimenti e consigli già elargiti, ovemai sbaglierai ancora, non potrò fare a meno di interpretare i tuoi errori come l'azione di un troll.
--DonatoD (scrivimi) 13:47, 18 apr 2015 (CEST)

Re: Ateismo e agnosticismo[modifica]

Salve. Guardi, mi dispiace che lei metta in dubbio la mia buona fede: l'unica cosa che ho a cuore, quando modifico le pagine, è il progetto. Ovviamente ho le mie ideologie ma, nonostante questo, cerco sempre di essere superpartes, anche sulle cose che più mi stanno a cuore. Sull'argomento nella fattispecie, tra l'altro (libero lei di credermi o meno) non ho neppure una vera e propria idea, quindi non ho alcuna ideologia da difendere, glielo assicuro... Una prova della mia buona fede, ad esempio, potrebbe essere questa citazione che ho inserito nella tematica dopo averla risistemata anche nella voce dell'autore.

Detto ciò, le spiego nei minimi dettagli la situazione, ci perdo un po' più di tempo, ma spero che spiegando i vari aspetti per filo e per segno, venga chiarito qualsiasi dubbio una volta per tutte. Quello che cerco di fare su wikiquote è un lavoro di patrolling (spesso solo l'unico a farlo), controllo quindi le modifiche recenti e giudico esclusivamente quelle. Quando ho un po' di tempo in più, invece, magari mi dedico a sistemare qualche vecchia voce che potrebbe non attenersi del tutto alle regole e alle convenzioni di wikiquote: ma questo è un lavoro che richiede molto tempo e quello del patrolling è più importante e più urgente. Le voci sull'ateismo e agnosticismo non ho avuto ancora modo di revisionarle (se non per la categorizzazione), per cui è possibilissimo che talune citazioni (inserite diversi anni fa o comunque non controllate con la giusta attenzione) non rispettino regole o convenzioni, ma io quando faccio patrolling valuto solo le ultime citazioni inserite, è chiaro? Lei mi insegna comunque che il fatto che nella voce siano già presenti degli errori, in ogni caso, non giustifica a compierne degli altri e a perseverare nell'errore...

Provo ora a farle capire il mio ragionamento quando valuto la pertinenza di una citazione, avvalendomi anche degli esempi che lei stesso ha portato:

  • La citazione di Galimberti non parla (o almeno non solo) di un'esperienza personale ma fa un discorso piuttosto generale: parla di chi secondo lui affibbia l'etichetta di "ateo", perché lo fa, come lo fa... Quindi io la vedo molto pertinente per la pagina.
  • Quella della Montalcini è già un po' più "dubbia", dice sostanzialmente che è atea e introduce poi un altro concetto, tuttavia sull'ateismo o sulla figura dell'ateo in generale sembra dire ben poco. A meno che non si interpreta la citazione nel senso che "un ateo non decide di non credere in Dio, semplicemente non sa nemmeno cosa significhi credere in Dio", secondo questa interpretazione la citazione sarebbe ovviamente pertinente. In generale comunque questa citazione la cancellerei dalla voce tematica in fase di revisione perché qualcuno potrebbe interpretarla in maniera diversa e leggere nella citazione un discorso puramente personale e non generale...
  • Su quella di Darwin non c'è alcun dubbio, non c'è alcuna interpretazione: non è pertinente. Dice sostanzialmente che non è ateo ma è agnostico, lo fa con un certo giro di parole ma non dice veramente nulla di più, non dice nulla sull'ateismo o sull'agnosticismo in generale.
  • Quella di Newton, che prima le ho segnalato, dice chiaramente qualcosa sull'ateismo in generale (che poi è la sua visione personale sull'argomento) ed è quindi pertinente al 100 %, aldilà delle possibili interpretazioni.

