Bill Clinton

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

William Jefferson "Bill" Clinton (1946 – vivente), politico statunitense, 42º presidente degli Stati Uniti d'America.

Bill Clinton
I did not have sexual relations with that woman, Miss Lewinsky. (citato in clinton2.nara.gov)
  • [Discorso alla Convention democratica del 2008] Il mondo è sempre rimasto impressionato dalla forza del nostro esempio, non dall'esempio della nostra forza.
  • Se pensi che dagli anni sessanta sia nato qualcosa di buono, probabilmente sei un democratico; se pensi che dagli anni sessanta è nato qualcosa di dannoso, probabilmente sei un repubblicano.
If you thought something good came out of the Sixties, you're probably a Democrat; if you thought the Sixties were bad, you're probably a Republican.[1]
C'eravamo tanto armati, Il foglio, 25 novembre 2005
  • L'Iraq è uno Stato canaglia con armi di distruzione di massa, pronte a essere usate o essere fornite ai terroristi. Se non rispondiamo oggi, Saddam e tutti quelli che lo seguiranno acquisiranno fiducia domani. [17 febbraio 1998]
  • Vogliamo seriamente diminuire la minaccia posta dal programma iracheno di armi di distruzione di massa.
  • [Il 16 dicembre 1998, parlando alla nazione] Oggi ho ordinato alle forze armate americane di colpire obiettivi militari e di sicurezza in Iraq. Agli americani si sono aggiunte le forze britanniche. La missione è quella di attaccare i programmi nucleari, chimici e biologici dell'Iraq, la sua capacità militare di minacciare i vicini… A Saddam Hussein non deve essere consentito di minacciare i suoi vicini o il mondo con le armi nucleari, con i gas venefici o con le armi biologiche. Anche altri paesi possiedono armi di distruzione di massa e missili balistici, ma con Saddam c'è una grande differenza: lui le ha già usate. Non una volta, ma ripetutamente. Sganciando armi chimiche contro le truppe iraniane nel corso di una guerra lunga dieci anni. Non solo contro i soldati ma contro i civili, lanciando missili Scud contro i cittadini di Israele, dell'Arabia Saudita, del Bahrain e dell'Iran. E non solo contro nemici stranieri, ma anche contro la sua stessa gente, gasando i civili curdi nell'Iraq del nord".

Citazioni su Bill Clinton[modifica]

Note[modifica]

  1. (EN) Citato in Tom Brokaw, Boom!: Voices of the Sixties Personal Reflections on the '60s and Today, p. XIV, Random House Publishing Group, 2007, ISBN 9781588366474

Altri progetti[modifica]