Genocidio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Fossa comune contenente vittime del genocidio compiuto durante la guerra in Bosnia ed Erzegovina

Citazioni sul genocidio.

  • Cosa, israeliani prepotenti? Provateci voi a subire un paio di genocidi e poi a stare tranquilli! (I Simpson)
  • Dai tempi dell'Olocausto, con grande ignominia, il mondo ha fallito più di una volta nel prevenire o porre fine a dei genocidi, per esempio in Cambogia, in Ruanda e nell'ex Jugoslavia. (Kofi Annan)
  • – I genocidi sono sempre stati causati da una razza convinta di essere superiore ad un'altra. Cosa ci rende migliore dei sintetici?
    – I genocidi nella storia erano contro altri esseri umani, non contro degli oggetti, non contro delle apriscatole. (Extinction)
  • Il genocidio di massa è l'attività più estenuante che esista, alla pari del calcio. (Loki, Dogma)
  • Il genocidio è il più odioso dei crimini, che spazza tutto ciò che tocca in uno tsunami di odio e distruzione. È un attacco ai nostri più fondamentali valori condivisi. (António Guterres)
  • Il genocidio non è mai un crimine, Batman... se stai dalla parte dei vincitori. (Bane, Batman: Eredità)
  • Il genocidio non manca mai di scuotere la coscienza del mondo quando avviene. Ma non viene mai commesso senza chiari, molteplici segni premonitori. Le vittime sono spesso il bersaglio di discorsi d’odio, discriminazione e violenza. [...] I discorsi d’odio rappresentano un chiaro segnale, e occorre migliorare la nostra capacita’ di rigettarli in tutte le loro forme. Ciò implica tra l’altro che compagnie tecnologiche e social media facciano la propria parte. Anche leader religiosi e società civile hanno un ruolo nella prevenzione. (António Guterres)
  • L'articolo II della Convenzione dell'ONU sul genocidio specifica cinque criteri che soddisfano la definizione di "genocidio"; tutti e cinque sono stati commessi dalle forze russe in Ucraina. Per quanto riguarda la prova dell'intenzione: Putin stesso l’ha confessata, lo fa da sempre. (Timothy Snyder)
  • Ma quanti genocidi e guerre ci sono stati dalla fine della Prima guerra mondiale? Le vittime delle guerre, in particolare delle guerre civili, sono innumerevoli. Il mondo ha condannato queste guerre e riconosciuto questi genocidi. Tuttavia, non è riuscito a porre fine agli atti di guerra e a impedire che si ripetessero. (Nadia Murad)
  • Per i crimini di guerra e contro l'umanità, l'aggressione, il genocidio non c'è alcuna prescrizione. Tant'è che in Cambogia, dopo trent'anni, si è potuto procedere anche se i responsabili erano ormai pochi. (Carla Del Ponte)
  • Sono rimasto invischiato in una bruttissima faccenda e un genocidio potrebbe essere stato o non essere stato commesso a mio nome. (BoJack Horseman)

Altri progetti[modifica]