Se la voce si riempisse di citazioni del tipo "Io sono ateo..." o "Io non sono ateo...", frasi dette, ridette e ripetute semplicemente con diversi giri di parole, la voce perderebbe molto del suo valore, non credo ci siano dubbi su questo... La voce deve quindi accogliere citazioni che (magari partendo anche dall'esperienza o visione personale dell'autore, è difficile del resto che non sia così) dicano poi qualcosa sull'ateismo in generale o sulla figura dell'ateo, su come questa figura è vista dal resto della comunità, ecc.

Ho perso molto tempo e parole per questa risposta ma spero di essere stato davvero chiaro e che non ci siano ulteriori problemi... Se ha altri dubbi o perplessità comunque li esponga pure a me e sarò lieto di chiarirli. Saluti, AssassinsCreed (scrivimi) 13:27, 18 apr 2015 (CEST)

Salve. Non le conviene fare paragoni con altre wikiquote, le posso assicurare che quella italiana funziona in maniera molto diversa: siamo molto più selettivi e rigorosi. Quanto al resto, credo di averle già spiegato ampiamente il motivo, ma le assicuro che appena avrò un po' di tempo darò una bella controllata alla pagina ateismo. Buon proseguimento e se ha altri dubbi chieda pure, AssassinsCreed (scrivimi) 00:25, 19 apr 2015 (CEST)

Albert Einstein[modifica]

Salve, per favore stia più attento quando modifica una voce:

  • Questa citazione è già presente tra le "citazioni errate" con tanto di descrizione, perché l'ha riportata nuovamente?
  • Qui ha ripetuto le informazioni sulla lettera del 1943, già riportate in quella descrizione e ha cambiato una traduzione presa dal libro indicato in bibliografia, non so in base a quale criterio.
  • Qui ha nuovamente inserito una citazione già presente nella voce: «Non sono un ateo. Il problema è troppo vasto per le nostre menti limitate. Siamo nella posizione di un bimbetto che entra in un'immensa biblioteca piena di libri scritti in molte lingue. Il bambino sa che qualcuno deve aver scritto quei libri. Ma non sa come. Non capisce le lingue in cui sono scritti. Intuisce indistintamente un ordine misterioso nella disposizione dei libri, ma non sa quale sia. Questo, mi sembra, è l'atteggiamento anche del più intelligente degli esseri umani verso Dio. Vediamo un universo meravigliosamente organizzato che obbedisce a certe leggi, ma comprendiamo solo indistintamente queste leggi.» (tra l'altro tratta dalla medesima fonte che ha indicato lei)

Faccia più attenzione. Grazie, AssassinsCreed (scrivimi) 10:16, 8 lug 2016 (CEST)

Sono un po' incredulo ma proverò comunque a rispondere. Innanzi tutto quella citazione riportata in voce è certamente errata, infatti lo stesso Einstein scrive: «Sono colpito dal tono generoso e leale della Sua lettera dell'11 novembre. Sono tuttavia un po' imbarazzato. Le parole che Lei cita non sono mie. Poco dopo l'ascesa al potere da parte di Hitler, ebbi un colloquio con un giornalista su questi argomenti. Da allora le mie osservazioni sono state rielaborate ed esagerate: non le riconosco più. Non posso trascrivere in buona fede il brano che Lei mi manda, credendolo mio. L'argomento è ancora più imbarazzante per me perché, come Lei, sono estremamente critico nei confronti degli atteggiamenti e soprattutto delle attività politiche del clero ufficiale nel corso della storia. Quindi il brano, anche se potessi trascriverlo con le mie parole originali (che non ricordo particolareggiatamente) dà un'impressione sbagliata del mio pensiero a riguardo.» Quindi la citazione è certamente errata.
Questa citazione che lei ha inserito è palesemente la stessa e lei mi dice che dovremmo accettarla solo perché riporta una fonte più vaga e non meglio precisata? E questo dovrebbe essere un pregio? Comunque se anche non volesse credermi sul fatto che si tratta della stessa citazione, questo libro le farà cambiare certamente idea: la fonte è la stessa, le due citazioni sono semplicemente tagliate in maniera diversa (omissis in posti diversi).--AssassinsCreed (scrivimi) 14:44, 8 lug 2016 (CEST)

