Funerale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Allestimento per un funerale in Giappone

Citazioni sul funerale.

  • A ogni funerale c'è sempre da ridere. Non so se succeda perché la situazione è talmente grottesca o se viene da ridere per sopravvivenza. (Fabio Volo)
  • Anche i funerali hanno qualcosa di buono: servono per far riconciliare le famiglie. (Jules Renard)
  • Funerale (s.m.). Uno spettacolo con cui attestiamo il nostro rispetto per il morto arricchendo l'impresario delle pompe funebri, e corroboriamo il nostro dolore con una spesa che rende più profondi i nostri gemiti e raddoppia le nostre lacrime. (Ambrose Bierce)
  • Gli anziani, in ogni funerale, contemplano il proprio. Alla fine del rito, più che addolorati, li vedi atterriti. (Marco Presta)
  • I funerali dei grandi uomini erano resi splendidi, non dalle spese sostenute, ma dalla esibizione delle immagini degli antenati. (Tito Livio)
  • Non è mica un caso che quelli che hanno più fretta di fare il funerale sono proprio quelli che sentono più colpa. (Primo Levi)
  • Se lei viene | al mio funerale | io verrò al suo. (Marcello Marchesi)
  • Ogni volta che sono giù di corda per qualcosa, penso a tutti i miei amici, parenti e colleghi raccolti attorno alla mia bara. Gli dispiace molto, ma molto di non essere stati più gentili con me da vivo. [...] Immaginarsi morti è la forma più economica, squallida e soddisfacente di autocompatimento infantile. [...] In che meravigliosi risucchi di autocompatimento e autoconsiderazione si è capaci di sguazzare, vedendosi lì stesi in abito scuro e cravatta, con un aspetto abbronzato, ben messo e riposato, come si dice dei presidenti dopo le vacanze. Ma c'è dentro qualcosa di ancor più infantile e gratificante dell'autocompatimento, qualcosa che spiega perché cerco con regolarità di vedermi morto, omone circondato da lamentatori che tirano su con il naso. È il mio modo di punire gli altri per il fatto di pensare che la loro vita sia più importante della mia. (Don DeLillo)
  • Tutti dicono sempre le stesse banalità ai funerali: parlano di quanto eri dolce e meravigliosa, di come purtroppo non si possa contestare il piano del Signore. Anche se fossi il più grande stronzo nella tazza del cesso, ne usciresti profumato come una rosa. (Dead Like Me)
  • Un funerale tra gli uomini è forse una festa di nozze tra gli angeli. (Khalil Gibran)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]