Disuguaglianza

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla disuguaglianza.

  • Nella troppa disuguaglianza delle fortune, egualmente che nella perfetta eguaglianza, l'annua riproduzione si restringe al puro necessario, e l'industria s'annienta, poiché il popolo cade nel letargo. (Pietro Verri)

Proverbi[modifica]

  • Nella foresta gli alberi sono ineguali, così nel mondo gli uomini. (Russo)

Italiani[modifica]

  • A cozzar coi più forti sempre ci si rimette.
  • Chi tanto e chi niente.
  • Dio non dà a tutti ugualmente, a chi dà la povertà e a chi la ricchezza.
  • Dove sta il maggiore, cessa il minore.
  • I poveri s'ammazzano e i signori s'abbracciano.
  • I superiori hanno sempre ragione, e poi specialmente quando hanno torto.
  • Il piccolo fa il grande, e il grande fa il piccolo.
  • Il piccolo fa quel che puole, il grande quel che vuole.
  • Il più conosce il meno, il mercante conosce la tela.
  • Le dita della mano non sono tutte uguali, ma servono tutte.
  • Quando il chiodo fa amicizia col martello, guai alla sua testa.
  • Son sempre i cenci quelli che vanno all'aria.

Toscani[modifica]

  • Al più potente ceda il più prudente.
  • I poveri s'ammazzano, e i signori s'abbracciano.
  • Il più tira il meno.
  • La nave non va senza il battello.
  • Non si sente le campane piccole quando suonano le grandi.
  • Ogni disuguaglianza amore agguaglia.
  • Uno fa i miracoli e l'altro raccoglie i moccoli.
  • Uno fa le veci, e l'altro ha le noci.
  • Uno leva la lepre, e un altro la piglia.
  • Uno ordisce la tela, e l'altro la tesse.
  • Uno semina, e un altro raccoglie.

Voci correlate[modifica]

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Altri progetti[modifica]