Pier Paolo Pasolini[modifica]

Salve, avevo già un sospetto ma finalmente ho avuto la conferma: questa citazione da lei inserita è falsa, non è assolutamente presente negli Scritti corsari. Potrebbe spiegarmi com'è possibile? Aveva inserito anche il numero di pagina...--AssassinsCreed (scrivimi) 02:43, 17 lug 2016 (CEST)

Perfetto stia più attento la prossima volta. A proposito potrei sapere dove ha reperito le due citazioni che ha inserito nella voce di Guglielmo Marconi. Grazie, AssassinsCreed (scrivimi) 23:29, 17 lug 2016 (CEST)

Re: Ancora Albert Einstein[modifica]

Buonasera, vedo che questa questione non è ancora risolta e sinceramente non so cosa per risolverla dal momento che porla fronte all'evidenza non è bastato...

  • Nel 1940 il Time Magazine riporta delle parole di Einstein;
  • Nel 1943 nella lettera che lei cita, Einstein non chiarisce bene la questione ma usa la parola "approssimativamente" (It is true that I made a statement which corresponds approximately with the text you quoted), dice che l'epoca è assolutamente sbagliata: la dichiarazione non risale al 1940 (I made this statement during the first years of the Nazi-Regime — much earlier than 1940). E dice anche che le sue dichiarazioni in tale occasione furono più moderate (my expressions were a little more moderate). Per cui già la fonte che lei porta come prova a suo favore dimostra l'esatto contrario: Einstein prende già le distanze da quelle esatte parole. È sbagliato attribuirgli quelle esatte parole ed è sbagliata anche l'epoca (non certo 1940).
  • Nel 1950 (solo sette anni dopo) Einstein spiega il suo punto di vista molto più approfonditamente: «The wording of the statement you have quoted is not my own.» Se la lettera del 1943 poteva lasciare qualche dubbio, questa toglie ogni minimo dubbio.

Bisogna essere davvero poco obiettivi per affermare il contrario. Einstein non ha mai pronunciato quelle esatte parole, ha forse pronunciato qualcosa di vagamente simile ma non nel 1940 ergo la citazione riportata dal Time magazine è indubbiamente falsa. Ma veniamo alle sue obiezioni...

  • «il famoso articolo con la famosa frase non solo non ricevette mai richiesta di smentita ufficiale da parte del fisico» -> «The wording of the statement you have quoted is not my own.» mi pare lo abbia detto... Magari nel pieno della Seconda Guerra Mondiale aveva di meglio da fare rispetto al richiedere la smentita ufficiale di un articolo, ma quando lo ha commentato apertamente ha fatto capire il suo punto di vista in maniera piuttosto chiara.
  • «rispondendo ad un religioso di Harbor Springs, Michigan che aveva scritto ad Einstein in merito a quelle parole chiedendo se fossero reali e originali, Einstein risponde di suo pugno (la lettere è stata recentemente autenticata [...] quindi non capisco la sua ritrosia e censura nei confronti di una frase che lo stesso Einstein certifica come sua.» -> Einstein dice apertamente che le sue dichiarazioni erano state più moderate e che il periodo è ampiamente sbagliato. Non certifica assolutamente quelle esatte parole come sue, altrimenti non avrebbe detto «approximately» o «my expressions were a little more moderate». Affermare il contrario significa essere poco obiettivi.
  • «E' anche vero che 10 anni dopo nel 1950 rispondendo al Rev. Cornelius Greenway di Brooklyn Einstein afferma di essere in imbarazzo per la vicenda ,di non ricordare bene» -> ma dove lo dice di non ricordare bene? Dove? Mi evidenzi il passaggio cortesemente. Io leggo «Le parole che Lei cita non sono mie. Poco dopo l'ascesa al potere da parte di Hitler, ebbi un colloquio con un giornalista su questi argomenti. Da allora le mie osservazioni sono state rielaborate ed esagerate: non le riconosco più.» («The wording of the statement you have quoted is not my own. Shortly after Hitler came to power in Germany I had an oral conversation with a newspaper man about these matters. Since then my remarks have been elaborated and exaggerated nearly beyond recognition.») Mi sembra che Einstein ricordi fin troppo bene e abbia le idee piuttosto chiare sulla vicenda.
  • «Tra l'altro quest'ultima dichiarazione confusa e piena di "se" e di "ma" viene rilasciata nel periodo finale della vita di Einstein dove i ricordi si confondono e si adeguano al periodo culturale e propagandistico dell'epoca (era in atto una campagna feroce contro la figura di Pacelli e la chiesa cattolica orchestrata anche dal KGB ).» -> Qui evito di rispondere... Ovviamente questo suo discorso, senza una fonte affidabile a sostegno, ha un valore prossimo allo zero.
  • «Infine La frase riportata dall'ambasciatore israeliano Lapide ha fonti diverse» -> Quali fonti? Quali? Mi dica la fonte primaria riportata, per favore: la fonte primaria per intero, grazie. Intanto magari cerchi di essere un po' obiettivo e mi dica se la frase da lei inserita e questa differiscono in qualcosa. Ovviamente in caso affermativo deve anche sottolinearmi in che cosa differiscono.

