Harry a pezzi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Harry a pezzi

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Deconstructing Harry

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1997
Genere commedia
Regia Woody Allen
Sceneggiatura Woody Allen
Produttore Letty Aronson, Jean Doumanian
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Harry a pezzi, film statunitense del 1997 diretto e interpretato da Woody Allen.

Frasi[modifica]

  • Sa, io vado a puttane... così non devo parlare di politica, di film, di Proust; quindi siamo "felici e clienti". (Harry)
  • Taci! Tu sei un mago con le parole, sennò come avresti fatto a convincermi a farti un pompino al funerale di mio padre? (Jane)
  • Il presidente degli Stati Uniti [All'epoca era Bill Clinton] vuole forse farsi ogni donna che incontra? Ho sbagliato esempio... (Harry)
  • Mio Dio, credi che farmi fare un pompino da una tettona ventiseienne sia stato un piacere per me? (Harry)
  • Le parole più belle del mondo non sono "Ti amo" ma... "È benigno". (Harry)
  • La tradizione è l'illusione della perpetuità. (Harry)
  • Le tue labbra dovrebbero stare al Louvre! (Harry)
  • Mary Taylor non conta perché è dislessica. Vuol dire che si mette il tampax nel naso. (Harry)
  • Per due anni ho diretto uno studio di Hollywood. Ma è gente di cui non ci si può fidare. (Il Diavolo)
  • Io credo che tu sia il contrario di un paranoico. Credo che tu viva nell'insana illusione di piacere alla gente! (Harry)
  • Mi cacciarono via [dall'università] perché l'università non mi interessava, io volevo fare lo scrittore, era l'unica cosa che mi interessasse, del mondo reale me ne fregavo, mi interessava solo il mondo della fantasia e... e... e in più cercai di fare... un clistere alla moglie del preside, non gradirono un granché! (Harry)
  • Sì, non c'è niente di male nella scienza. Sai, io tra l'aria condizionata e il papa, scelgo l'aria condizionata. (Harry)
  • Io non ho anima. Lo sai che vuol dire, mettiamola così: da giovane avevo meno paura aspettando la rivoluzione che adesso aspettando Godot. (Harry)
  • Quinto piano: borseggiatori della metropolitana, mendicanti aggressivi, critici letterari.
    Sesto piano: estremisti di destra, serial killer, avvocati che vanno in TV.
    Settimo piano: i Media. Spiacenti, il piano è al completo.
    Ottavo piano: criminali di guerra evasi, predicatori televisivi, sostenitori di armi da fuoco.
    Ultimo piano: tutti fuori, prego. (Ascensore dell'Inferno)
  • [Cercando di calmare Lucy, che lo sta minacciando con una pistola] No! No, non sparare! Non premere il grilletto! Senti, se la cosa ti fa felice l-la mia vita s-sta andando malissimo, sono disperato, l-la mia ragazza mi ha lasciato, se ne è andata col mio migliore amico è tutto... l'insonnia! Ho un herpes! E-e ho dilapidato tutti i miei beni in analisti, avvocati e puttane! Sindrome da fatica!...Senti, non me ne starò su questo tetto del cazzo a implorare una stronza suonata a cinque stelle che mi salvi la vita! Se mi vuoi sparare sparami, stavo lavorando e mi hai interrotto! (Harry)
  • Santo cielo, mi chiamano dalla mia vecchia università per onorarmi, e io mi presento con un cadavere e una puttana! (Harry)

Dialoghi[modifica]

  • Lucy: Brutto stronzo bastardo! Ti vorrei tagliare quella testa di cazzo!
    Harry: Sei adirata, vero?
  • Burt: Ti importa dell'Olocausto o pensi che non sia mai successo?
    Harry: Non solo so che abbiamo perso sei milioni di ebrei, ma quello che mi preoccupa è che i record sono fatti per essere battuti.
  • Hilly: Manca tanto, papà?
    Harry: Ehi, siamo appena stati alle giostre! Sei stato al gabinetto, hai mangiato...
    Hilly: Più o meno quanto c'è ancora?
    Harry: Non manca molto.
    Hilly: Papà?!
    Harry: Ok, va bene, mia sorella vive a 10 minuti da qui, ora giriamo e le facciamo una sorpresa, così mangi, ti sgranchisci le gambe...
    Hilly: È la tua mezza sorella veramente...
    Harry: Sì, ma è sempre 10 minuti. Non diventano 5 perché è una sorellastra!
  • Harry: Senti, io non riesco a capire perché la più sofisticata delle donne non riesca a vedere la differenza tra un'insignificante, torrida, appassionata storia di sesso e un gradevole, solido, tranquillo matrimonio di routine!
    Jane: Harry, dimmi solo una cosa: è stata l'unica o ce ne sono state altre?!
    Harry: No! Amy Pollack è stata l'unica! Che Dio mi fulmini adesso se mento!
    Jane: Tu sei ateo, Harry!
    Harry: Be'... siamo soli nell'universo, vuoi darmi la colpa anche di questo?!
  • Richard: Sono incasinato.
    Harry: Che è successo?
    Richard: Sto andando dal dottore, sai? Ho dei fortissimi dolori al petto.
    Harry: Ah, non è niente... è indigestione, o colecisti, o ulcera, o un po' di acidità...
    Richard: No, ho dei precedenti in famiglia: mio padre è morto prematuramente di infarto, mia madre di trombosi coronarica e due miei fratelli sono morti a cinquant'anni di attacco cardiaco.
    Harry: Scusa, e perdi il tuo tempo in chiacchiere? Chiama un'ambulanza!
  • Doris: Tu non hai valori. Tutta la tua vita è nichilismo, cinismo, sarcasmo e orgasmo.
    Harry: Be' in Francia con uno slogan così vincerei le elezioni.
  • Cookie: Per che cosa le prendi quelle medicine?
    Harry: Io? Per la depressione.
    Cookie: Per che cosa sei depresso?
    Harry: Depresso! Tu non sei mai stata depressa? Cioè, il tuo lavoro non ti butta giù? non so...
    Cookie: Oh, sempre meglio che fare la cameriera!
    Harry: Sai che buffo? Tutte le puttane con cui ho parlato dicono che è sempre meglio che fare la cameriera. Fare la cameriera deve essere il peggiore lavoro del mondo, incredibile!
  • Harry: Ma tu lo sai che l'universo si sta sgretolando? Lo sai questo? E lo sai che cos'è un buco nero?
    Cookie: Sì, mi ci guadagno da vivere!
  • Harry: La donna è Dio!
    Hilly: Dio è una femmina?
    Harry: No, non ho detto che Dio è una femmina. Mettiamola in questo modo: le donne esistono. Non sappiamo se ci sia Dio ma le donne ci sono! E non in un paradiso immaginario, ma qui sulla terra. E alcune di loro vanno a servirsi da intimo notte!

Altri progetti[modifica]