P.S.: Io intanto sposto in discussione le citazioni di Guglielmo Marconi in discussione ho fatto varie ricerche sul web ma i riscontri sono pochi e poco affidabili. Quindi prima di reinserirle nella voce vorrei informazioni dettagliate su dove le ha rintracciate. Grazie, AssassinsCreed (scrivimi) 00:37, 18 lug 2016 (CEST)

Re: Marconi[modifica]

Salve, per favore potrebbe evitare frasi del tipo «o meglio dato che lei come Bush usa la cancellazione preventiva»: sono frasi davvero sgradevoli, grazie. Dopo l'episodio di Pasolini preferisco tenere per qualche giorno citazioni vere in discussione piuttosto che rischiare di tenere citazioni false in voce (quella di Pasolini ci è rimasta per 8 mesi...). Quelle fonti che lei indica le avevo già viste e sono stato per ore a controllare sul web, ma:

Quindi visto che lei ha asserito che «poi ovviamente non c'è solo il web», mi indichi una fonte cartacea e andrò a controllarla volentieri nella biblioteca comunale. Grazie, AssassinsCreed (scrivimi) 11:24, 18 lug 2016 (CEST)

Ovviamente non sono sufficienti (per i motivi che le ho riportato qui sopra). Non è pensabile che per un autore morto nel 1934, una sua frase cominci ad essere citata solo dopo il 2012 (perché tutte le fonti che mi ha linkato risalgono al 2012 o anni successivi).--AssassinsCreed (scrivimi) 11:45, 18 lug 2016 (CEST)
Queste fonti risalgono tutte al 2010-2015, prima non c'è alcuna traccia della citazione (eppure è stata pronunciata nel 1934), mi può spiegare com'è possibile? Poi lei ha consultato questo libro di Popov? Mi può dare qualche informazione in più su tale libro visto che sul web tali informazioni scarseggiano... Grazie.--AssassinsCreed (scrivimi) 12:46, 18 lug 2016 (CEST)

[ Rientro] Perché questo è il classico meccanismo con cui si propagano citazioni false: nessuna traccia fino a un determinato anno (2010), poi comincia a comparire dappertutto (tra l'altro su fonte secondarie non affidabili). Sto ancora aspettando informazioni sul libro di Popov che molti riportano come fonte primaria ma non si capisce cosa sia, in che lingua sia stato scritto, ecc.

Ora mi sta fornendo fonti per la frase «La scienza è incapace di dare la spiegazione della vita; solo la fede ci può fornire il senso dell'esistenza: sono contento di essere cristiano» ([3] e [4]), ma è consapevole che questa frase è completamente diversa dalle due che aveva riportato lei? Inoltre esse sono anche diverse rispetto a quella riportata (senza alcuna indicazione di contesto o fonte primaria) da Louis LaRavoire Morrow?--AssassinsCreed (scrivimi) 13:21, 18 lug 2016 (CEST)

Salve, di tutti i link inutili che ha messo nell'ultimo messaggio (fonti secondarie di un secolo dopo), l'unico che potrebbe interessarmi non funziona. Quello di Louis LaRavoire, potrebbe rimediare? Grazie, AssassinsCreed (scrivimi) 16:07, 18 lug 2016 (CEST)
Le frasi sono completamente diverse, il fatto che si tratti del «proseguo e il finale di quella frase» lo dice lei ma non vedo fonti che lo confermino...
Questa fonte riporta solamente la frase «La scienza è incapace di dare la spiegazione della vita...» (non le due da lei inserite) e in ogni caso non parla della fonte primaria e non fa accenni al Congresso.
Non mi ha ancora spiegato cosa sarebbe questo libro di Simeon Popov... Viene citato in molte fonti secondarie (poco affidabili) dal 2010 in poi come fonte per le citazioni di Marconi, ma per il resto non vi è traccia sul web di questo libro.
Ha citato la frase "Rivendico a me stesso l'onore di essere stato in radiotelegrafia il primo fascista..." asserendo che «sul web compare solo su fonti come facebook o forum e solo su un documento cartaceo cioè su fonti molto meno certe ed affidabili di quelle da me portate». Sono davvero basito, le consiglio di farla per bene la ricerca, vedrà che le fonti a sostegno sono tantissime su Google Books (persino una del 1926), cosa che invece non accade assolutamente per le frasi da lei citate. Dopo questa ennesima gaffe, spero che il nostro discorso sia finalmente chiuso, almeno fino a quando non porterà una fonte credibile, grazie.--AssassinsCreed (scrivimi) 17:11, 18 lug 2016 (CEST)

[ Rientro] Oh mio Dio... Basta fare la ricerca con "Marconi" davanti e troverà che è nominato poco prima della citazione in tutte le fonti... In una si può leggere chiaramente già dall'anteprima: "Guglielmo Marconi parlò delle onde a fascio in questi termini : « Io non uso oggi questa parola perché sono fascista e perché il fascismo per le fortune d'Italia è trionfante. Io rivendico a me stesso l'onore di essere stato in radiotelegrafia il primo fascista, il primo a riconoscere la utilità di..."

Ripeto un concetto fondamentale: la (presunta) fonte primaria è una cosa, ma le fonte secondarie (non affidabili) che la citano e alle quali lei si è affidato nell'aggiungere le due frasi sono un'altra cosa... Una serie di fonti (poco affidabili) che ripetono tutte pappagallescamente, e stranamente tutte nello stesso periodo (prima del 2010/13 nessuno lo citava, poi il boom), le stesse frasi (mi riferisco alle due che ha inserito, non alla terza che poi ha pescato) tagliate allo stesso modo, citando tutte Popov 1992 (per il resto inesistente sul web) ecc. ecc. sono fortemente sospette e non costituiscono una fonte affidabile. Mi sembra alquanto chiaro che va considerata solo la prima fonte italiana che ha citato le frasi (probabilmente questa, che ovviamente non è affidabile... o qualunque altra sia), le altre (successive) hanno verosimilmente solo copiato le citazioni (con fonti annesse) senza interrogarsi sulla veridicità delle stesse.

Per quanto riguarda le fonti straniere, innanzi tutto faccio notare che sono antecedenti a quelle italiane (cosa molto strana e sospetta per un autore italiano). Questa (del 2010, che fa riferimento solo a Popov 1992 e non al Congresso) e questa (che fa riferimento solo a Popov 1992 e non al Congresso) sono antecedenti a quelle italiane (che probabilmente hanno attinto proprio da queste, traducendole) ma non menzionano minimamente il Congresso e sono di per sé ben poco affidabili. Anche perché il libro di Popov è ancora un oggetto misterioso.

Per favore cerchi di essere obiettivo e la smetta di arrampicarsi sugli specchi o di sviare la questione. E se proprio deve rispondermi ancora (spero di no) non faccia riferimenti all'altra frase sbucata dal nulla: «La scienza è incapace di dare la spiegazione della vita; solo la fede ci può fornire il senso dell'esistenza: sono contento di essere cristiano» (Science alone is unable to explain many things, and most of all, the greatest of mysteries – the mystery of our existence. I believe, not only as a Catholic, but also as a scientist). Per questa frase va fatto un discorso a parte, dal momento che non c'entra nulla con le altre due. E magari non faccia riferimento nemmeno ad altre frasi (verificate) che non c'entrano nulla... --AssassinsCreed (scrivimi) 23:25, 18 lug 2016 (CEST)

Mi dispiace l'abbia presa così, per ora le citazioni restano in stand-by, se spunteranno fuori fonti affidabili sarò il primo a spostare quelle citazioni in voce. Buona giornata, AssassinsCreed (scrivimi) 10:01, 19 lug 2016 (CEST)
Faccia come desidera, reinserisca pure le due citazioni dalla discussione e magari anche quella di Pasolini, io francamente sono stufo di chilometri di discussioni inutili... La ringrazio, AssassinsCreed (scrivimi) 17:42, 19 lug 2016 (CEST)

Charles Darwin[modifica]

A proposito di questa tua aggiunta ho notato che avevi mancato una parte molto importante, così l'ho completata. Letta così, la citazione adesso assume un significato completo sul pensiero di Darwin, mentre troncata sembrava che Darwin fosse stato sempre un credente convinto. Voglio credere che sia stata una tua svista, altrimenti si tratterebbe di manipolazione degli inserimenti al fine di far risultare altro, cosa che in Wikiquote non è affatto consentita, vedi Wikiquote:Punto_di_vista_neutrale: L'uso del punto di vista neutrale è regola inderogabile anche in Wikiquote. Certo, a guardare i tuoi inserimenti, sembrerebbe proprio che tu qui stia spingendo un tuo POV ben preciso... ma voglio pensare di essere io in errore e presumere una tua buona fede. Resta però, questo qui, un suggerimento ben preciso: la buona fede non è per sempre. Saluti.
--DonatoD (scrivimi) 20:01, 12 set 2016 (CEST)

William C. Campbell[modifica]

Qui abbiamo un premio Nobel per la medicina; hai creato la voce per inserire quattro citazioni e tutte sul medesimo argomento, tra l'altro del tutto marginale rispetto ai contributi del personaggio.
--DonatoD (scrivimi) 20:51, 12 set 2016 (CEST)
p.s.: idem per Christian Anfinsen

Anthony Hopkins[modifica]

Riguardo questo tuo inserimento, che io poi cancellai in quanto mancante dell'originale in lingua e che linkava qui, vorrei per curiosità sapere dov'è la citazione che parla di Einstein. Sarà l'ora tarda o forse altro, ma non riesco a localizzarla. Grazie.
--DonatoD (scrivimi) 21:18, 12 set 2016 (CEST)

Louis Pasteur[modifica]

Sulla citazione che hai riportato da Connie Robertson, ecco, siccome il testo è in lingua inglese, la cosa non mi è per niente chiara. Nel testo la citazione è in francese?... L'hai tradotta tu in francese?... Hai preso la citazione altrove e hai citato Robertson?... Per il momento la cancello, ma non appena chiarisci il tutto con fonte verificabile, potremo reinserirla. Ti esorto comunque a rispondere e a chiarire, perché altrimenti ne dedurrò che altri tuoi inserimenti del genere sono inaffidabili, e pertanto provvederò a cancellarli. Saluti.

Blocco[modifica]

Allora:
1) Come tu stesso ammetti, in Hopkins non hai riportato correttamente la fonte della citazione su Einstein, cioè la rivista "Vogue", facendola invece passare come presa dall'altra fonte, "Catholic Herald". Io non credo più a tuoi errori di distrazione, hai creduto di renderla così più autorevole, la citazione?... In ogni caso, distrazione o non distrazione, la tua è falsificazione delle fonti. (punto 5.Inserimento di informazioni volutamente errate).
2) Ormai sei da troppo tempo su Wikiquote, e ci sono stati molti inserimenti e fin troppe discussioni, per non sapere che l'originale in lingua va necessariamente riportato quando non sia disponibile (a noi) una versione tradotta in lingua italiana. D'altronde lo hai fatto, per esempio, in Cambpell, mentre adesso su Hopkins sembra che tu stia scendendo dal Vesuvio. (In Hopkins tutte le citazioni erano in italiano nelle fonti indicate).
3) Per quanto riguarda Pasteur, bene anche qui sei in mala fede. Del tutto inutile linkare il frontespizio del volume: il testo è in anteprima su Google Libri, e a pag. 320 non c'è alcuna citazione in francese di Pasteur. (punto 5.Inserimento di informazioni volutamente errate)

Per i motivi sopra citati, confortati già da un tuo precedente cartellino giallo, nonché da diversi e ripetuti avvisi e inviti visibili in questa stessa pagina (esempio: [5]), e da espressioni davvero poco felici, quasi alla soglia del blocco per "attacchi personali" come per esempio qui, dove scrivi "lei come Bush usa la cancellazione preventiva"... ricevi un blocco:

Oxygen480-actions-edit-delete.svg
La tua utenza è stata bloccata per il seguente motivo: violazione delle Raccomandazioni e Linee guida. Il blocco rimarrà attivo per un periodo di 1 settimana. Al termine, potrai di nuovo contribuire a Wikiquote, nel rispetto delle regole stabilite dalla comunità. Grazie

Quando il blocco terminerà, potrai tranquillamente continuare a contribuire. Ovviamente, sappilo sin da ora, qualora in futuro tu dovessi nuovamente allontanarti dalle linee guida, il blocco sarà di durata maggiore. Ti invito inoltre a riflettere su quanto ti ho già suggerito nei messaggi su Campbell e Anfinsen: i tuoi inserimenti portano avanti un POV ormai ben chiaro. Buone riflessioni.
--DonatoD (scrivimi) 21:19, 19 set 2016 (CEST)

Élisabeth Vigée-Le Brun[modifica]

Salve, la versione utilizzata è la stessa riportata in bibliografia? Saluti, AssassinsCreed (scrivimi) 10:19, 24 feb 2017 (CET)

re: Idiozia[modifica]

Scrivimi pure qui su Wikiquote quando si tratta di un argomento di Wikiquote :-) nella fatispecie, non concordo con i paragoni: quelli che hai citato ti spiegano come sono fatti gli idioti, quella che vuoi mettere tu spiega perché è importante non essere atei, citando solo l'idiota all'inizio. --Superchilum(scrivimi) 07:37, 26 ago 2017 (CEST)

Citazione di Mandela[modifica]

Ciao! Ho cancellato la citazione: la fonte non è accettabile. I blog non sono fonti affidabili. Grazie. --DOPPIA•DI 23:30, 18 lug 2018 (CEST)

Louis Pasteur[modifica]

Ho annullato la tua ultima aggiunta perché la fonte è poco chiara e non verificabile.-- Spinoziano (msg) 15:11, 18 mar 2019 (CET) Ho trovato la fonte con tanto di testo on line originale e verificabilissimo , quindi la rimetto. Grazie per le precisazioni (Dell63)